Cerca Hotel al miglior prezzo

Tour Sudafrica: in safari da Cittą del Capo al Greater Addo National Park

Pagina 1/2

Il tour proposto da TRAVEL R-EVOLUTION parte da Cape Town e dalle meraviglie della Regione del Capo (Cape Peninsula, Winelands, Hermanus), su allunga sulla Garden Route, si spinge verso il Greater Addo con le foreste dell’Eastern Cape e le dune di sabbia di Colchester per chiudere, per chi volesse, con una splendida estensione nella bellissima Sanbona Wildlife Reserve tra i paesaggi spettacolari del Little Karoo, dove si aggirano (liberi!) gli ultimi leoni bianchi.

IL VIAGGIO: le principali tappe
La più bella città del continente africano, vivace, moderna e immersa in uno scenario naturale emozionante, CAPE TOWN resta inevitabilmente nel cuore di chiunque la raggiunge, anche se per un breve periodo. Il downtown ma anche i suoi sobborghi meridionali sono zone ricercate per chi visita la città: le famose ed esclusive Bantry Bay e Camps Bay, frequentate dal jet set e con una vivacissima vita notturna. La splendida baia di Llandudno è una delle più spettacolari e romantiche di tutto il Sud Africa. Hout Bay è l’ultimo sobborgo prima di immettersi sulla Chapman’s Peak drive alla volta di Cape Peninsula. Nei pressi di Cape Town si possono visitare il Cape Peninsula National Park, si possono vedere i pinguini nei pressi di Simon’s Town, si può visitare Noordhoek, la pittoresca località di artisti, Robben Island, l’Alcatraz sudafricana, la zona vinicola dei dintorni, si può arrampicare la Table Mountain, fare il whale watching a Hermanus o immergersi (in gabbie apposite) tra gli squali.

La visita al Greater Addo National Park prevista in questo viaggio vi porterà di fronte a vallate densamente ricoperte di foresta sub-tropicale. Quando il parco fu proclamato, nel 1931, rimanevano soltanto 11 elefanti. Oggi sono oltre 450. Bufali, rinoceronti neri, una gran varietà di antilopi, zebre, giraffe, ghepardi e, recentemente, leoni, si aggirano oggi indisturbati in quella che costituisce una delle aree di massima bioversità di tutto il Sud Africa. Il mega parco include anche zone costiere, dune e riserve marine, che ospitano la seconda (per dimensioni) colonia di pinguini africani.
Il pernottamento è previsto in tende o chalet all’interno del parco così da rendere il contatto con la wilderness assolutamente immediato e genuino.

Percorrerete anche la Garden Route, ma quella che non vi aspettate: nel cuore della Garden Route, un mondo affascinante di laghi, fiumi, estuari, spiagge, foreste e dolci colline vi sorprenderà dal vostro 4x4. In primavera, un tappeto di fiori accoglie i visitatori. Tra le diverse attività possibili, escursioni a piedi o in mountain bike nella foresta, in kayak o in barca per osservare da vicino balene e delfini.
La sistemazione è prevista in boutique guesthouse direttamente sulla spiaggia, o nelle immediate vicinanze.

ESTENSIONI POSSIBILI: WHITE LIONS SAFARI
Estensione di 4gg/3n (o semplicemente in alternativa alle giornate nel Greater Addo) nel Little Karoo, percorrendo la mitica e romantica Route 62 e visitando l’immensa Sanbona Wildlife Reserve, dove si trovano gli ultimi esemplari di leoni bianchi dell’Africa.
Sistemazione in lodge o campo tendato di lusso, con trattamento di pensione completa e attività incluse.
Attenzione: non vi è alcuna garanzia di riuscire ad avvistare i leoni bianchi, che si aggirano su un’area di oltre 500 kmq.
... Pagina 2/2 ...
Check-in: Leoni bianchi
Da/a: Cape Town voli dall’Italia su richiesta
Durata: 11 giorni/10 notti
Quota: a partire da Euro 2.050 a persona (minimo 4 persone)
Supplementi per persona: Euro 120 Cape Town “No-worries”
Euro 1.110 White Lions safari (4gg/3n)*
*€ 600 se in alternativa a Addo NP.
Sconto di € 350 per ragazzi (4-11 anni) in camera con i genitori in entrambi in casi
Sconto famiglia (min 4 pax) di € 450
La quota comprende: Sistemazione per 4 notti in villa a Cape Town, con prima colazione, noleggio auto Hertz Toyota Avensis (o similare) a Cape Town, a km illimitato e assicurazione Total cover senza franchigia, assistenza guida italiana dal 4° giorno sino al termine del viaggio, sistemazione in guesthouse a Hermanus e nella Garden Route con prima colazione inclusa, sistemazione in chalet/restcamp con trattamento di solo pernottamento nel Greater Addo NP, assicurazione annullamento Mondial Assitance
Le quote non comprendono: voli per/dal Sudafrica; carburante auto, park fees e attività opzionali (vedi sotto), pasti non indicati ne “La quota comprende”, mance e spese di carattere personale, assicurazione annullamento volato, pari al 3% comprensiva di tasse aeroportuali, tutto quanto non espressamente specificato alla voce “La quota comprende”.

 Pubblicato da il 30/11/2009 - 4.579 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close