Cerca Hotel al miglior prezzo

Regione di Villach: vacanze estive con nordic walking, bicicletta e golf

Pagina 1/2

Laghi di acqua cristallina e potabile, montagne maestose, terme, attività outdoor per tutti i gusti, una città ricca d’atmosfera e una cucina prelibata: scegliere la regione di Villach per le proprie vacanze estive è sinonimo di vacanza attiva. Impossibile annoiarsi!

A piedi…
Ai laghi di Faak e di Ossiach non solo sport acquatici. Infatti attorno ai due splendidi e intatti specchi d’acqua (…si può anche bere!) sono stati realizzati percorsi da running e walking per chi desidera interpretare le proprie vacanze all’insegna del “movimento” fisico.
Al lago di Faak, per esempio, sono stati sviluppati e dotati di segnaletica ben cinque itinerari da nordic walking con distanze che variano da 4 a 10 chilometri di lunghezza. Si tratta di tracciati riservati a tutti i “tipi” di ospiti, poiché il grado di difficoltà dipende dal dislivello che varia dai 75 metri di dislivello di una tranquilla passeggiata, ai 120 metri che potremmo classificare come una bella camminata. E gli itinerari sono ecocompatibili: a parte alcuni tratti su asfalto, gran parte di essi sono disegnati tra i boschi e i prati delle colline circostanti.
Similare è l'offerta nella zona del lago di Ossiach. Steindorf, per esempio, è il punto di partenza del Nordic Fitness Sports™ Park nella torbiera Bleistätter Moor, con percorsi per la corsa e il nordic walking, a loro volta collegati con il percorso di Ossiach sulla sponda sud. La lunghezza dei percorsi va dai 4 agli 11 chilometri con livello di difficoltà adatti per ogni…gamba. Gli itinerari sono indicati su una apposita mappa e sono tutti dotati di ottima segnaletica: perdersi sarà impossibile. Infine, anche chi sceglie di soggiornare nella “parte termale” a Warmbad-Villach potrà godere di percorsi meravigliosi: uno di questi porta alla Römerweg, variante di Villach lungo il tracciato delle via Iulia Augusta di romanica memoria.

...in sella alla due ruote
Per chi cerca un colpo di pedale, la zona turistica di Villach-Warmbad / Lago di Faak / Lago di Ossiach ha molto da offrire. Un delizioso viaggio lungo 32 km nella natura è ciò che offre la pista ciclabile intorno al lago di Ossiach, collegata alla pista della Drava. Quest'ultima inizia in Alta Pusteria (intorno a Dobbiaco) e attraversa prima l’Osttirol e poi tutta la Carinzia. Un consiglio “ferroviario”: poiché la maggior parte dei treni ha la carrozza riservata alle biciclette, potete andare in treno da Villach a Spittal e quindi pedalando lungo il corso della Drava ritornare a Villach. Anche la pista ciclabile nella valle del Gail si può affrontare con “l'aiuto dei binari”: ciclisti e biciclette possono raggiungere la città di Hermagor in treno, e da qui seduti in sella affrontare la via del ritorno. Quanto durano queste escursioni? La durata del viaggio naturalmente dipende dalla frequenza delle soste nelle varie osterie e trattorie di cui l'itinerario è disseminato!!
Anche il lago di Faak ha diversi percorsi da offrire e non c'è da stupirsene: nel 1987 qui si sono svolti i campionati mondiali di ciclismo. Chi cerca le emozioni della mountain bike deve andare ad Afritz, dove è allestita una pista permanente di downhill.

…o sul green
Mentre chi non può fare a meno di trascorre un po’ di tempo sul green c’è il campo da golf a 18 buche “Alpe-Adria Golf Schloss Finkenstein“, situato tra Villach e il lago di Faak.
La residenza “Schloss Finkenstein” dà il nome al campo e inoltre conferisce alla struttura un’atmosfera nobile e signorile. L’edificio ha circa 200 anni e oggi ospita la club house e il ristorante. Oltre alla villa, l'aspetto di questo campo è caratterizzato dal magnifico panorama dei monti Karawanken e Mittagskogel a sud e Dobratsch a ovest che ne fanno da cornice. Il campo par-72 si può descrivere leggermente ondulato e senza rilevanti dislivelli (lunghezza di 6.370 m e superficie di circa 70 ettari). Sei laghetti, oltre ad abbellire il paesaggio, costituiscono una sfida per il gioco e probabilmente esercitano un'attrazione magnetica sulle palline. Ogni buca dispone di sei battute, e quindi è ideale in eguale misura per rookies e pros. La scuola di golf è gestita da Gary Foster e il suo team. Per informazioni: www.gcfinkenstein.at
... Pagina 2/2 ...
Dormire sotto le stelle
In riva ai laghi della zona si trovano ben 29 campeggi di cui 22 sono elencati nella rinomata guida ADAC che raccoglie i migliori camping. Ma non solo, perché tra questi non sono pochi quelli che possono vantare i massimi riconoscimenti: ben quattro campeggi hanno ottenuto il distintivo ADAC, e questo significa che nel corso dell'esame dell'anno precedente hanno ottenuto il primo o secondo livello nella valutazione delle strutture sanitarie, e che per quanto riguarda la “struttura del campo“ hanno ottenuto almeno 3 stelle. Il non plus ultra in fatto di campeggio è rappresentato dal camping Berghof sul lago di Ossiach che è stato addirittura dichiarato “SUPER CAMPEGGIO ADAC 2009”, grazie agli eccezionali risultati raggiunti in seguito all’ispezione ADAC del 2009.
Mentre sono 7 i campeggi riconosciuti con il marchio “ECO-LABEL 2009”, a dimostrazione di una gestione rispettosa dell'ambiente che garantisca un utilizzo razionale ed ecologico dell'acqua potabile, un servizio interno di noleggio biciclette, la vicinanza a una fermata d’autobus e un limitato traffico a motore nell'area del campo.
La guida ADAC è un must per tutti gli amanti del camper, delle vacanze in camper e delle notti in tenda: riporta i prezzi di riferimento (riconosciuti in Europa) delle varie strutture riportando il costo base del pernottamento per un nucleo famigliare di tre persone in alta stagione.
L’elenco completo dei campeggi della regione di Villach è disponibile qui: www.region-villach.at/de/campingfuehrer/

Informazioni turistiche per il pubblico:
Villach-Warmbad / Faaker See / Ossiacher See Tourismus
Töbringer Straße 1, 9523 Villach-Landskron, Austria
Tel.: +43 / (0)4242 / 42 000 - 0, Fax: +43 / (0)4242 / 42 000 - 42
E-Mail: office@region-villach.at, www.region-villach.at
27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close