Cerca Hotel al miglior prezzo

Allerta di TripAdvisor: attenti alle false recensioni degli Hotel!

La recensione dell'hotel può sembrare troppo buona, magari cita solamente dei dettagli marginali, come il tipo di rubinetti, cosa che si distingue come il solo voto negativo di una serie di report positivi? L'influente sito Web di viaggi TripAdvisor ha dichiarato, con tranquillo distacco, la possibilità che alcuni alberghi abbiano scritto false recensioni per migliorare la loro popolarità o per danneggiare i diretti concorrenti.

L'avviso compare vicino alle recensione degli hotel di TripAdvisor e segnala quando si sospetta un problema di false valutazioni: la scritta in inglese riporta “Messaggio da TripAdvisor: Trip Advisor ha ragionevoli motivi di credere che la proprietà, o individui associati alla proprietà, possano avere tentato di manipolare l'indice di popolarità interferendo con la natura imparziale delle nostre recensioni Vi preghiamo di tenere questo in considerazione qunado effettuate le vostre ricerche di viaggio”.

Per molti operatori del settore il rischio delle “Fake reviews”, cioè le false recensioni, potrebbe essere un pesante boomerang per tutti quei siti che si affidano a questo tipo di valutazioni, ma secondo Trip Advisor i 23 milioni di recensioni del sito la stragrande maggioranza delle valutazioni sono autentici e obiettive, oltre che essere scritte da utenti reali.

TripAdvisor, che fa parte di Expedia Inc., è stato il terzo più popolare sito di informazione sui viaggi nel mese di giugno nel mondo, con circa 9,2 milioni di visitatori unici, secondo la società di monitoraggio di comScore. E' comunque lodevole la trasparenza del sito che segnale le possibili violazione grazie a dei sistemi tenuti segretim proprio per evitare tentativi di aggirare i criteri di valutazione delle strutture turistiche. L'azienda dispone infatti di politiche volte a eliminare le sospette recensioni, le schermate scritte prima di essere pubblicate, e utilizza strumenti automatizzati per individuare i tentativi di corrompere il sistema. Gli utenti possono inoltre segnalare le recensioni che reputano come non credibili.

Credibile o non credibile? Questo è il dilemma! Così potrebbe recitare un novello Amleto prima di organizzare il suo viaggio. I professionisti del settore, storcono il naso: è sbagliato affidarsi al giudizio di dilettanti come lo sono la gran maggioranza dei viaggiatori. Però il valore di Internet è questo, l'unione di piccole voci, ma così tante che alla fine anche i giudizi artefatti si perdono nel mare della miriadi di valutazioni corrette e disinteressate.
  •  
close