Cerca Hotel al miglior prezzo

World Flower Show 2014 a Dublino tra sculture floreali e tour a tema botanico

Pagina 1/2

L'Irlanda è, per definizione, un paese verde, un colore presente in ogni aspetto della vita delle persone: dalle infinite tonalità di verde della natura selvaggia, frequentemente irrorata dalla pioggia o dal Sole che fa capolino tra le nuvole ad esaltarne la luminosità, a quello della tradizione popolare, come nel caso della festa di St.Patrick (San Patrizio) il 17 marzo, quando le strade delle città e gli abiti delle persone si tingono inevitabilmente di verde.

Nel caso dell'appuntamento che desideriamo segnalarvi, il verde è a ragion veduta il colore dominante dell'evento: dal 18 al 22 giugno 2014, infatti, si terrà l'undicesima edizione del World Flower Show, per la prima volta ospitato in Irlanda, ed in particolare nella capitale Dublino. Nel paese anglosassone sono attesi non meno di ventimila delegati provenienti da ogni parte del mondo, i quali parteciperanno ad un evento di rilevanza internazionale che si tiene ogni tre anni; tra le nazioni ospitanti delle ultime edizioni, infatti, si annoverano paesi come il Giappone, la Nuova Zelanda, gli Stati Uniti d'America ed il Sud Africa.

Durante i quattro giorni dell'appuntamento si sfideranno oltre seicento floricoltori dei trentuno paesi appartenenti alla World Association of Flower Arrangers in gara, creando composizioni e sculture floreali, autentiche opere d'arte viventi.

A fare da contorno alla gara, saranno presenti altre attività come letture, tour guidati ai più bei giardini della città e mercatini, ma anche serate di gala e soprattutto dimostrazioni di Floral Art a cura di grandi esperti del settore; tra gli ospiti invitati per le dimostrazioni, quest'anno sarà presente, oltre alle Barbados, la Gran Bretagna e la Nuova Zelanda, anche l'Italia.

La WAFA (World Association of Flower Arrangers) è stata fondata nel 1981 da un gruppo di floricoltori, che nel corso degli anni è cresciuto per numero ed importanza. Lo scopo dell'associazione è quello di rafforzare i legami di amicizia tra i membri, ma in particolare di fornire un luogo in cui scambiarsi idee ed esperienze floreali, così come promuovere la cura e la conservazione delle risorse naturali e dell'ambiente; l'associazione è senza fini di lucro e si attiene ad uno statuto condiviso e costantemente riesaminato ed aggiornato.

Durante l'evento del “World Flower Show – A Floral Odyssey”, il complesso della RDS (Royal Dublin Society), nella zona di Ballsbridge, sarà trasformato in un giardino dell'Eden, dove le piante più disparate provenienti dai quattro angoli della Terra accompagneranno i visitatori in un viaggio nella natura dei paesi partecipanti e parallelamente si potranno inoltre esplorare i giardini della capitale irlandese e delle vicine contee con tour organizzati.

... Pagina 2/2 ... L'idea di una vacanza a Dublino è facilmente realizzabile in occasione dell'appuntamento floreale, avendo però cura di prenotare in anticipo un alloggio in città, poiché il grande afflusso di persone potrebbe compromettere la disponibilità di sistemazioni nella capitale.
L'aeroporto di Dublino vanta numerosi collegamenti con oltre cento città europee, delle quali quasi un terzo nel solo Regno Unito, ma anche voli diretti per gli USA ed il Canada.
Dall'Italia esistono collegamenti dai principali scali nazionali, come Milano, Bergamo, Bologna, Roma e Pisa. Dallo scalo irlandese esistono diverse soluzioni di trasporto, come autobus pubblici e privati che in soli dodici minuti attraverso il Port Tunnel conducono in centro città.

Il World Flower Show – “A Floral Odyssey” si terrà dal 18 al 22 giugno presso:
RDS, Ballsbridge,
Dublin 4 – Irlanda

Per maggiori informazioni sull'evento e sul programma aggiornato si può consultare il sito ufficiale del World Flower Show in inglese:
http://wafaireland.com/
close