Cerca Hotel al miglior prezzo

Pomaria, la Festa della Mela DOP della Val di Non

Chi crede nel vecchio adagio “una mela al giorno toglie il medico di torno” non può certo mancare un appuntamento unico con il frutto biblico per eccellenza.
Parliamo di Pomaria, la festa della mela DOP della Val di Non che quest'anno torna in versione diffusa tra le valli e i borghi della provincia di Trento. La scelta è dettata dalla'emergenza sanitaria, che ha fatto rivedere i piani iniziali: non più un fine settimana in un'unica località, ma una Pomaria on the road con un programma vastissimo che si sviluppa su oltre due settimane - dall'1 al 17 ottobre 2021 - e 20 location differenti sparse tra la Val di Non e la Val di Sole.

Siamo in una zona del Trentino Alto Adige famosa proprio per le sue mele di alta quota, dove ogni anno si rende onore a questo frutto della terra e se ne celebra il raccolto. Pomaria è organizzata dalla Strada della Mela e dei Sapori delle Valli di Non e di Sole, in collaborazione con l’Apt Val di Non, Melinda, enti e istituzioni locali; la manifestazione prende il nome dal latino pomarium, che significa frutteto, ed è stata ideata in onore di Pomona, dea protettrice dei frutteti.

Il programma è quantomai variegato e propone circa 100 appuntamenti dedicati al mondo della mela, per celebrare l'autunno e la fine del raccolto.
Ci si immerge tra i colori, i sapori e i profumi autunnali delle Valli del Noce conoscendo di persona i produttori direttamente nelle loro aziende, si raccolgono le mele dall'albero, si passeggia tra meleti e vigneti, si degustano le specialità produzioni del territorio delle Valli di Non e Sole, mentre un'agenda speciale di eventi è prevista a Cles, Livo e a Sanzeno di Casez, ovvero le località che nelle scorse edizioni hanno ospitato la versione classica di Pomaria.

​Tra gli eventi più significativi di Pomaria on the road ci sono le passeggiate di Andiamo a coìr tra i meleti vecchi e nuovi, imparando i trucchi su come raccogliere le mele, i mercati contadini, i laboratori didattici per i bambini e e l'immancabile mostra pomologica.

Oltre alle mele Pomaria on the road propone anche altre delizie come il vino Groppello di Revò, ottenuto dall’omonima varietà autoctona, riscoperta e coltivata con moltissima passione da un gruppo di vignaioli resistenti di montagna, di cui si possono conoscere le cantine e passeggiare tra i vigneti per interessanti wine trekking.
Si va alla scoperta dei formaggi con un trekking urbano tra i caseifici, mentre un percorso sensoriale dedicato al miele introduce gli ospiti nel mondo delle api.
C'è anche un percorso di gusto nella tradizione nònesa con tanto di degustazione di grappa, altra grande specialità locale, tra cui la visita guidata agli alambicchi della Distilleria Rossi d’Anaunia, e poi ancora mostre, itinerari tematici e incontri.

La manifestazione si svolge nel rispetto delle norme sanitarie vigenti. La versione classica di Pomaria tronerà l'8 e 9 ottobre 2022 a Casez di Sanzeno.

Informazioni utili per parteciapare a Pomaria

Nome: Pomaria on the road
Dove: Val di Non e Val di Sole (provincia di Trento).
Date: dall'1 al 17 ottobre 2021.
Tipologia: sagra gastronomica.
Prezzo: ingresso gratuito.
Programma: maggiori informazioni e programma completo sul sito ufficiale.

Come arrivare: dall'autostrada A22 Modena - Brennero si esce a Trento Nord o San Michele all'Adige-Mezzocorona e si prosegue per la SS43 in direzione della Val di Non.

Cortesia foto: Eccher Marta - Pomaria.org

Scopri tutti gli eventi in Trentino-Alto Adige.
  •  

 Pubblicato da il 17/09/2021 - - ® Riproduzione vietata

19 Ottobre 2021 La Sagra della Castagna e dei prodotti del ...

La XXI Sagra della Castagna e dei prodotti del sottobosco di Calvello ...

NOVITA' close