Cerca Hotel al miglior prezzo

Northern Territory, Australia: festa aborigena per il Nitmiluk National Park

Pagina 1/2

Il popolo aborigeno dei Jawoyn, nello Stato del Northern Territory, celebrerà il 20° anniversario della restituzione del Nitmiluk National Park alla tribù aborigena, in quanto proprietari tradizionali.

Il CEO dell’Associazione dei Jawoyn, Wes Miller, afferma che questo è un grande trionfo e un grande successo per il popolo Jawoyn. “Questo evento segna 20 anni di gestione congiunta di questo parco naturale – ha detto Miller - E’ la celebrazione dell’identità della tribù Jawoyn e un’opportunità per guardare indietro ai 20 anni trascorsi ed essere orgogliosi di ciò che abbiamo ottenuto per la nostra terra. ”
Dalla rivendicazione del parco, il 10 settembre 1989, i Jawoyn hanno creato i Nitmiluk Tours, tour e gite culturali che permettono ai visitatori di scoprire la storia aborigena, gestiscono gli alloggi nel parco e danno lavoro a 17 diversi clan della tribù Jawoyn.

“Riconquistare Nitmiluk è stato un momento molto significativo, che ci ha fornito la base economica da cui partire, avendo raggiunto un controllo sempre maggiore sulla nostra terra e sulle comunità per le generazioni future. Gestire il parco ci ha fornito credibilità e rispetto nel mondo degli affari e tra le autorità governative, e ci assicura la conservazione della cultura Jawoyn.”

L’anniversario viene celebrato al Nitmiluk National Park in questo mese di settembre con canti e danze tradizionali eseguite dai ballerini Djilpin.
... Pagina 2/2 ...
Nel 1978, i rappresentanti della tribù aborigena dei Jawoyn presentarono una richiesta all’Aboriginal Land Rights (Northern Territory) Act 1976, per poter mantenere alcune aree di loro proprietà, come quella del Katherine Gorge National Park. Questa battaglia legale è durata 11 anni finchè, il 10 settembre del 1989, gli antichi proprietari della zona tornarono in possesso del Nitmiluk National Park. Riconquistare Nitmiluk ha assicurato un introito ai tradizionali proprietari terrieri ed ha permesso la conservazione della cultura Jawoyn, della terra e della fauna selvatica secondo le leggi tradizionali della tribù.

I 292,800 ettari del Parco sono di proprietà della tribù aborigena Jawoyn e sono gestiti in collaborazione con la Parks and Wildlife Commission del Northern Territory. La Jawoyn Association è formata da 17 diversi clan

Fonte: www.australiasoutback.com

close