Cerca Hotel al miglior prezzo

Programma degli appuntamenti ciclistici sulle Dolomiti, estate 2010

Pagina 1/2

Il turismo in bicicletta si conferma come uno dei punti di forza dell’estate di Dolomiti Stars. Ogni anno sono sempre di più i turisti e gli appassionati che scelgono le località e le valli dell’agordino per trascorrere una vacanza, più o meno lunga, all’insegna dell’attività all’aria aperta e delle due ruote. Tante le opportunità sia per chi pratica il ciclismo su strada sia per chi predilige la mountain bike. Si va dalle semplici passeggiate per tutta la famiglia ai percorsi, sia su strada che off road, dedicati a chi pedala più seriamente. Dolomiti Stars terra di grande ciclismo. Su queste strade facile incontrare i professionisti, come il vincitore del Giro 2010 Ivan Basso e gli altri corridori del Team Liquigas Doimo, che scelgono le Dolomiti per i loro stage di allenamento in altura. Impossibile non ricordare i numerosi i passaggi del Giro d’Italia su queste strade e su queste salite.

Tanti gli eventi dedicati al ciclismo, a partire da questo fine settimana, che contribuiranno ad arricchire l’estate di Dolomiti Stars. Dopo il successo delle scorse edizioni torna puntuale il Sella Ronda Bike Day. Non una gara ma un evento per tutta la famiglia, oltre 15 mila i ciclisti attesi. Domenica 27 giugno i passi dolomitici di Pordoi, Sella, Gardena e Campolongo resteranno chiusi al traffico a motore dalle 8.30 alle 15.30 consentendo agli amanti delle due ruote di godersi a pieno lo spettacolo del Sella Ronda. (info: www.sellarondabikeday.com/)

L’evento cicloturistico sarà anticipato sabato 26 giugno dalla “Sellaronda Hero”, la maratona di mountain bike più dura d'Europa, in uno dei paesaggi naturali più belli al mondo, le Dolomiti. Due i percorsi disponibili su e giù per i quattro mitici passi dolomitici di Pordoi, Sella, Gardena e Campolongo, più il Passo Duron, intorno agli spettacolari massicci del Sella e del Sassolungo: quello di 82 km e 4.200 metri di dislivello per i veri “eroi delle ruote grasse” e la distanza di 50 km e 2.600 metri di dislivello per chi vuole godersi le viste panoramiche mozzafiato sulle Dolomiti, Patrimonio Naturale dell'Umanità UNESCO. (info: www.sellarondahero.com/)

Per chi ama la salita doppio appuntamento con la “Re Giau” la gara che prevede sabato 26 la scalata in bici da corsa, con partenza da Alleghe, del passo Giau un vero “gigante dolomitico”; domenica 27 giugno si replica con la scalata dal versante di Cortina d’Ampezzo. Due gare, un’unica classifica.

Infine sempre in questo week-end sulle strade dell’agordino si disputerà la 28° edizione della Oderzo-Falcade-Oderzo, una classica che si svolge su due giorni valida per il Campionato Regione Veneto di Medio Fondo Nazionale.
... Pagina 2/2 ...
Successivamente Mercoledì 30 giugno sarà la volta della Tour Transalp con Alleghe che ospiterà l’arrivo della quarta frazione della corsa a tappe a coppie, in programma dal 27 giugno al 3 luglio, che collega la Germania con l’Italia attraverso le Dolomiti. Una corsa di grande fascino, aperta ai professionisti e agli amatori, che vedrà al via anche due coppie di atleti bellunesi in rappresentanza del “Team Dolomiti Stars-Castelli”.

Domenica 11 luglio ritorna poi il classico appuntamento con la Cronoscalata del Passo Pordoi, un’ascesa spettacolare di 10 km dal centro di Arabba fino ai 2.239 mt del passo (info: www.amatour.it/ArabbaPassoPordoi/index.html)

Gran finale domenica 12 settembre con la 5° edizione della Gran Fondo Dolomiti Stars. Due i percorsi entrambi con partenza e arrivo ad Arabba, il lungo di 135 km con i passi Duran, Staulanza, Giau e Falzarego e la medio fondo di 80 km con l’anello dei passi Giau e Falzarego. Ciclismo ma non solo, ad Arabba infatti per tutto i week- end sarà possibile accedere al Palagusto che proporrà degustazioni dei prodotti tipici della montagna e dei grandi vini del Veneto. (info: www.granfondodolomitistars.com)

fonte: www.dolomitistars.com

 Pubblicato da il 23/06/2010 - 3.061 letture - ® Riproduzione vietata

close