Cerca Hotel al miglior prezzo

Le spiagge pił belle e nascoste di San Teodoro

Pagina 1/2

Quando si parla di Sardegna è davvero arduo stilare una classifica delle città più suggestive, delle spiagge più scenografiche o del più cristallino mare di Sardegna . La terra sarda, infatti, è una distesa pressoché infinita di bellezze naturali, cultura, storia, tradizioni. San Teodoro, per esempio, è una località turistica famosa, frequentatissima soprattutto in estate, quando dopo una giornata di sole e mare, al calar del tramonto, la città si anima della sua vivacissima movida notturna.

Ma non solo. Quest’area della Gallura è estremamente interessante anche dal punto di vista storico (con numerosi reperti archeologici, nuraghe e musei, tutti da scoprire) e delle antiche tradizioni. Sono davvero tanti gli eventi che arricchiscono il calendario degli appuntamenti di San Teodoro e innumerevoli i piatti della tradizione da gustare con calma, magari proprio di fronte al mare.

Scopriamo quindi quali sono le spiagge più belle e nascoste da scoprire durante una vacanza di mare a San Teodoro!

Spiaggia della Tartaruga (Cala Ghjlgolu), Vaccilleddi


Così chiamata per la roccia a forma di testuggine modellata dal vento che spunta fuori dal mare, nei pressi della riva, la Spiaggia di Cala Ghjgolu è una delle più affascinanti (e amate) di questo tratto di costa sarda. Le acque turchesi e pulitissime lambiscono dolcemente il lido color ocra dorato intervallato da sassolini levigati dall’acqua. Grazie ad un fondale basso e ai servizi offerti in loco, dal parcheggi agli accessi per persone con diverse abilità motorie, dai lettini agli ombrelloni, fino ai pedalò, la Spiaggia della Tartaruga è molto frequentata, soprattutto dalle famiglie con bimbi piccoli.
Selezionata perché: è una delle spiagge più instagrammabili della Sardegna.
Come arrivare: da San Teodoro imboccare la strada statale 125 in direzione Olbia, percorrerla per all’incirca 8 km, fino a Montepetrosu. Qui proseguire seguendo le indicazioni stradali per Cala Girgolu per circa 1 km. Al parcheggio a pagamento, lasciare l’auto e proseguire a piedi. La spiaggia si trova a circa 250 metri.
Prenota una stanza al miglior prezzo nelle vicinanze

Spiaggia di Punta Molara, Monte Petrosu


Tratti di sabbia alternati da scogli, il lido di Punta Molara è piccolo, remoto, ma molto suggestivo. Il colore beige della rena forma uno spettacolare contrasto con l’azzurro-verde intenso del mare, i cui fondali sono bassi e prevalentemente sabbiosi. Cinta dalla tipica macchia mediterranea e accarezzata dal profumo dei pini, Punta Molara è abbastanza frequentata da giovani e coppie, soprattutto in piena estate. Ma non è mai davvero affollata. Attualmente, non sono presenti servizi, ecco perché non è adatta a famiglie con bambini molto piccoli.
Selezionata perché: prima di accedere alla spiaggia si può visitare un interessante giardino naturalistico, ricco di piante endemiche.
Come arrivare: da San Teodoro seguire le indicazioni per Monte Petrosu, lungo la strada statale 125 e, al cartello per Punta Molara, proseguire diritto fino a raggiungere l’area parcheggio.
Prenota una stanza al miglior prezzo nelle vicinanze

Spiaggia di Cala Ginepro, Punta Molara


A pochi chilometri dalla Spiaggia di Punta Molara, scendendo verso sud, si trova il lido di Cala Ginepro, dalla caratteristica sabbia a grani grossi giallo-ocra mescolata con sassolini di origine granitica. Qua e là affiorano dall’acqua anche degli scogli. Grazie alle sue acque basse, limpide e calme, questa spiaggia è particolarmente amata dalle famiglie con bambini, ma non solo. Per gli appassionati di immersioni e snorkeling, Cala Ginepro offre interessantissime scoperte sotto la superficie marina. Sono presenti, poi, alcuni servizi essenziali come il noleggio ombrelloni/sdraio e un piccolo, ma fornito punto ristoro, entrambi messi a disposizione dall’adiacente campeggio.
Selezionata perché: è un piccolo, ma meraviglioso angolo di paradiso.
Come arrivare: da San Teodoro, imboccare la strada statale 125 in direzione Siniscola, svoltare a sinistra al cartello che indica Punta Molara e seguire le segnaletiche. Al termine della strada, in prossimità del campeggio, si trova un piccolo parcheggio per le auto.
Prenota una stanza al miglior prezzo nelle vicinanze

Spiaggia di Cala Suaraccia (Le Farfalle)


Appena 70 metri di lunghezza, questa piccola caletta nascosta è situata nell’area di Capo Coda Cavallo ed è un piccolo gioiello di sabbia fine dal particolare colore grigio chiaro con punte di giallo e crema, immersa nel verde della macchia mediterranea che, nei giorni afosi, regala ristoro e ombra. Il lido, che si specchia in cristalline acque turchesi dai fondali bassi nei pressi della riva, dispone anche di un piccolo approdo per le barche. Riparata dai venti è molto frequentata, soprattutto nei mesi estivi centrali ed è meta prediletta di famiglie con bambini, ma anche di subacquei alla ricerca di bellezze sottomarine. A Cala Suaraccia, infine, si trova tutto ciò che è necessario per una giornata di completo relax: noleggio sdraio e ombrelloni, bar, parcheggio.
Selezionata perché: il verde smeraldo del mare rimarrà per sempre tra i vostri ricordi più belli.
Come arrivare: da San Teodoro imboccare la strada statale 125 e, al bivio per Lutturai, seguirne le indicazioni.
Prenota una stanza al miglior prezzo nelle vicinanze

Spiaggia di Cala Brandinchi


Parte di una zona protetta, Cala Brandinchi è anche conosciuta come Tahiti. Ex spiaggia nascosta, situata nella zona di Capo Coda Cavallo con vista privilegiata sull’isola di Tavolara, è oggi molto frequentata e apprezzata: dalla sabbia di un bianco abbagliante e fine come borotalco alle tonalità cangianti del mare, dall’azzurro al turchese al verde smeraldo del mare, fino alla particolare fauna marina, questa località è una tappa imperdibile per gli amanti dei panorami da cartolina. Contornata da giardini e pineta, Cala Brandinchi offre servizi quali parcheggio, noleggio attrezzature da spiaggia, aree gioco e diversi punti ristoro.
Selezionata perché: è un paradiso incontaminato nel quale osservare, anche, aironi, fenicotteri rosa e cavalieri d’Italia.
Come arrivare: da San Teodoro, imboccare la strada statale 125 direzione nord, percorrere circa 8 km e svoltare a destra in direzione di Capo Coda Cavallo. Proseguire per altri 900 metri e svoltare a destra imboccando la strada sterrata che porta alla Cala. A Salina Bamba, prima della spiaggia, si trova l’area parcheggio.
Prenota una stanza al miglior prezzo nelle vicinanze

Spiaggia di Lu Impostu


Lunga all’incirca un chilometro e piuttosto larga, questa spiaggia è una delle più belle di tutta la Gallura e si trova appena “dietro l’angolo” rispetto alla più famosa Spiaggia La Cinta. Lo scenario è quello delle classiche cartoline caraibiche: sabbia bianca e fine, mare trasparente, vegetazione rigogliosa. Grazie ai suoi fondali bassi e sabbiosi, alla facile accessibilità e ai numerosi servizi presenti sul lido (dai bar al noleggio ombrelloni/sdraio, dai corsi di immersione al parcheggio) la Spiaggia di Lu Impostu è adatta praticamente a tutti.
Selezionata perché: è un’opera d’arte della natura.
Come arrivare: da San Teodoro prendere la strada statale 125 fino a Olbia, proseguire per la frazione Lu Fraili e dirigersi verso Puntaldia - Lu Impostu. Proseguire dritto per circa 2 km e, alla Marina di Lu Impostu, parcheggiare l’auto.
Prenota una stanza al miglior prezzo nelle vicinanze

Spiaggia La Cinta a San Teodoro


E’ il lido simbolo della città, nonché una delle icone della Sardegna. Famosissima e iper-celebrata, La Cinta si presenta come un’ampia mezzaluna con sabbia fine e bianchissima, dune e ginepri secolari che si snodano lungo i cinque chilometri del lido, e un mare limpido e cristallino.

... Pagina 2/2 ... I fondali, bassi, fanno la gioia delle famiglie con bimbi piccoli che qui possono giocare in tutta sicurezza. Vista la sua ampiezza, a La Cinta si trovano numerosissimi servizi: dall’ampio parcheggio al bar, dai punti in cui noleggiare sdraio e ombrelloni agli operatori che organizzano sport acquatici e uscite in mare.
Selezionata perché: è ricca di biodiversità e vi si possono ammirare folaghe, aironi rossi, germani reali e fenicotteri rosa.
Come arrivare: anche a piedi percorrendo la strada litoranea, se ci si trova nella periferia nord di San Teodoro. In alternativa, con la propria auto, da San Teodoro, percorrere Via Gramsci sempre dritti fino ad incrociare, sulla destra, la spiaggia.
Prenota una stanza al miglior prezzo nelle vicinanze

Spiaggia di Cala d’Ambra


Più a sud rispetto a La Cinta, questo lido è uno di quelli considerati “cittadini”, visto che da San Teodoro si può anche raggiungere a piedi. Il fondale basso e la folta presenza di hotel, campeggi, ristoranti e bar la rendono ideale per famiglie, anziani, giovani, amanti degli sport acquatici. Sia libera, che attrezzata, Cala d’Ambra è il punto di partenza di numerose escursioni subacquee alla scoperta dei variopinti fondali dell’area.
Selezionata perché: è una delle perle più scintillanti della Gallura.
Come arrivare: dal centro di San Teodoro imboccare via Cala d’Ambra
Prenota una stanza al miglior prezzo nelle vicinanze

Spiaggia dell'Isuledda


Grande e ampia, la Spiaggia Isuledda si estende per circa 500 metri ed è situata nei pressi di Punta Isuledda, nell’Area Marina Protetta di Tavolara Punta Coda Cavallo. Frequentatissima in estate, è una tipica spiaggia sarda dalla sabbia finissima e bianca, lambita da un mare pulito e cristallino. Grazie ai suoi fondali bassi, che rimangono tali per diversi metri oltre la riva, è una delle spiagge preferite dalle famiglie con bimbi piccolini. Essendo circondata, infine, da ginepri secolari e altri alberi frondosi, l’ombra è garantita! Tra i servizi offerti dal lido si ricordano il parcheggio, gli stabilimenti balneari, i punti ristoro e le numerose attività sportive organizzate in loco (canoe, windsurf…).
Selezionata perché: nella minuscola laguna alle sue spalle si trovano diverse specie rare di uccelli.
Come arrivare: da San Teodoro, imboccare la strada provinciale 1 in direzione Ottiolu e seguire le indicazioni per la spiaggia.
Prenota una stanza al miglior prezzo nelle vicinanze

Spiaggia di Budoni


Una delle ultime dell’area, sicuramente una delle spiagge più belle della Sardegna, e non meno interessante rispetto alle altre, la Baia di Budoni è un paradiso di sabbia e mare che si snoda lungo 4 chilometri. Accessibile a tutti, anche alle persone con diverse abilità motorie, dotata di servizi utili come punti ristoro, ristoranti, parcheggio, noleggio attrezzature per la spiaggia e per gli sport acquatici, questa spiaggia è accarezzata da acque così limpide che fanno assomigliare il mare ad un’immensa piscina. Grazie ai suoi fondali bassi, il lido è adatto anche ai bambini.
Selezionata perché: è una delle migliori per chi ama praticare windsurf e snorkeling.
Come arrivare: da San Teodoro, imboccare la strada statale 125 in direzione Budoni e, al km 116, prendere l’uscita in direzione centro paese. Quindi seguire le indicazioni per la spiaggia.
Prenota una stanza al miglior prezzo nelle vicinanze

Cala Ottiolu a Budoni


Infine, merita una menzione speciale la piccola spiaggia bianca di Porto Ottiolu. Ben attrezzata, con numerosi servizi (dal parcheggio ai ristoranti all’affitto di sdraio e ombrelloni) e con il mare di un intenso blu cobalto, questa Cala è la soluzione ideale per famiglie e amanti di sport acquatici, windsurf in testa.
Selezionata perché: la sabbia di arenaria bianca è soffice e morbida e invita al relax.
Come arrivare: da San Teodoro prendere la strada statale 125, direzione Porto Ottiolu e seguire le indicazioni per la spiaggia.
Prenota una stanza al miglior prezzo nelle vicinanze

Spiaggia di Capo Coda Cavallo


Nonostante si priva di alcun tipo di servizio (fatta eccezione per un parcheggio non troppo distante dal lido),la Spiaggia di Capo Coda Cavallo è una di quelle nascoste, ma grazie ad internet è oggi una perla frequentatissima sia in estate che fuori stagione; sabbia bianca e fine, mare dalle tonalità che variano dal verde smeraldo al blu cobaldo e fondali bassi la rendono una delle più belle del litorale. Affacciata sulle isole di Tavolara e Molara, lo scenario che si apre di fronte alla spiaggia è a dir poco indimenticabile.
Selezionata perché: è un paradiso per gli amanti di diving e snorkeling.
Come arrivare: da San Teodoro imboccare la strada statale 125, direzione Olbia, e poi seguire le indicazioni per la località Capo Coda Cavallo.
Prenota una stanza al miglior prezzo nelle vicinanze