Cerca Hotel al miglior prezzo

Donnavventura 2014: le ragazze al via dal Mar Mediterraneo all'Oceano Atlantico

Pagina 1/2

Fervono i preparativi per la partenza della nuova spedizione di Donnavventura, che anche quest'anno vedrà protagoniste le ragazze scelte ed addestrate dall'organizzazione per cimentarsi nelle sfide che il lungo – e a tratti insidioso – viaggio riserverà loro.
Sono otto le donne che compongono il team (Ana, Aliuska, Camilla, Francesca, Lorena, Michela, Stefania ed Aldona), di età compresa tra i 20 ed i 34 anni, alcune delle quali “vecchie conoscenze” delle passate edizioni. La capospedizione sarà infatti Ana, con Donnavventura dal 2009, mentre molte sono alla loro prima esperienza.

Il viaggio ha preso il via il 31 agosto alle ore 19 da piazza Gae Aulenti a Milano, ed è stata l'occasione per festeggiare i 25 anni di Donnavventura: sono oltre 200 le ragazze che hanno viaggiato dalla prima edizione e più di trecentomila i km percorsi da allora. Quest'anno la nuova carovana inizierà il suo tragitto attraversando la Francia meridionale – percorrendo la Costa Azzura da Montecarlo (Principato di Monaco) a Saint-Tropez – da dove si imbarcheranno per le Isole Porquerolles, non distanti dalla costa di Tolone (Toulon).

La spedizione, composta da pick-up della Mitsubishi Motors, farà poi ritorno sulla terraferma per immergersi nel cuore della Camargue, prima di lasciare la Francia ed entrare in Catalogna. Una volta in Spagna, proseguendo sulla costa, le ragazze raggiungeranno le Isole Baleari, dove ad attenderle ci sarà la movida delle mete più cool come Ibiza e Formentera.
Di nuovo nel continente, il viaggio continuerà in Portogallo e nella sua sempre affascinante capitale Lisbona, prima di dirigersi a sud in direzione di Gibilterra e delle mitiche Colonne d'Ercole. È qui che il gruppo saluterà il Mediterraneo per immergersi nel cuore dell'Africa, percorrendo longitudinalmente il Marocco lungo la catena montuosa dell'Atlante. Le comunicazioni tra i veicoli del team saranno affidate agli apparati Midland, che fornirà ricetrasmittenti professionali per garantire la sicurezza della compagnia, assistita anche medicalmente, ancora una volta, dal Centro Diagnostico Italiano.
Si attraverseranno terre segnate da decenni di conflitti, come la regione del Sahara Occidentale, tutt'ora sotto controllo marocchino, per raggiungere la Mauritania e da lì l'arcipelago di Capo Verde, nell'Oceano Atlantico.
... Pagina 2/2 ... Il viaggio di ritorno seguirà all'incirca lo stesso percorso a ritroso, risalendo la costa marocchina e spostandosi attraverso Spagna e Francia prima di fare rientro a Milano.

Le protagoniste di Donnavventura, che hanno dovuto affrontare le selezioni dimostrando di sapersi districare tra la guida off-road, un buon appeal mediatico con le telecamere, la tecnologia fotografica e la capacità di scrittura, saranno equipaggiate con apparecchiature digitali Canon per documentare le loro avventure.
Sarà difficile non notare il passaggio delle ragazze in giro per l'Europa e l'Africa: oltre alla loro naturale bellezza, la carovana sarà visivamente inconfondibile anche grazie al giallo delle sponsor delle caramelle Ricola, che caratterizzerà la spedizione. L'abbigliamento e gli accessori, inoltre, saranno come sempre impeccabili e curati da 1a Classe, con una serie di collezioni create per l'occasione. La spedizione farà tappa nel deserto tra bivacchi, oasi e popoli indigeni: qui saranno utilizzate le strutture offerte da Ferrino per l'allestimento del campo base.

In attesa della trasmissione delle puntate in TV, sarà possibile seguire gli spostamenti live su RTL 102.5 ogni giovedì sera, mentre come ogni anno prosegue la collaborazione de ilTurista.info con Donnavventura: tra le ragazze ci sarà ancora una nostra inviata a svelarci le emozioni di quest'ennesima straordinaria esperienza.

 Pubblicato da il 27/08/2014 - 3.396 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close