Cerca Hotel al miglior prezzo

Terme di Porretta: il benessere si raggiunge anche con la musica

Non c’è strumento che possa fare musica senza un musicista in piena armonia fisica. Violinisti, pianisti, flautisti, chitarristi, percussionisti, trombettisti e perfino direttori d’orchestra sono obbligati a mantenere una postura e a compiere dei movimenti che mettono a dura prova articolazioni, tendini, legamenti, muscoli….

Oggi le Terme di Porretta aprono un nuovo settore dedicato alla cura e alla prevenzione delle patologie che i musicisti sviluppano come conseguenza della loro attività professionale.

Già al principio del secolo scorso numerosi musicisti e cantanti avevano l’abitudine di trascorrere un periodo di riposo alle Terme di Porretta dove, fin da quei tempi, grazie alle particolari caratteristiche delle acque sulfuree e cloruro sodiche bicarbonate, potevano ricevere cure specifiche per le loro patologie professionali.

Ora, sulla base delle nuove conoscenze in ambito medico-scientifico, le Terme di Porretta propongono a chi fa musica un ventaglio di applicazioni studiate appositamente per curare i disturbi e le patologie che interessano il vasto e variegato universo dei musicisti, ma anche per prevenirli. Infatti è molto importante anche l’aspetto della prevenzione che, come in tutti i campi della medicina, rappresenta la forma di cura più intelligente ed efficace.

Le Terme di Porretta offrono quindi a tutti i musicisti di proteggere e conservare la salute e il benessere del loro fisico, sicuramente lo strumento più prezioso e indispensabile che possiedono.

  •  
27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close