Cerca Hotel al miglior prezzo

Mongolfiere su Ayers Rock tra le novitÓ 2012 nel Northern Territory

Pagina 1/2

Spazi immensi, panorami mozzafiato, natura selvaggia e cultura aborigena: il Northern Territory ospita il vero outback australiano, l’ultimo dei misteri svelati. Quando si parla di outback, è l’idea del luogo ad evocare sensazioni profonde, piuttosto che una località specifica: outback è terra e cielo, stelle e deserto, popolazione e fauna. L’outback ha una storia degna di menzione, ricca di leggende e miti, legate ai bushranger, agli eroici pionieri, ai cercatori d’oro, ma anche e soprattutto alle popolazioni aborigene, con le loro storie ancestrali e le molte narrazioni fantastiche.

Per una vacanza all’insegna della scoperta e delle emozioni, l’ideale è partire per un’esplorazione on the road, lungo la Red Centre Way, percorso che da modo di ammirare le icone più famose dell’Australia: Uluru-Kata Tjuta (Ayers Rock e i monti Olga), il parco nazionale più esteso di tutta l’Australia, in cui contemplare il famoso monolite di Uluru e la località di Kata Tjuta, imponente gruppo di rocce antico di oltre 500 milioni di anni, per poi spostarsi verso Kings Canyon e le alture montuose del West MacDonnel Rangers, che si raggiungono facilmente da Alice Springs.

Seguendo questo percorso, sarà possibile scoprire la cultura antichissima delle popolazioni indigene: gli Anangu e gli Arrente che, secondo quanto rilevato dagli archeologi, abitano queste zone da almeno 22.000 anni. Oltre alla bellezza incomparabile dei paesaggi, i visitatori potranno godere di strutture d’accoglienza a cinque stelle.

A Uluru, per esempio, i turisti più esigenti potranno soggiornare presso il Longitude 131, esclusivo, eco-compatibile e romantico, che ha ospitato recentemente anche Oprah Winfrey, durante la sua recente visita nel Northern Territory.

Tra le novità per il 2012, imperdibile per chi sceglie di pernottare qui, è la Tali Wiru: la “magnifica cena” (Tali Wiru in lingua Anangu), è un’esperienza riservata ad un massimo di 20 persone per volta, che comincia all’incirca 1 ora prima del tramonto. Si viene accompagnati con transfer privato su una duna nel deserto, dove vengono serviti champagne e canapè, con vista sull’inconfondibile gioco di luci che il tramonto crea su Uluru. Quindi, gli ospiti vengono accompagnati sulla cima della duna, per una romantica cena. Dopo cena, un narratore locale delizierà i visitatori con interessanti storie raccontate intorno al fuoco, col sottofondo musicale di un didgeridoo. La Tali Wiru, sarà disponibile a partire dal 1° di aprile. Costo per persona: 295 $ AUS.

Altra novità da comunicare è la rimodernizzazione delle camere e delle zone comuni (hall, Mulgara Art Gallery, il Ristorante Winkiku, il Ristorante Kuniya e il Tali Bar) del Sails in the Desert, che terminerà a marzo. Il processo di restauro ha mantenuto le linee guida dell’interior design pre-esistente fondato sulla cultura e sul patrimonio aborigeno: dai toni caldi dei colori alle linee geometriche alle opere d’arte esposte all’interno dell’hotel, di pregiata fattura aborigena.

Last but not least, dal 1° marzo una nuova, appassionante avventura sarà disponibile per i turisti in visita: l’Hot Air Balloning a Uluru. Questa attività permetterà di godere della maestosità di Uluru, della tranquillità del deserto, degli incredibili giochi cromatici del tramonto che si specchia sul monolite e, non meno importante, della sensazione fantastica di librarsi nell’aria su un panorama mozzafiato. Costo per persona: 450 $ AUS.

... Pagina 2/2 ... Curiosità sul Northern Territory
Il Northern Territory è una destinazione di spicco, sia per le bellezze naturali che per il patrimonio culturale, in cui l’outback australiano incontra i paesaggi tropicali e ospita i panorami più emozionanti, belli e diversificati di tutta l’Australia, comprese le icone maestose del red centre: Uluru, Kata Tjuta e Kings Canyon, così come le avventure del Top End e le destinazioni selvagge di Katherine Gorge e Kakadu National Park.
L’aeroporto internazionale di Darwin è la porta d’ingresso all’Australia, offrendo collegamenti per Singapore, Ho Chi Minh City e Denpasar.
Il periodo di maggior affluenza turistica coincide con la stagione secca, da maggio a settembre.
www.australiasoutback.com è una risorsa essenziale per i viaggiatori che stanno pianificando un viaggio nel Northern Territory.
Seguite il NT su Facebook o guardate i video più recent su YouTube www.youtube.com/user/Australiasoutback

Per maggiori informazioni sul Northern Territory, scaricare l’iOutback app da iTunes. L’app è ora disponibile anche su Android.

Ulteriori informazioni:
Tourism Northern Territory - Italia c/o AIGO
Piazza Caiazzo 3 – 20124 Milano
tel. (39) 02 45071882 ; fax (39) 02 6692648

 Pubblicato da il 02/02/2012 - 4.573 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close