Cerca Hotel al miglior prezzo

Novità Irlanda 2010: tour in pullman, pellegrinaggi, cinema e vacanze studio

Pagina 1/2

Tour in Pullman: nelle mani degli esperti
L’Irlanda è una destinazione perfetta per i tour in pullman. Turismo Irlandese invita a riscoprire la piacevolezza e il relax dei viaggi organizzati. Scoprire l’Irlanda in pullman permette di viaggiare in una poltrona di prima classe assistendo allo spettacolo della natura e della cultura irlandese con un pacchetto tutto compreso, economicamente vantaggioso, e senza lo stress della guida dell’auto.
Seguiti ed accompagnati da guide esperte e parlante italiano, è ancora più piacevole andare alla scoperta delle meraviglie naturali e culturali dell’isola. Tra una visita ad un antico castello e il fascino di un paesaggio mozzafiato, tra un pernottamento in hotel e una serata in locali tipici irlandesi ad ascoltare musica, nel tour in pullman ogni partecipante può condividere la propria esperienza con gli altri viaggiatori e stringere con loro nuove amicizie. A tutto ciò si aggiunge la splendida ospitalità degli irlandesi che vi accoglierà in alberghi accuratamente selezionati.
Un tour classico per visitare il meglio dell’Irlanda dura circa 8 giorni; per un assaggio più veloce, possono bastarne anche 5 o 6. I Tour Operator specializzati sulla destinazione, con i quali Turismo Irlandese lavora a stretto contatto, possono organizzare tour su misura e con temi particolari. Alcune idee? Un itinerario alla scoperta dei giardini o della gastronomia dell’isola.
Una lista dei principali Tour Operator specializzati sull’Irlanda è disponibile su www.irlanda-travel.com

Turismo Culturale e Itinerari di Fede: Iniziativa per il trade
Priorità di Turismo Irlandese per il 2010 è la valorizzazione del ricco patrimonio culturale e storico connesso alla sua spiritualità, alle vicende di “Santi e Sapienti” che hanno delineato dalle autentiche “rotte” di fede. San Patrizio, il santo patrono dell’isola, è stato colui che per primo nel 5° secolo ha portato e diffuso la religione cristiana in Irlanda e ha avviato lo sviluppo di monasteri, abbazie, laboratori di manoscritti illuminati (ad esempio il Book of Kells), luoghi sacri immersi in un contesto paesaggistico unico. Un itinerario sulle orme di San Patrizio e alla scoperta di alcuni di questi siti fa parte del nuovo opuscolo “Turismo Culturale e Itinerari di Fede” che sarà lanciato alla BIT.

L’opuscolo presenta 4 differenti itinerari per Tour Operators, organizzazioni culturali e agenti di viaggio destinati a dare nuovi stimoli all’incoming irlandese. Tracciati che ripercorrono le orme di grandi pellegrinaggi, ma anche le tappe di una profonda spiritualità, defilate dagli itinerari abituali e che mostrano un altro aspetto dell’Irlanda. La nuova pubblicazione sarà disponibile sia in versione stampata che in formato PDF. Su questo tema, Turismo Irlandese affiancherà i Tour Operator specializzati, proponendo tour mirati e varie attività di comunicazione, viaggi stampa e un inserto speciale in uscita il 19 febbraio con il quotidiano Avvenire.

San Patrizio sullo stand
Per avvicinare il pubblico al personaggio di San Patrizio, presso lo stand di Turismo Irlandese in occasione della BIT, sarà possibile farsi scattare una foto……. insieme a San Patrizio!
Il 17 marzo, giorno a lui dedicato e Festa Nazionale Irlandese, tutti coloro che si sono fatti ritrarre, riceveranno via email uno speciale augurio.

Irlanda sotto i riflettori
Occhi puntati quest’anno sulle Cliffs of Moher, le imponenti scogliere della contea di Clare nel ovest Irlandese che figurano nella rosa delle 28 località finaliste in lizza per aggiudicarsi un posto tra le Nuove 7 Meraviglie Naturali del Mondo (www.new7wonders.com).
... Pagina 2/2 ... Insieme alle Scogliere, c’è anche la bella Cork, città ridente e pittoresca che Lonely Planet ha recentemente inserito nella guida Best in Travel 2010 che illustra le migliori località del mondo da non perdere nel 2010 (www.irlanda-travel.com/cork)

Il cinema, gioca quest’anno un ruolo da protagonista. A parte il crescente successo di più di un festival - da quello di Dublino, a quello di Cork e il Cinemagic di Belfast - tre sono i film in uscita o in corso di ultimazione che celebreranno quest’anno la bellezza dell’isola sul grande schermo.

Presentato in questi giorni a Dublino “Ondine” dell’irlandese Neil Jordan. Una storia di mare e d’amore, fra un pescatore ed una donna misteriosa ripescata casualmente in mare, che vede come primo attore Colin Farrell. Una pellicola ambientata a Castletownbere, nel West Cork, lungo la penisola di Beara, e le solitarie Skellig Island.

Uscirà in Italia il 9 aprile, infine, “Leap Year” (titolo in italiano “Matrimonio Bisestile”), commedia romantica con protagonisti Amy Adams e Matthew Goode, girata lo scorso anno a Dublino, nel Connemara e nella contea di Wicklow. Si concentra su Dublino e sulla vicina contea di Wicklow “Knockout”, spy story di Steven Soderbergh (regista di Oceans 11 12 & 13, Erin Brockovich, Che, The Informant!) in corso di realizzazione. Nel cast degli attori figurano Gina Carano, Michael Fassbender, Ewan McGregor e Dennis Quaid.

Vacanze studio: l’Irlanda sale in cattedra!Il segmento dei viaggi studio è da tempo uno dei must del’Irlanda. Per consolidare questo settore, Turismo Irlandese quest’anno entra nelle classi e mette a disposizione degli insegnanti un utile kit di materiale didattico contenente poster, DVD, depliant e la simpatica “Verb Wheel”, utile promemoria per districarsi fra i verbi inglesi!!

Fra le nostre iniziative mirate alla valorizzazione delle vacanze studio segnaliamo le seguenti:
In occasione di San Patrizio, appuntamento con gli insegnanti a Milano per “Tune into Ireland” organizzato in collaborazione con il musicista Fergal Kavanagh
Nuova edizione di Studiare Inglese in Irlanda 2010, in versione cartacea e scaricabile dal sito www.irlanda-travel.com/online-brochure. L’opuscolo presenta i tanti motivi per scegliere l’isola d’Irlanda come meta di una vacanza studio per tutti livelli e tutti le età, insieme a contatti utili di scuole irlandese e operatori italiani.

Fonte: Turismo Irlandese
Tel. 02 48296060 – Email
Visita Irlanda-travel.com
 

close