Cerca Hotel al miglior prezzo

Danimarca: eventi culturali a Copenaghen, Århus e dintorni

Pagina 1/2

L’autunno coincide con l’inizio della stagione culturale in Danimarca ricca di musica, spettacoli, arte e cultura. Infatti durante i mesi bui dell’autunno e dell’inverno, i danesi cercano i luoghi chiusi e trovano nei musei e teatri delle città ottimi appuntamenti per arricchire il proprio bagaglio culturale.

UTOPIA, Qiu Anxiong all’Arken, Ishøj (nei pressi di Copenaghen)
6 febbraio – 22 novembre 2009
Prosegue la prima delle tre mostre di arte contemporanea in programma al museo d’arte Arken dal 2009 al 2011 – una per anno. Ciascuna delle esibizioni presenta un artista contemporaneo internazionale e significativo che esplori le potenzialità dell’arte sul tema “good life”. Con il suo vagone ferroviario di 42 tonnellate e 25 metri, Qiu Anxiong inaugura il trittico, trasportando gli spettatori lungo un percorso unico. Un viaggio alla scoperta del passato, del presente e del futuro della Cina, avventurandosi in considerazioni sulla società perfetta e uno stile di vita positivo e sui sogni che abbiamo oggi, sia per noi stessi sia per il mondo in cui viviamo. www.arken.dk

Copenhagen Design Week, Copenaghen
27 agosto – 21 settembre 2009
Per la prima volta Copenaghen organizza una settimana del design internazionale. Nell'arco della settimana ci saranno vari eventi interessanti tra i quali segnaliamo i seguenti.
www.copenhagendesignweek.dk

INDEX – Design per migliorare la vita, Copenaghen
21 agosto – 21 settembre 2009
INDEX è un’organizzazione globale no-profit che si occupa soprattutto di Design per migliorare la vita, come ad esempio il design eco-sostenibile che migliora importanti aspetti della vita umana in tutto il mondo. I partecipanti saranno suddivisi in 5 categorie e i 70-100 progetti scelti verranno esposti in cattedrali di plastica nella piazza centrale Kongens Nytorv, dove un reggimento di nonnine verrà reclutato per fare da guida.
www.indexaward.dk

CPHADD, Copenhagen Architecture & Design Days
27 agosto – 6 settembre 2009
Durante un’intensa tre giorni oltre 30 istituzioni culturali, aziende e organizzazioni mostreranno nuovi lati dell’architettura e del design a Copenaghen. Visite guidate al design e all’artigianato del Ventesimo secolo o alla nuova architettura nell’area del porto di Copenaghen.
www.cphadd.com

CO2PENHAGEN – festival a impatto zero
4 - 6 settembre 2009
È in assoluto la prima volta che un festival musicale e artistico utilizza unicamente energia rinnovabile. CO2PENHAGEN si svolgerà alla Technical University, dove si prevedono 3000 visitatori al giorno in una micro-società a impatto zero. Il festival vuole intrattenere e dimostrare che energia “verde” può coincidere con design e divertimento. Tante le soluzioni creative per creare energia alternativa, come ad esempio le biciclette ai lati del palco che funzioneranno da dinamo per alimentare i dj-set.
www.co2penhagen.com

Århus Festival Week
28 agosto – 6 settembre 2009
Seguendo il motto „Il futuro è vicino!“ (in danese: Fremtiden er nær!) il maggior festival culturale di Århus presenta interpretazioni e visioni ottimistiche dei prossimi anni: opere concrete e immagini di idee su speranze e aspettative degli uomini. L’Århus Festuge, così il nome danese dell’evento culturale, che tutti gli anni attira oltre diecimila amanti della cultura nella cittadina dello Jutland orientale, si avvicina grazie al contributo di artisti danesi e internazionali al tema prescelto con tutte i tipi di arte – dalla musica e danza al teatro, acrobatica, circo fino alle performance. www.aarhusfestuge.dk

Stagione di Balletto, Opera e Teatro del Teatro Reale e dell’Opera di Copenaghen
Settembre 2009 – giugno 2010
Visitate il sito web del Teatro Reale per i dettagli del programma: www.kgl-teater.dk
Le prenotazioni possono essere fatte chiamando direttamente il box office del Teatro Reale al numero di tel. 0045 33696969.

Munch & la Danimarca, Ordrupgaard a Copenaghen
4 settembre – 6 dicembre 2009
L’obiettivo della mostra è quello di illustrare l’importanza della relazione con la Danimarca per lo sviluppo artistico di Munch. Per Munch, Copenaghen era un ponte verso l’Europa – un luogo d’incontro e di transito. Duranti i suoi passaggi attraverso la pulsante e moderna Copenaghen, stabilì contatti con artisti e poeti danesi, mentre le mostre in città gli fornirono ispirazione. Gli artisti associati a Den Frie Udstilling (la Mostra Indipendente) quali J.F. Willumsen, Johan Rohde e la moglie danese di Paul Gauguin, Mette Gauguin, introdussero Munch nei propri circoli e divennero molto importanti per fragli conoscere l’arte di Paul Gauguin. Il curatore della mostra è l’esperto di Munch Dieter Buchhart in collaborazione con Ordrupgaard.
www.ordrupgaard.dk

The World is Yours, Museo d’Arte Moderna Louisiana, Humlebæk
5 settembre 2009 – 10 gennaio 2010
La stagione autunnale del Louisiana comincia con una mostra d’arte contemporanea internazionale presentando opera di oltre 20 artisti noti internazionalmente, molti dei quali saranno delle nuove conoscenze per il pubblico danese. L’esposizione mostra arte contemporanea con un forte “gene di coscienza sociale”.
www.louisiana.dk

Jeppe Hein – Sense City, al Museo d’Arte Aros, Århus
9 ottobre 2009 – 21 febbraio 2010
Nell’universo di Jeppe Hein il visitatore è sempre coinvolto attivamente e deve affrontare varie “sfide”. Preparatevi ad essere sorpresi da un artista imprevedibile e dalla sua arte. E preparatevi ad alcuni miracoli e a possibili sorrisi sulle vostre labbra.
www.aros.dk
... Pagina 2/2 ...
Notte della cultura, Copenaghen
9 ottobre 2009
Oltre 500 offerte culturali sparse per la città saranno aperte al pubblico dalle 18 a mezzanotte. Il programma include tutti i maggiori musei, chiese, librerie, scuole, organizzazioni oltre ad una serie di luoghi normalmente chiusi al pubblico. Luoghi pubblici sono trasformati in palcoscenici per spettacoli musicali, lettura di poesie, esibizioni d’arte e molto altro ancora. L’acquisto del badge della Notte della Cultura dà libero accesso a tutte le manifestazioni, oltre al trasporto gratuito sui mezzi pubblici. www.kulturnatten.dk

Notte della Cultura, Århus, Odense, Aalborg
9 ottobre 2009
Il principio è lo stesso come a Copenaghen, ma con un numero inferiore di eventi.
www.kulturnataarhus.dk ; www.odense.dk ; www.kulturnatten.com

Halloween al Tivoli, Copenaghen
9 – 18 ottobre 2009
Normalmente chiuso durante l’autunno, il Tivoli apre per un breve periodo di 10 giorni per festeggiare la festa di Halloween. Tutti i ristoranti e le giostre sono aperte così come sono presenti tutti i classici di halloween, dall’intaglio della zucca, i corvi, gli spaventapasseri, le streghe e le bancarelle di dolcetti o scherzetti.
www.tivoli.dk

Haarlem Manierist 1580-1600/The ingenious picture al Statens Museum for Kunst, Copenaghen
10 ottobre 2009 – 17 gennaio 2010
La mostra propone una rara introspezione in un affascinante capitolo dell’arte olandese con un’ampia selezione di opere grafiche dei manieristi di Haarlem, fornendo un quadro accurato di un periodo dell’arte olandese dove l’estetica e l’elaborazione erano dominanti sia nella forma sia nel contenuto. La creazione pittorica e sofisticazione erano in primo piano, così come la narrazione e STEMMING da fonti storiche, bibliche e mitologiche.
www.smk.dk

Nature strikes back allo Statens Museum for Kunst, Copenaghen
31 ottobre 2009 – 7 marzo 2010
Questa ampia esibizione in occasione del SUMMIT ONU sul clima che si terrà a Copenaghen a dicembre, raffigura il rapporto tra uomo e natura in tutte le forme d’arte (scultura, pittura, arte grafica, ecc.) dall’Antichità ad oggi. La vasta selezione di opere offre una narrazione topica della visione umana della Natura attraverso i secoli, dal concetto simbolico e poetico dell’Antichità ai tentativi della società moderna di marginare e sopraffare la Natura. Un viaggio fantastico attraverso i secoli dell’arte, dai tempi antichi, all’apocalittica retorica religiosa del Medioevo, passando per l’artificiosità del Barocco fino agli odierni necessari tentativi di creare nuovi modi di relazionarsi alla natura in modo da poter magari assicurare la sopravvivenza sia della natura sia dell’uomo.
www.smk.dk

Summit ONU sul Clima, Copenaghen
7 – 18 dicembre 2009
Copenaghen ospiterà il Summit ONU sul Clima nel dicembre 2009, un evento per il quale sono attesi oltre 10.000 partecipanti da 170 paesi del mondo. Si tratta di un’occasione unica che darà alla Danimarca la possibilità di influire significativamente sull’agenda internazionale nell’ambito dell’ambiente nei prossimi anni. La grande meta, secondo il ministro dell’ambiente del governo danese, Connie Hedegaard, è quella di arrivare a un nuovo accordo globale riguardante le riduzioni di CO2 dopo il 2012, quando il protocollo di Kyoto scadrà.
www.cop15.com

UTOPIA, Katharina Grosse all’Arken, Ishøj (nei pressi di Copenaghen)
12 dicembre 2009 – 7 novembre 2010
Con dicembre di quest’anno inizia la seconda delle tre mostre di arte contemporanea in programma al museo d’arte Arken dal 2009 al 2011 – una per anno. Katharina Grosse (nata nel 1961) lavora con dipinti di grandi dimensioni con colori intensi direttamente sulle superfici di spazi architettonici. Per il progetto UTOPIA del museo Arken la Grosse svilupperà un nuovo tipo di installazione che occuperà e trasfomerà l’esperienza della caratteristica architettura del museo stesso.
www.arken.dk

VinterJazz
22 gennaio – 2 febbraio 2010
Niente scalda di più come hot jazz in una fredda serata invernale. Dal 22 gennaio al 2 febbraio l’annuale Vinter Jazz Festival porta alcuni tra i top jazzisti del mondo in Danimarca. Il festival include circa 200 concerti in oltre 50 locali in tutta la Danimarca.
www.vinterjazz.dk

Mirò – Lavoro come un giardiniere, Arken, Ishøj (nei pressi di Copenaghen)
23 gennaio – 30 maggio 2010
“Lavoro come un giardiniere, come un vignaiolo. Le cose maturano lentamente. Il mio vocabolario di forme non l’ho scoperto di colpo. Si è andato formando quasi mio malgrado. Le cose segnano il corso naturale. Crescono, maturano. Bisogna innestare, irrigare, come per l’insalata. Maturano nel mio spirito. Perciò lavoro sempre a moltissime cose insieme. (…) Con amore.” Così scrisse il famoso artista spagnolo Joan Miró (1893-1983).
La mostra al museo ARKEN si concentra sugli ultimi 20 anni della vita di Miró, quando sperimentò sempre più il mezzo della scultura. Tutte le opera sono prestate dalla Fondazione Maeght di Saint-Paul-de-Vence in Francia, che custodisce una collezione unica di Miró.
www.arken.dk

Fonte: Ente Danese per il Turismo
Dal lunedì al venerdì, dalle 14 alle 17: tel. 02 874803
Visita Visitdenmark.it
 

 Pubblicato da il 29/07/2009 - 3.318 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close