Cerca Hotel al miglior prezzo

Turismo ecologico in Romagna: l'hotel Missouri di Bellaria Igea Marina

Con gli avvenimenti degli ultimi tempi, l’informazione, le istituzioni e da ultimo Papa Francesco il tema dell’ambiente è un argomento caldo e di primaria importanza che non fa più distinzione di età e ceto sociale ma che riguarda tutti. La salvaguardia del nostro pianeta, della salute pubblica, della dieta sana, del corretto stile di vita sono argomenti attuali e come quello del settore dei viaggi eco-sostenibili, brand in continua crescita.

Quali siano le misure da adottare per un albergo che voglia divenire un eco hotel lo abbiamo chiesto a Delia e Leonardo Magnani proprietari da sempre dell’ hotel Missouri di Bellaria Igea Marina 3 stelle, una delle prime strutture ad entrare nella lista di Legambiente Turismo e negli Hotel premiati dall’organismo internazionale di viaggi sostenibili Green Tourism.

Delia ci racconta che da moltissimi anni Legambiente Turismo si adopera per preservare il territorio, promuovere le tradizioni, i prodotti, cibi e ricette locali ricchi di storia e genuinità e per far ciò ha scritto un decalogo a cui le strutture turistico - alberghiere, i residence, i ristoranti, le pizzerie e le spiagge possono aderire garantendo così agli ospiti vacanze green.

Coloro che trascorrono la vacanza in una di questi locali si regalano un soggiorno tranquillo lontano dal caos della vita quotidiana, dallo smog, dal rumore assordante e dall’inquinamento elettromagnetico. Le vacanze di massa aumentano l’inquinamento e lo sfruttamento del territorio mentre quelle ecosostenibili puntano ad abbassarne l’impatto grazie all’utilizzo di prodotti biologici, acquistando alimenti a km zero, incentivando l’utilizzo di mezzi pubblici per spostarsi, diminuendo gli sprechi e i consumi idrici, utilizzando fonti di energia rinnovabili, prodotti per la pulizia ecologici e attuando la raccolta differenziata.

L’Hotel Missouri – ci dice Delia – da un decennio acquista gli ortaggi, l’olio e la frutta solo in piccole aziende agricole locali in modo da servire solo prodotti freschissimi di stagione di cui si conosce la provenienza e la qualità guadagnando in salubrità e gusto.

Gli alberghi ecologici promuovono la conoscenza dell’entroterra e dei gioielli storici italiani così chiediamo a Leonardo di consigliarci una escursione che propone partendo dall’hotel Missouri di Igea Marina.

Leonardo – Il nostro hotel propone settimanalmente escursioni guidate in pullmann a Santarcangelo di Romagna , Gradara, Montebello e San Marino. Dovendo dare un consiglio, anche se ritengo che ognuno di questi borghi abbia il suo fascino, io direi Gradara che rappresenta un’ affascinante testimonianza del periodo Medioevale costruita su un alto colle al fine di controllare i territori di Romagna e Marche in anni oscuri come quelli in cui imperversavano guerre e battaglie e in cui la fortezza di Gradara riuscì a resistere bene come accadde ad esempio durante la battaglia dei 40 giorni tra Federico da Montefeltro e Sigismondo Pandolfo. Il castello di Gradara è ricordato da tutti per l’affascinante storia d’amore tra i due amanti Paolo e Francesca che Dante cita nei suoi scritti e che contribuiscono a lasciare sul borgo e sulla rocca un alone di mistero e leggenda.
I turisti che visitano questo borgo potranno ammirare lo scorcio del tramonto che riflette i suoi raggi rossastri nell’antico paese di pietra regalando riflessi ed ombre veramente unici e affascinanti.
Chi sarà ospite dell’hotel Missouri e desidererà visitare l’entroterra potrà avere ogni tipo di informazione, la cartina per raggiungere la destinazione, il depliant o la prenotazione gratuita per la visita guidata.
Noi desideriamo ringraziare Delia e Leonardo Magnani che con piacere ci hanno spiegato cosa significhi fare turismo ecologico in Italia e di seguito scriviamo i recapiti per contattarli:

Hotel Missouri
Via Tibullo, 28
47814 Bellaria Igea Marina RN
Tel 0541 331730
info@hotelmissouri.net
www.hotelmissouri.net
  •  

 Pubblicato da il 07/03/2016 - 941 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close