Cerca Hotel al miglior prezzo

The Hay-Adams è il primo hotel di lusso certificato come ecosostenibile

Nell’ottica di preservare l’ambiente e di incoraggiare sempre più le iniziative eco e socio-responsabili, The Leading Hotels of the World ha proposto ai suoi hotel membri di aderire al programma Luxury Eco Certification Standard (LECS).
LECS è il primo programma di certificazione globale per aiutare gli hotel di lusso a indirizzarsi verso la sostenibilità. Ed è il The Hay-Adams, lo storico albergo di Washington D.C. situato di fronte alla Casa Bianca, il primo hotel che ha superato le ispezioni globali e si è aggiudicato la certificazione.

Con l’aumento del turismo sostenibile e con la crescita della domanda di hotel “green”, da parte sia dei viaggiatori sia delle aziende, Leading Hotels si pone a capo delle partnership tra STI (Sustainable Travel International, l’organizzazione non-profit leader nel fornire soluzioni di turismo sostenibile all’industria del turismo e ai consumatori) e Leading Quality Assurance LQA (la joint venture di Leading Hotels specializzata nel fornire all’hotellerie di lusso servizi di verifica e controllo della qualità, analisi di benchmarking e training). E’ nato così un programma innovativo basato su “100 passi verso la sostenibilità”, che comprende aree di valutazione così suddivise: procedure e documentazione, risparmio energetico, risparmio dell’acqua, riciclo e comunità. A parte indubbi benefici all’ambiente, la corretta integrazione dei valori ottimali in questi cinque ambiti è in grado di ridurre nel tempo i costi operativi alberghieri e di creare un’attitudine alla protezione dell’ambiente negli ospiti e negli impiegati.

Per ottenere la certificazione LECS gli hotel vengono sottoposti a una prima verifica, implementata poi da un controllo in loco e una valutazione da parte di terzi condotta da LQA. Il processo per essere un hotel certificato LECS è laborioso e richiede un impegno notevole da parte dell’hotel richiedente. “Siamo molto orgogliosi di essere i primi ad aver ottenuto la certificazione “ - afferma Hans Bruland, general manager del The Hay-Adams –. “ Fino ad ora non c’era un programma riconosciuto a livello globale che potesse andare bene per le esigenze di un hotel 5 stelle lusso. LECS ci ha dato l’opportunità di fare dei veri cambiamenti e di ridurre in modo efficace la nostra emissione di carbonio, il tutto mantenendo inalterato il livello di ospitalità. Questo programma non è stato solo efficace per l’operatività della struttura ma anche per l’impatto che ha avuto sui membri dello staff, che hanno iniziato ad abbracciare le linee guida delle pratiche eco-sostenibili anche nella loro vita privata”.

Per Leading Hotels si tratta della seconda esperienza nell’ambito della protezione dell’ambiente. Già nel 2007, sempre in collaborazione con STI, ha lanciato Leading Green, il programma di riduzione delle emissioni inquinanti.
Gli hotel interessati a ottenere la certificazione LECS possono visitare il sito www.leadingquality.com o www.ecocertification.org. Per altre informazioni su Leading Green, andare al link www.lhwgreen.com.

  •  

 Pubblicato da il 18/01/2010 - 3.195 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittà World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close