Cerca Hotel al miglior prezzo

Natale a Lisbona: tradizioni e acquisti con la Lisboa Shopping Card

Il Natale, si sa, è la festa della famiglia per eccellenza. Perché allora non lasciarsi incantare dalla magia e dal fascino della città di Lisbona, che nel periodo natalizio si accende di luci e colori, addobbi e canti? I quartieri del centro, la Baixa e il Chiado, si riempiono di decorazioni, mentre in Praça do Commercio fa bella mostra di sé un enorme albero di Natale decorato con luci e addobbi colorati. Per gli appassionati dello shopping, anche low-cost, gli innumerevoli negozietti del centro restano aperti fino a tardi la sera, permettendo così ai turisti di dedicarsi agli acquisti in pieno relax. Inoltre, grazie alla Lisboa Shopping Card, si può usufruire della possibilità di compere scontate, grazie agli sconti che si possono ottenere proprio grazie a questa carta.

Il Natale in Portogallo è anche tradizione e folclore. Tanto per citare un esempio, in passato, i bambini portoghesi mettevano le loro scarpe accanto al fuoco perché O Pai Natal, Babbo Natale, le riempisse di regali e al loro risveglio, trovavano tanti doni e dolci ad aspettarli. Natale continua a essere, anche a Lisbona, la festa della famiglia che, secondo la tradizione, si riunisce per la cena della vigilia di Natale o Consoada aspettando la mezzanotte e la missa do galo. La tradizionale messa di mezzanotte, viene chiamata così per, come racconta la leggenda, l’unica volta che un gallo cantò a mezzanotte, fu proprio in occasione della nascina del Bambino
Gesù.

Fino ad alcuni anni fa, in alcuni paesini portoghesi, era usanza portare un gallo in chiesa perché cantasse durante la messa. Se questo succedeva, si pensava che il raccolto dell’anno a venire sarebbe stato proficuo. Ma Natale è anche il periodo dei piatti elaborati e speciali. Cos’ è anche in Portogallo, la cui tradizione culinaria è una delle più ricche e varie al mondo. Secondo la tradizione, tra i piatti tipici natalizi non può mancare il baccalà, ingrediente caratteristico della cucina portoghese, che in quest’occasione viene proposto con patate e cavoli. Tra i dolci più tradizionali ci sono i filhoses de abobora, frittelle di zucca e i broas de milho, paste di farina di grano o broas de mel nella versione con miele. Il dolce più servito, tuttavia, è il Dolce del Re. Si
tratta di una ciambella di frutta arricchita di canditi e noccioline.

Per trascorrere un Natale diverso dal solito a Lisbona, si può approfittare del pacchetto speciale proposto dal Tour Operator King Holidays. Il pacchetto comprende il volo a/r da Milano o Roma, la sistemazione con trattamento b/b presso l’Hotel Mundial 4*, dal 23 al 26 dicembre e l’assicurazione medicobagaglio. Quote a persona a partire da 243 €. Per maggiori informazioni sul pacchetto, visitare il sito www.kingholidays.it

Fonte: Ufficio turistico del Portogallo
Visita Visitportugal.com
 
  •  

 Pubblicato da il 02/11/2010 - 3.718 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close