Cerca Hotel al miglior prezzo

Londra, la mostra dei Maharaja. Gli splendori dell'India al Victoria and Albert Museum

Grazie all'opera del centro Nehru, il braccio culturale dell'Alta Commissione Indiana, si volgerà dal 10 ottobre 2009 al 17 gennaio 2010, presso il Victoria and Albert Museum di Londra, la mostra “Maharaja: The Splendour of India’s Royal Courts” che affronterà appunto il tema dello splendore economico ed artistico delle corti reali indiane nella storia recente del paese asiatico. Mahrajah è infatti una parola indiana che significa letteralmente “Grande Re”. Questo è un appuntamento culturale davvero importante, e sarà il primo evento ad esplorare in modo esaustivo il mondo dei maharajah e dalla loro straordinaria e ricca cultura, dalle origini ai giorni nostri.

La mostra inizierà il suo percorso storico con la ricostruzione di una processione reale con un modello di elefante, in vere dimensioni, adornato con gioielli, preziosi tessuti e drappi, e sormontato da un baldacchino in argento. Verrà esplorato il significato della regalità in India e il ruolo dei Maharaja come leader religiosi, ma anche come condottieri politici e militari oltre che promotori d'arte. I simboli della regalità includeranno un trono (gaddi) da Udaipur, elaborati turbanti con gioielli, spade da cerimonia e un notevole giogo da elefante in oro, tempestato di diamanti.

La mostra poi affronta anche la storia più recente, con sezioni relative ai secoli 18° e 19°, relative ad esempio alla disintegrazione dell'impero Mughai e alle lotte intestine tra i vari re indiani che poi favorirono l'espansione britannica dell'East India Company. La parte finale della mostra esplorerà la fase moderna della storia dei Maharajah, e degli influssi europei che ne hanno condizionato l'epoca moderna e gli ultimi decenni: interessanti i ritratti e le fotografie che mostrano i maharajah vestiti sia in stile orientale che occidentale, un segno inequivocabile dei tempi che cambiano.

Tra i pezzi esposti da ricordare il celebre “Patiala Necklace” che faceva parte di uno dei più importanti lavori mai eseguiti dal gioiellerie Cartier di Parigi. Fu completato nel 1928 ed è stato restaurato nel 2002. Originariamente questo pezzo di alta gioielleria conteneva oltre 2900 diamanti dal peso complessivo di 200 grammi circa. La mostra si terrà nelle stanze numero38 e 39 del V&A Museum e nella North Court. Il prezzo sarà di 11 sterline per gli adulti, 9 sterline per gli anziani e 6 sterline per gli studenti.
  •  
12 Dicembre 2017 La mostra di Frida Kahlo a Milano, Museo ...

La passione, l’arte, la femminilità, il profondo amore per ...

NOVITA' close