Cerca Hotel al miglior prezzo

Isole Eolie: vacanze alla ricerca di balene e delfini con l'Eolian Cetacean project

Pagina 1/2

Sono aperte le iscrizioni ai corsi sui cetacei nell'ambito del progetto EOLIAN CETACEAN PROJECT. I cetacei da sempre hanno affascinato e affascinano gli amanti del mare. Studiarli nel loro ambiente naturale non è però così semplice. I ricercatori della NECTON Marine Research Society per il terzo anno consecutivo portano avanti il progetto di ricerca EOLIAN CETACEAN PROJECT. Un progetto il cui scopo principale è quello di unire l'attività di ricerca con la didattica per dare a tutti i partecipanti le conoscenze e gli strumenti idonei alla scoperta dei delicati equilibri che legano i mammiferi marini all'ambiente.

Il progetto è realizzato dalla NECTON Marine Research Society ed ha la collaborazione di Swarovski optik, AGCI Agrital,Icarus Elicotteri e Associazione Mediterranea per la Natura e con il patrocinio del Comune di Santa Marina Salina. L'area di studio è l'Arcipelago delle Isole Eolie che grazie alla posizione geografica ed alle caratteristiche oceanografiche, rappresenta una zona di transito per tutte quelle specie che per ragioni trofiche o riproduttive compiono migrazioni all'interno del bacino.

I primi due anni di campionamento hanno permesso di raccogliere importanti dati sulla presenza e la distribuzione di alcune specie di cetacei che vivono in queste acque tra cui la stenella (Stenella coeruleoalba) ed il tursiope (Tursiops truncatus), dati che spingono la Necton a continuare la ricerca. Base logistica del progetto è l'isola di Salina che per la sua posizione centrale rappresenta il punto di partenza ideale per lo studio dei mammiferi marini nell'intero Arcipelago. Grazie ad uscite in mare e lezioni teoriche i partecipanti verranno coinvolti attivamente in tutte le fasi della ricerca per vivere così un'esperienza unica alla scoperta del mondo dei mammiferi marini.

Durante le uscite in mare sarà possibile osservare oltre ai tursiopi (Tursiops truncatus) e alle stenelle (Stenella coeruleoalba) anche esemplari di delfino comune (Delphinus delphis) e capodogli (Physeter macrocephalus). I corsi verranno organizzati nel periodo compreso tra il 14 settembre ed il 4 ottobre 2009. Le iscrizioni saranno possibili a partire dal 10 giugno. Ogni corso è aperto ad un massimo di 10 persone.

Le uscite in mare si svolgeranno a bordo di un gommone di 7,50 m. fuori tutto con a bordo GPS cartografico, plotter, ecoscandaglio, radio vhf, telecamera subacquea ed idrofono della Cetacean Research con registratore digitale audio e tutte le dotazioni di sicurezza necessarie.
Chi desidera partecipare a tale iniziativa ha la possibilità di scegliere tra due diversi livelli di corso:

BASIC rivolto a chi per la prima volta si accosta al mondo della ricerca sui mammiferi marini.

... Pagina 2/2 ...
ADVANCED rivolto invece a chi ha già conoscenze scientifiche sui cetacei e per studio o per passione vuole approfondire le conoscenze sulle tecniche di ricerca e sulla conservazione in atto per la salvaguardia dei cetacei.

Al termine del corso, a ciascun partecipante verrà rilasciato un attestato riportante attività ed ore svolte per ricevere gli eventuali crediti formativi da parte di Università ed enti pubblici.
Il programma integrale dei corsi, il modulo d'iscrizione e la locandina sono scaricabili dal sito della società: www.necton.it .

Per ulteriori informazioni :
NECTON Marine Research Society
www.necton.it - info.necton@email.it
sede legale: V.le A.De Gasperi 187-95100 Catania
uffici: Via Celona 11-98165 Messina
tel e fax:+39 090/391646
mobile: 339/6000468 - 339/1049390


 Pubblicato da il 09/07/2009 - - ® Riproduzione vietata

27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close