Cerca Hotel al miglior prezzo

Mount Borradaile: le pitture rupestri degli aborigeni d'Australia

Abbandonate la civiltà moderna e immergetevi nella natura più incontaminata: Lonely Planet ha infatti stilato una speciale classifica, Lonely Planet’s 1000 Ultimate Experiences, che elenca le migliori esperienze a contatto con la natura nel massimo rispetto dell’ambiente, per un viaggio totalmente ecosostenibile. In terza posizione si trova il Mt Borradaile’s Aboriginal rock-art site, il sito di arte rupestre aborigena ad Arnhem Land nel Northern Territory.

Il territorio che circonda Mount Borradaile è costituito da numerose scarpate, avvallamenti e massi rocciosi che ospitano diversi esempi di pitture rupestri, alcune delle quali risalenti a 50.000 anni fa. Per visitare questa zona è necessario un grande spirito di adattamento, ma la bellezza e il fascino di questo luogo ripagano pienamente coloro che cercano località ancora poco conosciute, isolate dal resto del mondo. Le visite sono gestite in esclusiva dall’operatore Davidson Arnhemland Safari e comprendono interessanti esperienze per capire meglio la cultura aborigena, esplorando la zona.

I visitatori possono scegliere di sorvolare Arnhem Land con un velivolo ultraleggero da Darwin, oppure affittare un fuoristrada per raggiungere la zona sempre da Darwin oppure da Katherine. Comunque, in ogni caso è necessario ottenere un permesso per visitare l’area. www.arnhemland-safaris.com

Fonte: Ente del turismo del Northern Territory
Immagine&Comunicazione - Daniela di Monaco
Visita Australiasoutback.com
 
  •  

 Pubblicato da il 23/05/2011 - 2.789 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close