Cerca Hotel al miglior prezzo

Donnavventura: concluso il Grand Raid Americano, dalle Bahamas al Quebec

Pagina 1/2

Dalle Bahamas al Quebec: questa la nuova entusiasmante spedizione di Donnavventura! Il Grand Raid Americano è appena giunto al termine, dopo 100 giorni di viaggio partito dalle spiagge bianche delle Bahamas e delle US Virgin Islands (Isole Vergini Americane), per poi passare ad un avvincente road trip fra le città dell’ East Coast americana, fino ad arrivare in Quebec.

Dall’estremo Sud, fino al Canada, percorrendo le strade della Georgia, del Sud e Nord Carolina e della Virginia, fino ad arrivare a Washington D.C., alla White House. Dopo una visita a Philadelphia, in Pennsylvania per poi giungere nella Grande Mela, New York City e proseguire nella regione del New England, a Newport e poi ancora alla scoperta del Massachussetts e del Vermont. Lasciati gli Stati Uniti il team ha varcato il confine canadese, in Québec, proprio in autunno, nella stagione delle foglie rosse degli aceri dove le Donnavventura hanno avuto l’ opportunità di osservare da vicino l’orso bruno e navigare lungo il fiume San Lorenzo per immortalare le balene, ma anche di sorvolare le imponenti cascate del Niagara.

Protagoniste indiscusse le sei neoreporter, scelte tra 70 mila candidate: ANA, ALESSANDRA, ALICE, BENEDETTA, ELENA, FRANCESCA, FRANCOISE, ILARIA, ILARY, KRYSTYNA, NOEMI e SARA. Ana, Noemi e Sara hanno compiuto l’intero itinerario in 100 giorni di viaggio. Le “inviate speciali” hanno affrontato questo lungo e affascinante viaggio con lo spirito di un vero esploratore pronto a cogliere, a documentare, alla scoperta di nuovi mondi, con l’entusiasmo e l’eccitazione di chi affronta un’impresa speciale….unica, come quella di Donnavventura !

Nell’attesa di ammirare in TV la serie prevista ancora la domenica pomeriggio alle 14, su Retequattro, dal gennaio 2010, si potranno condividere le emozioni del viaggio attraverso il sito www.donnavventura.com, guardando i video e le foto in homepage, partecipando al forum e leggendo i diari di viaggio delle inviate realizzati durante i mesi di spedizione.

... Pagina 2/2 ...DONNAVVENTURA® STORY
E’ bello oggi, dopo tante esperienze, tanto fascino, tanto coraggio, ricordare i primi passi di Donnavventura tra la fine degli anni 80 e i primi anni 90. Allora il noto programma Tv, che ha visto succedersi sui teleschermi le affascinanti immagini di viaggiatrici valide e temerarie, non era ancora l’attuale format di successo.

Le sabbie del Sahara hanno aperto la strada a una lunga serie di avvincenti spedizioni e, sino ad oggi, non si può certo dire ci si sia mai annoiati. Libia, Amazzonia, Australia, Patagonia, Marocco, Tunisia, Lapponia, Cile, Argentina, Bolivia, Perù, Paraguay, Brasile, Messico, Honduras, Guatemala, Belize, Stati Uniti, Canada, Africa Australe, Sudafrica, Mozambico, Tanzania, Kenya, Zambia, Botswana, Namibia e Zimbawe. L’Oceania nel 2006, quando le Donnavventura partendo da Sydney in Australia hanno viaggiato dalla Tasmania a Darwin sino a Cairns e da qui raggiunto la Papua Nuova Guinea e la lontana Nuova Caledonia. Il Grand Raid 2007 attraverso il Sud Est Asiatico (Malesia, Thailandia, Laos, Viet Nam, Cambogia, Myanmar – Birmania, Sultanato del Brunei e Borneo) sino al recente Grand Raid do Brasil, Amazzonia e Caribe (Brasile, Venezuela, Colombia, Panama, Costa Rica, Nicaragua, Honduras).

Fonte: Donnavventura
Ufficio Stampa SanMarco Info Press
Visita Donnavventura.com
 

 Pubblicato da il 17/11/2009 - - ® Riproduzione vietata

close