Cerca Hotel al miglior prezzo

Estate a Gerusalemme: Torre di David, Festival delle Luci, Museo di Arte Italiana

Caricature che passione: dal 9 giugno in mostra a Gerusalemme al Museo della Torre di David Forse nessuno penserebbe a Gerusalemme come ad un Paradiso per i caricaturisti. Invece, proprio la complessità della storia di questa città, invita ad applicare un po’ d’ironia nella vita di tutti i giorni!Ecco quindi dal 9 di giugno e per tutta l’estate in mostra al Museo della Torre di Davide il lavoro di 60 caricaturisti che ironicamente rappresentano la vita ed il vivere quotidiano della splendida capitale d’Israele. Per tutta l’estate il Museo della Torre di Davide racconterà poi i 4.000 anni della storia di Gerusalemme con uno straordinario spettacolo di suoni e luci.

A Geruaslemme il Festival delle Luci
“Gerusalemme d’oro”: questo il titolo di una celeberrima canzone popolare che sintetizza magnificamente l’impressione che si ha guardando la Città Vecchia di Gerusalemme. Alla luce che sempre illumina le mura della città, si aggiunge ora una grande “festa” che illuminerà in modo magistrale strade ed edifici, aggiungendo sculture di luce e spettacoli all’interno di strade e piazze.
Tutti i visitatori del festival potranno camminare lungo strade di luce che li condurranno a scoprire luoghi magnifici, ma talvolta sconosciuti, come il Museo della Casa Bruciata ubicato all’interno del Quartiere Ebraico della Città Vecchia o il sito della Cittadella di Davide. Fino al 16 giugno p.v.

Un invito alla musica dal Museo di Arte Italiana
Hillel street a Gerusalemme è un po’ il cuore della piccola comunità ebraica di lingua italiana che vive in Israele. In questa strada che parla un po’ italiano vi è un gioiello architettonico che da Conegliano Veneto è stato qui riportato nei primi anni del XX secolo: una splendida sinagoga costruita in Italia nel 1700 che ora affianca il Museo di Arte Italiana U. Nahon Due gli importanti eventi culturali che il Museo di Arte italiana propone alla città di Gerusalemme per la prossima estate. Il 15 giugno un concerto delle arie italiane di Mozart eseguite dal celebre soprano Valeria Fubini accompagnata da Sonia Mazar e Renzo Cesana. Il 29 giugno una singolare opera tratta dal “libro dei libri”: The passion of the bible stories in opera".

Inaugurato presso la Knesset di Gerusalemme interessante Parco Archeologico
All’interno della Knesset di Gerusalemme è stato aperto qualche giorno fa un Parco Archeologico che potrà essere liberamente visitato da turisti che si recheranno al Parlamento Israeliano. 6 le sezioni espositive che raccontano, attraverso interessanti reperti, la storia di Gerusalemme dal periodo del II Tempio fino al periodo turco-ottomano. Tra i reperti più interessanti in esposizione figurano una pietra proveniente dalle mura del Monte del Tempio di periodo del II Tempio del peso di 5 tonnettale, un’iscrizione tardo romana e mosaici del II-III secolo d.C. L’accesso al Parco Archeologico è reso agevole per i diversamente abili e le pietre sono state inserire tra piante che provengono da differenti parti d’Israele.

Fonte: Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo
Ufficio Stampa cohn&wolfe
Visita Israele-turismo.it
 

  •  

 Pubblicato da il 23/06/2009 - - ® Riproduzione vietata

27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close