Cerca Hotel al miglior prezzo

Apre in Irlanda il museo dei folletti (National Lepreuchan Museum)

Pagina 1/2

Sense of humour e amore per la tradizione, passione per miti e leggende ed una indiscussa vocazione per tutto ciò che appartiene ad antiche leggende celtiche. I motivi del successo del National Leprechaun Museum, aperto il 10 marzo scorso, che nella giornata inaugurale ha accolto oltre 4,000 visitatori. Ubicato nel cuore della capitale, il National Leprechaun Museum è il primo museo interamente dedicato alla figura del leipreachán, in gaelico,"piccolo spirito", un simbolo della mitologia irlandese. Un luogo di intrattenimento ma anche un centro di documentazione dove i visitatori possono cogliere gli aspetti meno conosciuti del folclore Irlandese e celtico, scoprire quali affinità ci siano, nella realtà, fra i “folletti” – le più famose icone della cultura irlandese - , arcobaleni e pentole d’oro.

Un misto di divertimento e magia, verità e fantasia, cultura e puro folclore, ambientato come una novella a capitoli, dodici in tutto, su 16.000 metri quadrati ed un unico livello di un edificio del centro. Ogni capitolo rappresenta un aspetto della mitologia irlandese, e ricrea una situazione connessa alla figura di un leprechaun, trasportando i visitatori nel vivo della cultura e dell’identità nazionale. Ma in modo divertente ed alla portata di tutti, grazie anche ad una serie di prove interattive che consentono di “viaggiare” dal IIX sec fino ad oggi spaziando dalle saghe popolari alle più moderne interpretazioni dei leprechaun .

Un percorso museale insolito e intrigante che porta i visitatori alla scoperta delle storie che caratterizzano l’affascinante mondo dei miti e delle leggende d’Irlanda. Una passeggiata virtuale sotto le rocce della famosa Giant’s Causeway fino ad arrivare a montagne incantate in un museo che permette ai visitatori di sperimentare in prima persona l’emozione di in un mondo “a misura di lepreuchan”, arcobaleno e pentola d’ora inclusi.

Al museo lavorano 8 addetti. Il suo creatore, Tom O’Rahilly afferma: "Il National Leprechaun Museum è unico al mondo, ed è l’unica chiave d’accesso per entrare a piccolo passi nel mondo delle favole irlandesi. Favole con un profondo fondamento di cultura “Irish”, nota nel mondo e che influenzò anche Walt Disney che più di una volta venne in Irlanda per “catturare” lo spirito dei folletti. Non sono molti, ad oggi, coloro che possono vantare di conoscere realmente il vastissimo patrimonio sul tema. L’obiettivo del museo è incuriosire, regalare una esperienza ed una nuova dimensione di Dublino.

Solleticare l’immaginazione e tramandare la memoria delle credenze celtiche. Con qualche sorpresa e qualche novità. Nella speranza che il nuovo National Leprechaun Museum venga presto inserito nel circuito turistico abituale della città, fra altre “illustri” celebrità come The Guinness Storehousee, The Dublin Writers Museum e The Book of Kells.

Note informative:
Biglietto d’ingresso e informazioni:
€10, adulti; €7 bambini dai 5 ai 16 anni.
Ticket famiglia 27 € (2 adulti, 2 bambini )
... Pagina 2/2 ...Il biglietto include una moneta raffigurante un leprechaun ( € 3), accettata in pagamento al gift shop.
Orari: tutti i giorni, dalle 9.30 – 18.15pm. Ultimo ingresso alle 17.30

Indirizzo:
1, Jervis Street (all’angolo di Jervis and Abbey Streets), Dublino – in pieno centro città, a 5 minuti di cammino da Spire, che svetta su O'Connell Street/Temple Bar

Trasporti:
Luas (Dublins Tram service), fermata Jervis Street, e tutte le principali linee di autobus, di fronte all’Ha'penny Bridge from Temple Bar. Dietro il museo, stazione di noleggio bici della Dublin Bike.

Per maggior informazioni, visitare il sito: www.leprechaunmuseum.ie

Fonte: Turismo Irlandese
Tel. 02 48296060 – Email
Visita Irlanda-travel.com
 

 Pubblicato da il 30/04/2010 - 5.578 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close