Cerca Hotel al miglior prezzo

Agosto a Tallinn tra festival di musica e danza

Opera, balletto e musica da camera: il prossimo agosto Tallinn, la capitale dell’Estonia, ospita un ricco programma di eventi musicali in luoghi d’eccezione. Dal 13 al 23 agosto, nell’affascinante ex-Convento di Santa Brigitta si terrà il Brigitta Festival, con capolavori di opera e balletto, mentre dal 26 al 30 agosto nelle chiese e nelle sale da concerto storiche della città avrà luogo il 5° Festival della Musica da Camera. Maggiori informazioni sull’Estonia e i suoi festival sono disponibili sul sito ufficiale dell’Estonia www.visitestonia.com.

Brigitta Festival, 13-23 agosto 2009
Il Brigitta Festival (www.birgitta.ee/2009) si tiene nella cornice suggestiva del convento medievale di Santa Brigitta, a pochi passi dalla Città Vecchia. Ospite speciale del festival sarà l’Helikon Opera Theater di Mosca, che proporrà il Falstaff di Verdi e il Siberia di Umberto Giordano mentre il Moscow National Academic Classical Ballet si esibirà nello Spartaco di Khachaturian, nel Lago dei Cigni di Tchaikovsky e nello struggente Romeo e Giulietta di Prokofiev. Il festival è anche palcoscenico per le nuove produzioni estoni: il Time to Love, combina musica corale e danza. La direzione artistica è curata dal Maestro Eri Klas.

Festival della Musica da Camera, 26-30 agosto 2009
Il 5° Festival della Musica da Camera di Tallinn (www.plmf.ee/chambermusicfestival.html) avrà luogo nel Palazzo del Municipio, affacciato sull’omonima piazza cuore della Città Vecchia, nelle chiese di S. Giovanni e S. Michele. Il festival è organizzato dal Pille Lill Music Fund, in collaborazione con la Città di Tallinn, il Ministero della Cultura e il Cultural Endowment of Estonia. La direzione artistica sarà affidata al celebre cantante d’opera estone Pille Lill.

La città di Tallinn, che nel 2011 sarà Capitale Europea della Cultura, sorprende per il suo mix di antico e moderno: da un lato la Città Vecchia medievale, dichiarata dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità, con stradine acciottolate, edifici colorati con alti tetti spioventi e chiese che ruotano su Piazza del Municipio; dall’altro la città moderna, con i grattacieli, l’avveniristico KUMU Museo di Arte Contemporanea e Rotermanni, ex zona industriale e oggi quartiere trendy con negozi alla moda ricavati da ex officine e fabbriche, locali e caffè dove ascoltare musica dal vivo sorseggiando una Saku, la birra locale, o fare le ore piccole. Una città giovane e tecnologica – qui è nato Skype - ma legata alle tradizioni, come quella del canto e della musica. Ogni anno la città ospita festival e eventi che celebrano da un lato la tradizione corale estone e dall’altro le nuove tendenze musicali nazionali e internazionali.
  •  

 Pubblicato da il 17/06/2009 - 2.281 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close