Cerca Hotel al miglior prezzo

Settimana bianca a Rovereto: con le ciaspole sull'altopiano di Brentonico

É un popolo in crescita, quello dei ciaspolatori. Prova ne è il tutto esaurito di manifestazioni come Golosaneve che quest’anno, giunta alla sua tredicesima edizione, ha sforato il tetto dei 900 partecipanti, provenienti per l’80% da fuori regione (Veneto, Lombardia, Emilia Romagna, Lazio). Nell’arco della giornata le malghe dell’Altopiano di Brentonico hanno distribuito 100 cartoni di bottiglie di vino, 25 litri di grappa, 1900 canederli e 125 kg di spezzatino "stracòt della malga". Paesaggio, manicaretti e bevande, tutto rigorosamente made in Trentino.

Ricetta analoga, ma atmosfera più intima e numeri contenuti per Girovagando con le ciaspole, le escursioni organizzate dall’APT di Rovereto e Vallagarina per “galleggiare” sulla neve fresca alla scoperta dell’Altopiano di Brentonico in abiti invernali. Ecco allora che l’Azienda per il Turismo di Rovereto e Vallagarina il sabato (fino al 13 marzo) propone piacevoli passeggiate sulla neve, alla portata di tutti. Esauriti i 35 posti disponibili (con il 50% degli iscritti provenienti da fuori Provincia) per l’escursione al chiaro di luna in programma sabato 13 febbraio. Il ritrovo è alle 19.30 presso l’Hotel San Giacomo per percorrere un itinerario di un’ora circa alla portata di tutti e cenare quindi presso l’Agritur Malga Mortigola. Ancora qualche posto disponibile per l’escursione di sabato 20 febbraio, sempre in notturna, con ritrovo presso l’hotel Bucaneve di San Valentino (alle 19.30) e cena a Baita Costapelada. Programma completo, costi e modalità di iscrizione sul sito dell’APT.

Segnaliamo inoltre che per chi volesse approfittare dell’iniziativa per trascorrere un week-end sulla neve l’ente turistico propone speciali pacchetti 3 giorni/2 notti a partire da € 93. Qui i dettagli dell’offerta, che ha già raccolto numerose adesioni. Iscrizioni chiuse anche per la ciaspolada all’oscuro di luna in Lessinia. Ritrovo a Malga Riondera che aderisce all’iniziativa m’illumino di meno venerdì 12 febbraio. Il programma prevede una camminata non impegnativa della durata di due ore e mezza circa e cena a lume di candela con prodotti locali presso il ristorante Vecchio Confine.

Domenica 14 febbraio invece la Sat Val di Gresta propone una ciaspolada in Bordala della durata di 4 ore. Per informazioni e dettagli info@satvaldigresta.it.
Ciaspolare è un’esperienza da vivere anche in Vallarsa, la valle del silenzio. Tra le molte escursioni organizzate, segnaliamo Campogrosso in rosa. Per un giorno, l’8 marzo, ciaspolare è donna. Il programma completo delle proposte è disponibile sul sito www.csleguide.it.
In tutta la valle si ciaspola indicativamente fino a metà marzo, quando il bianco della neve lascerà spazio al verde dei prati. E allora sarà tempo di vivere la montagna in versione primaverile.
  •  

 Pubblicato da il 12/02/2010 - 3.121 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close