Cerca Hotel al miglior prezzo

Les Deux Alpes: dove mangiare e cosa fare oltre lo sci

Lo sci è il motore turistico di ogni montagna: Les 2 Alpes, nel cuore del dipartimento francese dell’Isère, non fa certo eccezione grazie anche all’innevamento naturale che da inizio a fine stagione invernale rende il suo comprensorio sciistico uno dei più rinomati e frequentati di tutt’Europa. Il ghiacciaio che s’innalza sino a 3600 metri di altitudine permette inoltre di sciare anche in estate.

Ma ogni periodo dell’anno, questa elegante località adagiata su 2 versanti delle Alpi – Venosc e Mont de Lans – offre molte altre opportunità per rilassarsi come gustare la cucina tradizionale, fare shopping o visitare musei. Ecco qualche consiglio su dove andare e cosa fare.

Proprio ai piedi delle piste c’è “Le Souleil’Or”, un accogliente 3* rivestito interamente in legno chiaro: le camere (una quarantina) sono arredate con stoffe e tessuti dai colori caldi; l’area relax ha jacuzzi interna e esterna, solarium e sala fitness. La gastronomia proposta da “Le Shakisky”, il ristorante gourmand dell’hotel, ottima con gli abbinamenti dei sapori del territorio con quelli della Bretagna (terra d’origine dello chef). Qui, in rue du Grand Plan 10, i gatti e lo sci (da questo simpatico connubio nasce il nome Shakisky) sono di casa nell’arredamento di tutta la struttura. E alla reception dove in 3 accolgono gli ospiti. Info su www.le-souleil-or.fr

A chi piacciono le atmosfere eleganti e autentiche – arredi in legno, camino acceso e specialità di montagna (gastronomiche e eno-gastronomiche) - lo “Chalet Mounier”, in rue de la Chapelle 2, è uno dei luoghi da non perdere. La sua storia, fra le più antiche a Les 2 Alpes, risale al lontano 1879 quando questa famiglia di “hoteliers” inaugurò il rifugio divenuto mezzo secolo più tardi l’attuale 4*. L’impareggiabile panorama che offre sul Parc National des Ecrins, la Spa Cinq Mondes e l’area benessere con hammam, sauna, jacuzzi, piscina riscaldata e sala fitness sono il biglietto da visita di questo chalet dove consigliamo anche di assaporare i piatti proposti a “Le P’tit Polyte”. Matthew Hegarty, giovane chef australiano, prepara le prelibatezze che si possono assaporare sui tavoli di questo ristorante. Cosa scegliere? Noi abbiamo provato “magret de canard et carottes”, ovvero petto d’anatra con carote e, come dolce, panna cotta con fragole e fiori di gelsomino. La stella Michelin è ampiamente meritata. Sito ufficiale /www.chalet-mounier.com

Un altro indirizzo eccellente è “Les Mélèzes”, hotel ristorante 3* vicino alle piste da sci (17 rue des Vikings). All’ora di pranzo la brasserie è il luogo migliore in cui pranzare con specialità della Savoia (raclette e tartiflette in primis) mentre la sera il ristorante propone una cucina a base di prodotti freschi del territorio. Se al dessert non rinunciate mai qui il dolce è un must: provate la crepe suzette al Grand Marnier “rivisitata” dallo chef patissier con gelato alla vaniglia. Sito www.hotelmelezes.com

Se cercate un ristorante più soft in cui gustare però ricette tradizionali e prodotti regionali “Le Rouge & le Noir” in rue du Grand Plan 1 è il locale che fa per voi. Qui trovate foie gras, fonduta Savoiarda (ai 3 formaggi, allo champagne e ai porcini), carne delle Alpi, anatra al miele e aceto balsamico e anche ottime insalate come quella al formaggio di capra (da provare!). E prima di cena un aperitivo della casa, rigorosamente con Vin de Framboise. Info su www.lerougeetnoir.fr
Le piste innevate non le abbandonate neppure per la pausa gastronomica? Fermatevi a “Le Diable au Coeur” (www.lediableaucoeur.com) a 2400 metri di altezza, in cima alla seggiovia du Diable. Con un panorama così, se per caso ce ne fosse bisogno, tutto è ancora più buono (ottima l’omelette montagnarde con patate e prosciutto). Prima di rimettere gli sci ai piedi sedetevi attorno al grande camino al centro della sala e gustate caffè o tisana.

Per un aperitivo informale uno degli indirizzi più consigliati è “Motown Café” (al 61 di avenue de la Muzelle), aperto tutti i giorni dalle 8 del mattino. Qui potete trovare cocktail con e senza alcool, birre alla spina, succhi di frutta fresca, sidro di produzione artigianale e molto altro. La saletta al piano di sopra è arredata con mobili e oggetti che richiamano il mondo della musica; il piano terra si fa notare per il grande bancone in legno e il vecchio pianoforte all’ingresso.

Una pasticceria e sala da tè per una sosta golosa dopo aver fatto shopping fra le boutique di Les 2 Alpes? La trovate in rue de la Glisse 2, nelle vicinanze del cinema, e si chiama Le Chat Gourmand: in questo regno dei dolci e della cioccolata trovate croccanti delle Alpi (biscotti alle mandorle), 3 cioccolati (mousse al fondente, al latte e al cioccolato bianco), torte alle noci e la specialità locale, la Lauze de l’Oisans, pasta di nocciola con meringa al lampone e al mirtillo (la forma schiacciata ricorda le pietre d’ardesia utilizzate per costruire i tetti delle case).

Se siete a Les 2 Alpes per una vacanza relax potete scegliere fra 2 aree piscine: quella di Venosc presso La Condomine, raggiungibile con la cabinovia in 8 minuti, e quella de la Croisette in rue des Sagnes (edificio la Croisette); percorsi salute, palestra e centri di remise en forme. Oppure divertirvi al cinema o ancora visitare un museo. Ci sono la Maison de la Montagne, al 48 di avenue de la Muzelle, che espone il patrimonio naturale con flora e fauna e il Musée Mémoires d’Alpinismes, a St. Cristophe en Oisans, sulla storia del massiccio des Ecrins.

Non mancano poi serate danzanti, spettacoli e concerti presso il Palazzetto dello Sport, in rue du Grand Plan; opportunità di shopping negli oltre 140 negozi sportivi, di abbigliamento, souvenir, profumi e generi alimentari che si snodano sui 2 chilometri del principale corso cittadino; divertimento e vita notturna fra bar, discoteca, bowling, sale giochi e biliardo.

Per informazioni su strutture ricettive, attività ed escursioni ci si può rivolgere all’Ufficio del Turismo, situato in place des 2 Alpes 4, tutti i giorni dalle 8 alle 19 in stagione d’apertura e negli altri periodi dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 18 (chiuso il week end e i giorni festivi).

Sito ufficiale www.les2alpes.com
  •  

 Pubblicato da il 27/04/2017 - 491 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close