Cerca Hotel al miglior prezzo

Baden-Wurttemberg: ecco il programma degli eventi "Staufer" 2010

Per tutto l’anno il Baden-Württemberg celebra gli Staufer con rievocazioni storiche, feste in piazza e due mostre: una a Mannheim e una a Heidelberg. Waiblingen - Staufer-Spektakel, 25-27 giugno – Nell’ultimo fine settimana di giugno, Waiblingen diventa teatro dello Staufer-Spektakel 2010. Da venerdì a domenica il centro storico della cittadina sveva si tuffa nel passato con un mercato medioevale, cortei storici, tornei cavallereschi, teatro e musica in piazza, giocolieri e artigiani.

Bad Wimpfen - Festival di teatro “Enrico VII, ribelle in velluto e seta” 4-25 luglio e Stauferfest, 3-4 luglio – Nel 2010 l’antica città imperiale sul fiume Neckar festeggia il 775° anniversario dalla cattura di Enrico VII da parte del padre Federico II di Svevia. Correva l’anno 1235, quando, condannato per alto tradimento, il ribelle Enrico fu convocato dal padre a Bad Wimpfen, dove, dopo un sommario processo, fu deposto dal trono di Germania e condannato a morte. Solo in un secondo tempo Federico II fece commutare la condanna in carcere a vita. Il festival di teatro Enrico VII, ribelle in velluto e seta porta in scena la vicenda storica con rappresentazioni in piazza (date: 4, 9, 16, 17, 18, 23, 24 e 25 luglio). Il 3 e il 4 luglio il Medioevo continua a vivere con le rievocazioni storiche e i cortei in costume della Stauferfest, per un viaggio emozionante direttamente nel XIII secolo.

Monastero di Lorch - Staufermarkt, 18-19 settembre – Tra accampamenti, esercitazioni di arcieri, tornei cavallereschi, costumi storici, artigianato e gastronomia d’altri tempi l’antico Monastero benedettino si trasforma in uno scenario perfetto per accogliere un vero e proprio mercato medioevale.

Mannheim - Mostra “Gli Staufer e l’Italia”, 19 settembre 2010-20 febbraio 2011 – Con la mostra „Gli Staufer e l’Italia“, ospitata dal 19 settembre 2010 al 20 febbraio 2011 dai musei Reiss-Engelhorn-Museen di Mannheim, Il Baden-Württemberg, insieme ai Land confinanti di Renania-Palatinato, presenta una grande rassegna storica. Il tema principale della mostra sono le dinastie reali più importanti dell‘Alto Medioevo, insieme alle invenzioni più importanti dell’epoca in ambito artistico, culturale, scientifico, religioso, economico e di diritto. Per la prima volta vengono presentate al pubblico opere ‘‘arte mai esposte in Germania, che rimandano all’epoca artistica e culturale degli Hohenstaufen e ai rispettivi collegamenti con l’Italia.

Heidelberg - Esposizione del “Codice Manesse”, dal 28 ottobre al 20 febbraio 2011 – La Biblioteca universitaria di Heidelberg apre i suoi scrigni per presentare al pubblico il suo tesoro più prezioso: il “Codice Manesse”, ovvero il manoscritto medievale più famoso nella storia della poesia cortese tedesca, risalente al XIV sec. Le poesie più antiche risalgono al XII sec., il periodo aureo dell‘epoca Hohenstaufen. Il Codice Manesse rappresenta ancora oggi un‘importante chiave di lettura e testimonianza dell‘arte e della cultura durante l‘epoca della casata di Svevia.
  •  

 Pubblicato da il 27/01/2010 - - ® Riproduzione vietata

27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close