Cerca Hotel al miglior prezzo

Monte Bondone: weekend con la Coppa del Mondo di Carving

Pagina 1/2

Sabato e domenica 9 e 10 gennaio 2010, sulle nevi del Monte Bondone, tetto sciistico di Trento, la Fis Carving Cup celebrerà la seconda tappa del circuito, decollato il 13 dicembre scorso a Sestriere. Quella del Bondone è ormai diventata una classicissima delle Boe, tra le più spettacolari della Coppa, grazie alle caratteristiche della pista Palon, dove il tracciatore elvetico Mauro Robustelli ha la possibilità di posizionare onde e salti. Quest'anno lo show sarà ancora più emozionante grazie alla nova specialità dello Speed carving, dove gli atleti devono superare un percorso con una boa per curva a velocità elevate. Rispetto alla prova tradizionale dello slalom carving, non c'è tattica, ma solo tecnica, in quanto il risultato di gara è dato solamente dal responso cronometrico.

Il programma prevede sabato lo slalom con due manche di qualificazione e a seguire la finalissima con i top ten, mentre lo Speed è fissato per domenica. La lotta sarà accesissima, poiché con le due specialità la classifica generale diventa più incerta. Attualmente i leader sono l'azzurro Thomas Bergamelli e l'elvetica Melanie Bürgener, insidiati rispettivamente dal fratello Giancarlo e da Stefania Burba, brava a classificarsi seconda nello slalom e terza nello Speed a Sestriere. La tappa del Bondone saprà dire se l'egemonia della Bürgener continua indisturbata, dopo il successo della coppa generale dello scorso anno e se l'elvetico Renè Stössel, vincitore dello slalom a Sestriere riuscirà a ingranare anche nello Speed, andando a riprendersi il pettorale rosso di leader.

Tra i team la sfida è altrettanto aperta tra il Colmar, capitana da Gianluca Grigoletto, e dallo Stöckli/RTC di Stoessel e Melanie, con il Texcart pronto a infilarsi tra le due squadre, forte di Marco De Martin ed Emanuele Bagatti. Sul fronte straniero sono in forte crescita le squadre austriaca, slovena, polacca e della Repubblica Ceca.
In palio, oltre ai punti delle classifiche generale e di specialità, c'è anche un montepremi di 9.500 euro, sempre previsto per ogni gara.
Oltre all'aspetto agonistico, la carving regala al pubblico un villaggio promozionale allestito ad hoc. Nei pressi della zona d'arrivo della pista Palon, a Vason da sabato mattina sarà aperta l'area delle attività, con le prove del nuovo suv Renault Koloes, modello Carving Cup, una limited edition intitolata proprio alla competizione. L'animazione sarà curata da R101 con il conduttore radiofonico Dario Desi. Sempre a Vason, sabato sera, vi sarà l'happy carving show con tanti regali per tutti. L'associazione italiana skiman regalerà a tutti coloro che si presentiranno presso il punto assistenza, una preparazione dei propri sci con una disamina di ciò che è stato fatto. Un'occasione da non perdere!
La gara sarà trasmessa da Sky Sport 2 alle 12.40 venerdì prossimo e poi replicata altre volte nel corso della settimana.
... Pagina 2/2 ...La competizione è valida anche per la Coppa Italia. Possono iscriversi, inviando una mail a info@carvingcup.com, tutti i tesserati Fisi delle categorie Children, Giovani e Seniores. La Coppa Italia prevede solo le due manche che saranno sommate per stabilire la classifica finale.
info@carvingcup.com
www.carvingcup.com

Fonte news: www.ski.it

close