Cerca Hotel al miglior prezzo

Cuba: Turismo internazionale in forte crescita

HAVANA - Mercoledì scorso Cuba ha annunciato che la sua cruciale industria del turismo sembra avere recuperato due anni di recessione, con un ottimo 15 per cento aumento dei visitatori nel corso del primo trimestre del 2008.

Il numero di visitatori internazionali ha superato il valore di 1 milione lunedì scorso, 22 giorni più velocemente rispetto allo scorso anno, come hanno riferito i mezzi di informazione cubani.
Secondo il quotidiano del Partito comunista “Granma”, Elena Lopez, un vice ministro del turismo, ha detto che quest'anno si è registrato un 15 per cento di aumento dei visitatori stranieri rispetto ai primi tre mesi del 2007, ma non ha fornito ulteriori dati..

Il numero di turisti stranieri aveva raggiunto il numero massimo di circa 2,32 milioni nel 2005, ma poi era scivolato al minimo di 2,15 milioni l'anno scorso, secondo le statistiche ufficiali. Il calo di 70.000 turisti riscontrato nel 2007 rispetto alle presenza del 2006 aveva causato un taglio di quasi 14,5 milioni US $ (9,3 3 milioni di euro) di introiti, un colpo tremendo per una nazione che ha rivolto al turismo la generazione di gran parte della sua entrate in valuta forte.

L’embargo commerciale di Washington di quasi 50 anni ha vietato ai turisti americani di andare a Cuba, e il flusso più importante è dettato ai visitatori provenienti dal Canada, Gran Bretagna, Spagna e dall’ Italia. Ma qualcosa di nuovo sta interessando ora la nazione cubana. Ad esempio
Raul Castro, fratello subentrato a Fidel come presidente della nazione cubana, nel febbraio scorso ha prontamente eliminato il divieto che aveva costretto i cittadini cubani a rinunciare agli alberghi di lusso e al noleggio di autovetture, cosa che potrebbe ora aiutare a rafforzare ulteriormente il turismo durante la bassa stagione, quando si registra un numero inferiore dei turisti di provenienza estera. Fonte: Chicago Tribune
  •  

 Pubblicato da il 30/04/2008 - 3.268 letture - ® Riproduzione vietata

close