Cerca Hotel al miglior prezzo

La Festa della Lavanda a Tuscania

Evento concluso!
Attenzione, evento concluso!
Se verrà riproposto aggiorneremo le date!
L’appuntamento è per l'1 e 2 luglio 2017 a Tuscania per la Festa della Lavanda: una gita fuori porta per un weekend davvero... profumato.

Giunta alla setima edizione, la Festa della Lavanda celebra questo straordinario fiore con stand gastronomici, dimostrazioni sulla raccolta e i successivi impieghi, musicisti e mostre di artisti locali. Non mancano le visite guidate nei posti più suggestivi del borgo di Tuscania, davvero pieno di antichità e luoghi di grande interesse storico.

La lavanda è da secoli utilizzata nei settori più disparati: dalla cosmetica all’aromaterapia, come antisettico per tisane e nella pulizia del corpo. Lo stesso nome della pianta trae la sua etimologia dal gerundivo del verbo lavare, dovuto al fatto che la lavanda già nell’antichità era comunemente impiegata per la creazione di saponi o per la profumazione del bucato.

La lavanda, un fiore leggendario
Le proprietà antisettiche ed equilibranti della lavanda sono note da tempo immemore e proprio per questo le leggende legate a essa sono davvero numerose. Alcuni impieghi tradizionali della lavanda – come quello di nascondere delle spighe nel corredo nuziale delle spose – sono legate proprio a queste antiche leggende. Nell’antica Grecia si credeva che la dea Venere ne facesse ampio uso: la lavanda aveva infatti proprietà afrodisiache e che il suo profumo era in grado di attirare gli uomini. Ecco perché ancor oggi molti corredi nuziali tradizionali nascondono al loro interno piccoli mazzetti di lavanda, come augurio di amore e prosperità per la futura sposa.

Ma vi sono anche leggende che danno alla lavanda un’aura di mistero: pianta tradizionalmente legata al serpente – si riteneva fosse in grado di combattere il suo veleno, la lavanda era ritenuta il fiore sacro della dea Ecate, protettrice di streghe e maghi. Proprio le streghe “buone” che praticavano la magia bianca regalavano mazzetti di lavanda come protezione dai sortilegi delle streghe “malvagie” durante nella notte di San Giovanni.

Informazioni utili, date e orari per partecipare alla festa

Nome: Festa della Lavanda.
Dove: Tuscania (Viterbo).
Quando: 1 e 2 luglio 2017.
Orari: non disponibili.
Biglietto: ingresso gratuito.
Tipologia: sagra prodotto locale.
Programma: in fase di definizione. Maggiori informazioni sul sito ufficiale della manifestazione.

Come arrivare
Tuscania si trova tra Roma e Grosseto , appena a sud del Lago di Bolsena. La si raggiunge dalla A1 uscendo ad Orte e seguendo le indicazioni per Viterbo , oppure utilizzando la Statale Aurelia, uscendo a Tarquinia per chi proviene da Roma e Montalto di Castro per chi arriva da Grosseto.

Calendario delle aperture
Attenzione: evento terminato!

Luglio 2017
D L M M G V S
           
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
         
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.
  •  

 Pubblicato da il 07/06/2017 - - ® Riproduzione vietata

27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close