Cerca Hotel al miglior prezzo

Torna dal vivo il Carnevale Brasiliano: da Rio a San Paolo tanta musica e divertimento

Torna dal vivo il Carnevale Brasiliano: da Rio a San Paolo tanta musica e divertimento
I brasiliani la chiamano saudage, per noi è semplicemente nostalgia... Già, quella provata in due lunghi anni di pandemia aspettando di poter tornare a festeggiare in compagnia. E in Brasile “festa” è sinonimo di Carnevale e non uno qualsiasi bensì il magnifico e sorprendente Carnevale di Rio De Janeiro, un appuntamento fra i più attrattivi al mondo, un'occasione per scatenarsi e vivere la musica e il divertimento.

Finalmente dal 20 aprile fino alla fine del mese, le strade del territorio carioca torneranno a riempirsi di coloratissime fiumane di gente, linfa pompata da un estasiato cuore di allegria. Samba e convivialità faranno da padrone al caput mundi del Sudamerica lasciando alle spalle i brutti ricordi del Covid-19.

Il Carnevale a Rio


S'alza il sipario su dieci interminabili giorni di elettrizzante delirio, di balli corali e parate variopinte. Un evento ch'è parte integrante del fittissimo calendario di manifestazioni organizzate da RioTur - Ente del Turismo di Rio. Pronti dunque all'inimitabile spettacolo che rappresenta la somma celebrazione della cultura verdeoro, il volano mediatico per eccellenza. Mercoledì 20 aprile è già tempo di sfilate presso il Sambodromo - realizzato nel 1984 in soli 110 giorni dall'architetto Oscar Niemeyer su richiesta dell'allora Governatore di Rio - laddove le più prestigiose scuole di samba si daranno battaglia a colpi di virtuosismi di danza e musica: all'orizzonte la Golden Series. Giovedì 22 e venerdì 23 si proseguirà per la Special Group fino alla gloriosa sfilata finale riservata alla compagine vincitrice nei giorni di domenica 24 e sabato 30.

Il Carnevale a San Paolo


Il Brasile tornerà a rifiatare anche dal punto di vista economico, considerando che l'indotto carnevalesco - stima il Carnival Data Report - potrebbe portare nelle casse nazionali qualcosa come 4 miliardi di Real (ca. 790 milioni di euro), l'equivalente dell'ultima edizione pre-covid. Non si dimentichi il Carnevale di Sao Paolo, che nel 2019 generò un volume di affari di 2,75 miliardi di Real, ovverosia 545 milioni di euro. Nella capitale le competizioni si svolgono al Sambodromo di Anhembi, costruito sempre da Niemeyer ma sette anni dopo l'omologo di Rio.

Storicamente, il Carnevale di Rio corrisponde a una sorta di espansione di quello italiano (celebrato in ottica più strettamente religiosa nel contesto della Quaresima), riprendendo però antiche usanze e tradizioni del popolo africano, dai costumi multicolors alle maschere, dalle danze irrefrenabili alle composizioni di piume, pietre preziose e paillettes, fino al make-up più fantasioso. Ne deriva oggi un pantheon dove sono splendide ballerine ad assurgere a divinità sacre e bellissime, riunite in uno sfavillante consesso spettacolare trasmesso in mondovisione, calamita per milioni di visitatori all'anno, appassionati, curiosi, vip, politici e persino calciatori famosi.

Nel 2022 l'evento si preannuncia memorabile, un evento che torna dal vivo promettendo di conservare e amplificare la propria aura leggendaria. Que calor!

Per maggiori informazioni:

Sito internet:visitbrasil.com/en/
Instagram: www.instagram.com/visitbrasil/
Facebook: www.facebook.com/VisitBrasil/
Twitter: twitter.com/visitbrasil
Youtube: www.youtube.com/visitbrasil
LinkedIn: www.linkedin.com/company/visitbrasil/

© Foto - Embratur - Ente del Turismo del Brasile

  •  
06 Ottobre 2022 Il Festival del Cibo di Strada a Cesena

Il 14° Festival del Cibo di Strada a Cesena anima il centro storico ...

NOVITA' close