Cerca Hotel al miglior prezzo

Virgin Islands Carnival: a St. Thomas un mese di festeggiamenti

Uno dei più grandi e bei Carnevali di tutti i Caraibi é l’annuale Virgin Islands Carnival: un evento spettacolare che dura un mese intero – dall’ 11 Aprile al 1° Maggio 2010 - ed attira visitatori da tutto il mondo. Come ogni buon carnevale la sua briosità e brillantezza riempie le strade ed i luoghi dei festeggiamenti, con la roboante musica di calypso, samba e musica reggae. Competizioni sportive, eventi culinari ed esposizioni culturali sono la spina dorsale delle attività di un mese intero di festa. Il carnevale non sarebbe completo senza la gara popolarissima dell’elezione della regina, la Carnival Queen, che vede molteplici giovani competere in sfilate d’eleganza e bellezza prima di essere ufficialmente eletta ed incoronata per tutta l’annata.

Il Virgin Islands Carnival si tiene a St. Thomas, di norma l’ultima settimana di Aprile ed è l’epoca durante la quale gli isolani sono ansiosi di mostrare il proprio talento dimostrando anche ospitalità. Questo festival è organizzato dal Virgin Islands Carnival Committee, Inc., una società non profit creata appositamente per sviluppare la celebrazione. Il valore economico e sociale di una manifestazione di proporzioni così vaste é inimmaginabile. Solo una o due persone nello staff sono pagate e circa 150 sono i volontari: il comitato si catapulta così in una graduatoria che fa di questo carnevale uno dei dieci migliori al mondo.

Il St. Thomas Carnival lancia anche un calendario di eventi che offre qualcosa per tutti. Il ricco, il povero, il giovane e l’anziano, la persona sana e quella malata: tutti possono avere l’opportunità di provare la gioia dell’esperienza del Carnevale. La strada che accede all’entrata principale dello Schneider Hospital si trasforma -infatti- in un palcoscenico enorme dove centinaia di parate, canti, danze ed intrattenimenti sono un divertimento per i pazienti ed i pensionati.

Un’occasione veramente unica è quando un cittadino viene premiato per il suo coinvolgimento in qualche aspetto del carnevale e viene quindi insignito del titolo di “Honoree”. Considerata la diversità della popolazione, gli intrattenitori giungono da diverse zone dei Caraibi, mischiandosi ai talenti locali e dando un senso di cameratismo. La solidarietà fa del Carnevale a St.Thomas un’esperienza indimenticabile. Dopo una lunga notte di festeggiamenti ci si può anche rilassare facilmente facendo una bella nuotata, a soli 15 minuti infatti, sorge una delle più belle spiagge del mondo sulla Magens Bay. Non esitate: pianificate il vostro volo e ricordatevi che le Isole Vergini Americane sono territorio statunitense. www.vicarnivaltravel.com


Fonte: U.S.Virgin Islands - Ufficio del Turismo
Ufficio Stampa Thema Nuovi Mondi srl
Visita Isoleverginiusa.it
 
  •  
18 Dicembre 2017 Cosa fare a Guadalupa: una settimana nei ...

Paradiso caraibico e parte di quelle Antille che punteggiano l’oceano ...

NOVITA' close