Cerca Hotel al miglior prezzo

Luminaria di San Costanzo Perugia

La Luminaria di San Costanzo a Perugia

Evento concluso!
Attenzione, evento concluso!
Se verrà riproposto aggiorneremo le date!
Il 28 e 29 gennaio Perugia festeggia il suo Santo Patrono, San Costanzo, con una manifestazione ricca di suggestione. La processione della luminaria di San Costanzo, tradizione che risale all’età medioevale e ripristinata una quindicina di anni fa, parte nel pomeriggio del 28 gennaio e caratterizza le celebrazioni della Festa di San Costanzo.

Il corteo storico, con un centinaio di figuranti in costume medievale appartenenti alle associazioni del Palio di Città della Pieve e dei Balestrieri di Assisi e, da quest’anno, anche con una rappresentanza dei Cinque Rioni di Perugia grazie all’Associazione “Perugia 1416”, parte dal palazzo comunale dei Priori e si snoda per la “Via Sacra” che collega la cattedrale di San Lorenzo alla basilica di San Costanzo. Proprio qui vengono celebrati i Primi Vespri durante i quali si rinnova l’omaggio votivo al Santo Patrono con l’offerta di cinque simboli: la corona d’alloro, il cero, il torcolo, il vinsanto e l’incenso.

E proprio il torcolo è un’altra delle tradizioni della Festa di San Costanzo; la leggenda vuole che ogni anno le giovani ragazze si rechino in chiesa in cerca di auspici sul proprio futuro matrimonio. Grazie a un curioso gioco di riflessi può capitare che San Costanzo faccia l’occhiolino alla fortunata predicendo così le nozze entro l'anno…ma se ciò non accade al fidanzato non resta che consolare la giovane offrendole il tipico dolce di San Costanzo.

Domenica 29 gennaio viene allestita la mostra mercato dove poter degustare proprio il torcolo di San Costanzo, fatto di pasta di pane lievitata, dal delicato gusto di anice arricchito da canditi, uvetta e pinoli.
La forma del dolce è poi un altro mistero! Per alcuni il buco nel mezzo rappresenterebbe il collo decapitato di Costanzo, mentre la ciambella simboleggia la corona tempestata di gemme preziose sfilata al momento della decapitazione. C’è chi ne associa la forma a una ghirlanda floreale posta sul collo del santo dopo la morte, mentre i cinque tagli diagonali sulla superficie del dolce sembrerebbero rappresentare le cinque porte corrispondenti ai cinque rioni del centro storico di Perugia.

Informazioni utili
Nome: Festa di San Costanzo
Dove: Perugia
Quando: 28 - 29 gennaio
Tipologia: festa patronale

Contatti: sancostanzo.comune.perugia.it/

Come arrivare: per chi arriva in auto l'autostrada A1 è connessa alla città di Perugia dal raccordo Perugia-Bettolle; per chi preferisce il treno, la stazione Ferroviaria di Fontivegge, stazione principale della città, è ben collegata al centro da corse di autobus (circa 15 minuti).

Calendario delle aperture
Attenzione: evento terminato!

Gennaio 2017
D L M M G V S
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
       
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.
  •  

 Pubblicato da il 26/01/2017 - 688 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close