Cerca Hotel al miglior prezzo

Bandiere Blu 2009: in Liguria il maggior numero di spiagge premiate

Sono state annunciate le Bandiere Blu 2009, e i risultati per l'Italia sono davvero lusinghieri, con un numero aumento di comuni e spiagge che per la prossima estate potranno vantarsi della qualità delle loro acque e della loro efficiente offerta turistica. Rispetto al 2008 i comuni riconosciuti dalla FEE sono saliti a 113 (contro i 104 dell'anno scorso) e le spiagge italiane a cui viene conferito l'ambito riconoscimento sono ad oggi 227, e cioè 12 in più rispetto al risultato del 2008.

Tra le Regioni emergono come sempre le due regine del Tirreno, e cioè Liguria e Toscana assieme alle Marche. Questo trittico regionale da solo annovera più del 21% delle bandiere blu italiane, con 16 riconoscimenti per ciascuna regione. Seguono nell'ordine l'Abruzzo, che ha totalizzato una ottima performance di 13 località, la Campania con 12 (una in più del 2008), l'Emilia Romagna con 8 bandiere blu, e via via le altre regioni.

Colpiscono ancora gli scarsi risultati di Lazio e Italia del Sud isole comprese, con poche bandiere sia per Puglia, Calabria e le due isole maggiori,anche se quest'anno si registra un aumento per ciascuna di queste regioni. Questa scarsità di risultati si sa, non dipende da una scarsa qualità delle acque: la Fee guarda anche ad altri, importanti, parametri oltre alla semplice qualità delle acque, e cioè alla presenza o meno di sistemi di depurazione delle acque, il livello e le modalità di raccolta rifiuti, l'informazione e l'educazione ambientale, l'accessibilità per i disabili, il rapporto tra attività balneari e livello di protezione della natura ed il livello di ricettività alberghiera.

Comunque, rispetto al resto d'Europa l'Italia però rimane ancora lontana dal podio, con un quinto posto totale che la vede bene staccata dall'olimpo delle spiagge europee. Al primo posto si conferma la Spagna, seguita a ruota da Grecia, Turchia e Francia.
  •  

 Pubblicato da il 08/05/2009 - 2.721 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close