Cerca Hotel al miglior prezzo

Il Bravžo delle Botti a Montepulciano

Evento concluso!
Attenzione, evento concluso!
Se verrà riproposto aggiorneremo le date!
Una delle rievocazioni storiche italiane più originali e suggestive è sicuramente il Bravìo delle Botti di Montepulciano, antica e pacifica competizione di origine medievale tra le otto contrade in cui è suddiviso il centro storico di uno dei borghi più belli di tutta la Toscana.

Il Bravìo si svolge infatti l'ultima domenica di agosto - quest'anno il 27 agosto 2023 - come sempre nella cittadina medievale in provincia di Siena, appollaiata su un colle a cavallo tra la Valdichiana e la Val d'Orcia, e vede una gara tra coppie di muscolosi contradaioli che spingono delle botti di 80 kg in salita per le vie del centro con l'obiettivo di conquistare il Bravium, il drappo che reca l'immagine, dipinta da prestigiosi artisti locali e ogni anno diversa, di San Giovanni Decollato, patrono della città.

Il Ministero del Turismo ha riconosciuto il Bravìo delle Botti tra gli eventi della Toscana più significativi e rappresentativi, inserendolo nel Patrimonio d’Italia per la Tradizione e riconoscendogli il merito di promuovere le tradizioni storico-culturali locali.

Storia

La gara si svolge tra le otto storiche Contrade della cittadina senese, Cagnano, Collazzo, Coste, Gracciano, Poggiolo, San Donato, Talosa, Voltaia, già esistenti nel 1337 con gli stessi nomi attuali, e nasce dall'usanza antica di celebrare il 29 agosto San Giovanni portando dei pesanti ceri presso la Pieve di Santa Maria.

In origine la cerimonia si concludeva con una corsa di cavalli, esattamente come il più celebre Palio di Siena, tradizione proseguita fino al XVI secolo, quando fu soppressa per motivi di ordine pubblico.
E nel 1974 che comincia l'era moderna di questa manifestazione ed è di Don Marcello del Balio l'idea di trasformare la corsa equestre in una più originale competizione che avesse la caratteristica di essere unica e mai vista; il parroco scelse la botte come elemento rappresentativo del borgo, in quanto una delle tradizioni enogastronomiche poliziane più importanti è il Vino Nobile di Montepulciano, uno dei più antichi e prestigiosi di tutta Italia.

La festa

Il giorno del Bravìo le cerimonie cominciano intorno alle 10, con una serie di suggestive celebrazioni, la marchiatura delle botti, la tradizionale sbandierata e il corteo storico in costume (ore 15), la consegna dei Bravium, l'offerta votiva dei ceri a San Giovanni e l'estrazione dell'ordine di partenza degli equipaggi di “spingitori”, che animano la giornata dei visitatori fino alle 19.
È a quest'ora che il campanone del Comune dà il via alla gara, la quale si snoda per circa 1700 metri di faticosa salita; vedere gli aitanti uomini, vestiti con divise colorate secondo le tradizioni della Contrada di appartenenza, spingere per le strade acciottolate del centro storico la pesante botte regala un'emozione che resta in bilico tra ammirazione e divertimento e consente ai visitatori di partecipare con passione al tifo che si scatena lungo il percorso fino al sagrato del Duomo in Piazza Grande, traguardo del Palio.
Al termine della competizione si apre la festa nelle taverne di Montepulciano che affacciano sui vicoli del centro.

A dire il vero la cittadina dà il via ai festeggiamenti nel fine settimana precedente - quest'anno dal 18 al 27 agosto 2023 - quando con il Proclama del Gonfaloniere si annuncia l'inizio di quella che rappresenta la settimana probabilmente più importante dell'anno per la cittadina poliziana, che prosegue con il Corteo dei Ceri, per chiudersi con la sfilata del corteo storico, l'esibizione degli sbandieratori e le premiazioni in settembre, confermando il Bravìo delle Botti come una delle manifestazioni storico-culturali della Toscana più attese e amate da cittadini e visitatori.

Informazioni utili, date e programma del Bravìo

Nome: Bravìo delle Botti
Dove: in centro a Montepulciano (Siena).
Date: dal 18 al 27 agosto 2023.
Prezzo: ingresso gratuito.
Orari e programma: maggiori informazioni sono disponibili sul sito ufficiale e sulla pagina Facebook dedicata.

Come arrivare: in auto percorrere l’A1 ed uscire a Valdichiana-Bettole se si proviene da nord, o a Chiusi-Chianciano se si proviene da sud, e seguire le indicazioni per Montepulciano.
In treno: la stazione cittadina è posta sulla linea Empoli-Siena-Chiusi.
In aereo: gli aeroporti più vicini sono quello di Perugia (Sant’Egidio), 73 km, quello di Firenze (Amerigo Vespucci), 120 km, e quello di Pisa (Galileo Galilei), 190 km.
In autobus: Società Trasporti Tiemme Spa.

Calendario delle aperture
Attenzione: evento terminato!

Agosto 2023
DLMMGVS
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
  
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.
  •  

 Pubblicato da il 05/07/2023 - - ® Riproduzione vietata

26 Febbraio 2024 Il Festival del Mar ad Anguilla

Il villaggio di pescatori di Island Harbour, nella zona nord-orientale ...

NOVITA' close