Cerca Hotel al miglior prezzo

Turismo a Nervi, la perla della riviera di levante a due passi da Genova

Stupisce sempre raggiungere Nervi a pochi chilometri dal centro di Genova, un angolo di Riviera in città. La passeggiata a mare, bordeggiata da parchi sempre verdi da un lato e da rocce strapiombanti a picco sul mare dall’altro, garantisce una full immersion nella natura e nei colori più brillanti del mediterraneo. Lo sguardo spazia da levante con il profilo del Monte di Portofino e il borgo marinaro di Camogli, verso ponente, fino a incontrare le Alpi imbiancate ancora dall’ultima neve. La luce brillante del sole si riflette sulle canoe che sfilano placide nel blu del mare. Le si può guardare stando accoccolati come gatti pigri sugli scogli con il tepore del sole che scalda la pelle dopo un lungo e grigio inverno. Sbocconcellare un pezzo di focaccia genovese, dorata e appena sfornata, renderà indimenticabile questo assaggio di primavera a due passi da Genova città d’arte.

La giornata può proseguire all’insegna dell’arte, Nervi ha un Polo Museale composto da quattro gallerie: la GAM, galleria d’arte moderna, il Museo Luxoro, la Collezione Wolfonsoniana e le Raccolte Frugone. I musei sono tutti ospitati in splendide ville ottocentesche immerse nel verde di parchi secolari a picco sul mare: un contesto d’eccezione che esalta la bellezza delle collezioni. E’ un’occasione da non perdere la mostra “Da Fattori a Previati: Una raccolta ritrovata”, dal 6 marzo al 6 giugno, alla GAM di Nervi che presenta una raccolta rimasta nascosta per 75 anni ed oggi ritrovata. Opere di Macchiaioli e divisionisti tra il cui il famoso e molto amato Giovanni Segantini, oltre a 50 opere della collezione con tele di Fattori e Previati, i nostri migliori esponenti delle tendenze artistiche di fine ottocento. www.museidigenova.it
In occasione della mostra, le strutture alberghiere aderenti a Welcome Nervi, offrono ai propri clienti l'ingresso al museo e la visita guidata gratuite e propongono offerte particolarmente interessanti per una o due notti con inclusa la possibilità, a seconda della struttura, di pranzare e trascorrere una giornata al mare piuttosto che seguire un corso di cucina ligure; l'aperitivo all'arrivo e la disponibilità del parcheggio gratuito per chi si muove in auto e vuole visitare i dintorni sono ulteriori piccole "gentilezze".

La giornata si chiude con un aperitivo da sorseggiare in uno dei tanti bar lungo la passeggiata Anita Garibaldi mentre il sole accende un tramonto sul mare impossibile da dimenticare!
Da abbinare al primo assaggio di estate in Riviera, una visita a Genova città d’arte. Capitale Europea della cultura nel 2004, il capoluogo ligure non lascia spazio ai dubbi: Genova va visitata, ma soprattutto vissuta. Esplora il più vasto centro storico d’Europa, lasciati sorprendere dal fascino dei 42 Palazzi dei Rolli, Patrimonio dell’Unesco, scopri il patrimonio culturale racchiuso nei 22 musei civici, magari usando la Card dei Musei che ti permette di usufruire di sconti, e di utilizzare la rete di trasporto urbana e non dimenticare di sperimentare la gustosa cucina, la movida notturna e lo shopping nelle tante botteghe storiche.
Info generali:

www.genova-turismo.it - www.rolliestradenuove.it - www.palazzoducale.genova.itwww.museidigenova.it www.turismoinliguria.it
  •  

 Pubblicato da il 08/03/2010 - 3.966 letture - ® Riproduzione vietata

close