Cerca Hotel al miglior prezzo

Appuntamento in giardino, visita ai parchi e giardini d'Italia

Un weekend dal colore decisamente green; una due giorni a contatto con la natura, per riscoprire, o spesso per visitare per la prima volta le aree verdi che impreziosiscono il nostro paese. Dall'1 al 2 giugno, da nord a sud, la seconda edizione di Appuntamento in giardino, consente di visitare oltre 200 parchi e giardini d’Italia.

Promossa da APGI-Associazione Parchi e Giardini d’Italia, con il sostegno di Ales e il patrocinio del MiBAC e di ASVIS-Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile, Appuntamento in giardino apre le porte di grandi siti storici come piccoli giardini privati.

Rispetto alla prima edizione dell’iniziativa, i giardini aderenti sono aumentati più del doppio con una copertura che ha interessato quasi tutte le regioni. Anche per quest’anno, i visitatori hanno un’occasione unica per riavvicinarsi al nostro patrimonio botanico e in alcuni casi scoprire giardini normalmente non aperti al pubblico o accessibili solo in occasioni particolari, come il giardino d'estate di Caprarola o il giardino segreto di Palazzo Reale a Genova, dimore storiche private, come Villa Reale di Marlia in Lucchesia, Villa Tiepolo Passi in Veneto e Villa Imperiale nelle Marche.

Protagonisti d’eccezione alcuni importanti siti Unesco, come Villa D’Este, la Reggia di Caserta e i giardini delle Ville Medicee di Castello, Petraia, Pratolino e Cerreto Guidi.

Davvero tante le iniziative che ruotano intorno ad Appuntamento in giardino: a fare da cicerone in molti casi gli stessi proprietari come nel giardino della Minerva a Salerno, alla Kolymbethra (FAI) in Sicilia, o al giardino Portoghesi - Massobrio a Calcata; e ancora laboratori, yoga, degustazioni e momenti musicali, come il concerto d’archi al Castello Galli Della Loggia in Piemonte, e visite serali eccezionali come all'orto Botanico Pellegrini Ansaldo delle Alpi Apuane e a villa Annoni a Cuggiono.

Da non dimenticare infine i percorsi sensoriali come quello programmato a Villa Carlotta sul lago di Como, per scoprire i tanti alberi monumentali.
Ampia la scelta nella varietà dei giardini aderenti all’iniziativa: orti botanici, alpini, il giardino bioenergetico di Villa Boffo a Biella, progettato per chi ha problemi cognitivi, e la Fabbrica giardino di Prada in Toscana, esempio di integrazione tra verde e volumetrie architettoniche.

In molti giardini questo evento offre l’occasione per spunti, dibattiti e incontri sul tema della sostenibilità, come nel Parco di Villa Trecci. Aderisce all'iniziativa anche Anime Verdi, la manifestazione che a Padova apre le porte di ben 31 giardini.
Per gli instagram addicted, in arrivo il contest fotografico Il Giardino si racconta: immagini di un universo verde; è sufficiente scattare la fotografia e usare l’hashtag #appuntamentoingiardino.

La manifestazione si svolge in concomitanza con la Settimana Europea dello Sviluppo Sostenibile (ESDW – European Sustainable Development Week), in programma dal 30 maggio al 5 giugno 2019. Le due giornate di Appuntamento in Giardino sono inserite anche nel programma del Festival dello Sviluppo Sostenibile di ASVIS.


Informazioni utili, date e località per visitare l’evento

Nome: Appuntamento in giardino
Dove: Consulta la mappa dei giardini aperti
Quando: Dall’1 al 2 giugno 2019
Informazioni: sul sito ufficiale dell’APGI-Associazione Parchi e Giardini d’Italia

Ti piacciono le fioriture? Leggi il nostro articolo sulla fioritura della lavanda in Italia e quello sulla fioritura a Castelluccio di Norcia.

  •  

 Pubblicato da il 01/06/2019 - - ® Riproduzione vietata