Cerca Hotel al miglior prezzo

La Festa della Madonna Nera di Viggiano e la sua processione

Aggiungi l'evento al calendario 2017-05-07T00:00:00+0200 2017-09-03T00:00:00+0200 Europe/Rome Festa della Madonna Nera La Festa della Madonna Nera di Viggiano e la sua processione... | Date 2017 ATTENZIONE: date non continuative. Maggiori informazioni su date e programma a https://www.ilturista.info/blog/12875-La_Festa_della_Madonna_Nera_di_Viggiano_e_la_sua_processione/?utm_source=sharing&utm_medium=calendario&utm_campaign=blog Strada dal centro fino al Santuario Viggiano, Basilicata
Dal 07 Maggio 2017 al 03 Settembre 2017
Attenzione: date non continuative
Ha l’incarnato olivastro e le fattezze di una madre amorevole che tiene sulle ginocchia Gesù Bambino, è la patrona e regina delle genti lucane così come ebbe a definirla San Giovanni Paolo II e come tale è celebrata e onorata. È la Madonna nera di Viggiano il cui culto è forse il più sentito in Basilicata e ogni anno è la protagonista di ben due suggestive processioni che si svolgono la prima domenica di maggio (7 maggio 2017) e la prima domenica di settembre (3 settembre 2017).

È una festa, un atto di fede e insieme una grande fatica perché il santuario del Sacro Monte di Viggiano dove è custodito il simulacro, rigorosamente in stile bizantino e rivestito di oro zecchino, è situato nella valle dell’Agri a 1725 m/slm e a 12 chilometri da Viggiano. La processione prevede lo spostamento della Madonna nera sulle spalle dei fedeli: a maggio la processione parte dal paese e raggiunge il santuario dove la statua sarà custodita per quattro mesi, a settembre la processione fa il percorso inverso riportando la Madonna nera fin giù a Viggiano.

Ma perché nera? Questa singolare rappresentazione potrebbe essere ricondotta alla presenza bizantina in queste terre a partire dal VI secolo. Si narra poi che durante un assedio dei Saraceni i fedeli riuscirono a nascondere la statua lignea della Madonna nera che fu poi ritrovata in una buca posta dietro l'altare della cappella del santuario.
E perché la traslazione? Anche qui si sconfina nella leggenda, pare infatti che la statua, una volta terminata la cappella, si trasportò in modo miracoloso fino a Viggiano dove fu eretta la Chiesa Madre, per poi sollevarsi e tornare da sola in cima al Monte.

Entrambe le processioni sono ricche di significato ed estremamente complesse. La traslazione di andata a maggio viene preceduta da una veglia che dura dal sabato precedente fino alle 6 del mattino seguente quando inizia il lungo pellegrinaggio verso il Sacro Monte. 12 gli uomini che servono per trasportare la teca e diverse le squadre che si alternano lungo il percorso su cui sono abilmente disposti dei “poggi” per poter appoggiare la statua e far riposare i portantini. Sono davvero tanti i fedeli che seguono la processione, perfino qualcuno a piedi scalzi per chiedere una grazia.

Arrivati all’ultimo tratto, fin quasi al Santuario, la Madonna viene omaggiata con dei fuochi d’artificio. L’arrivo della statua è quello più intenso e sentito al termine del quale non resta che
compiere i tre giri rituali intorno alla chiesa, baciare i quattro angoli perimetrali esterni e appoggiare sulla teca un ricordo da riportare a casa per assicurarsi la protezione della Madonna.
In occasione della traslazione di ritorno a settembre, la notte del sabato i fedeli salgono al monte e ripetono i tre giri rituali e la domenica all'alba ricomincia il percorso inverso fino a Viggiano che accoglie la Madonna, addobbata di luci, vestita a festa e con tante bancarelle!

Informazioni utili, date, orari della processione

Nome: Madonna Nera di Viggiano
Dove: Viggiano (Pz)
Quando: Prima domenica di maggio (7 maggio) e prima domenica di settembre (3 settembre)
Orari: partenza all'alba, conclusione in serata
Tipologia: Festa religiosa

Programma ufficiale: sito evento e sito del comune

Come arrivare: Per chi arriva dal versante tirrenico seguire l'autostrada Salerno - Reggio Calabria con uscita a Atena Lucana, da qui statale 598 lungo la Val d'Agri; per chi arriva dal versante ionico, statale 106 con uscita a Policoro e statale 598.

Calendario delle aperture

Maggio 2017
D L M M G V S
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
     
Settembre 2017
D L M M G V S
         
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
             
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.
  •  

 Pubblicato da il 06/04/2017 - 461 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
28 Giugno 2017 La Mostra di Caravaggio al Castello di Otranto ...

Il capolavoro di uno dei più grandi artisti di sempre in un castello ...

NOVITA' close