Cerca Hotel al miglior prezzo

Le pił belle spiagge del Lago di Garda

Pagina 1/2

Chi ha detto che le spiagge più belle debbano per forza trovarsi in una località di mare? L'Italia, nonostante il suo immenso patrimonio litoraneo e i circa 7500 km di costa di cui può disporre, ha la fortuna di presentare nel suo territorio anche diversi laghi balneabili.

Tra questi c'è il Lago di Garda, il cui perimetro tocca i 125 km di estensione, lungo i quali si susseguono anche numerose località balneari suddivise fra tre province, rispettivamente Brescia, Trento e Verona.

Abbiamo già parlato in passato di un tour completo lungo le sue rive proponendo un itinerario tra le più belle località del Lago di Garda, e per questo abbiamo pensato di proporre anche questo elenco delle sue spiagge più belle. Non ci sbilanceremo a stilare una classifica assoluta, ma provincia per provincia indicheremo quelle che per noi sono le spiagge più affascinanti.

Provincia di Brescia

Desenzano

Qui a Desenzano del Garda sono diverse le spiagge che incontrerete: si va da quelle più adatte alla famiglia, con ogni tipo di comfort, a quelle più riservate frequentate da gay e nudisti.
In paese la principale è spiaggia Feltrinelli, mentre lido Desenzanino, a 2 km dalla stazione, è da molti considerata la più bella.
Per gay e naturisti consigliamo invece la Spiaggia dei Canneti, che si trova fuori Desenzano in direzione Salò, nei pressi del Camping VO'.

Padenghe sul Garda

Sono due le spiagge principali di Padenghe, rispettivamente quella di Lido di Padenghe e del Porticciolo, entrambe dotate di bar, servizi e comfort e per questo ideali per le famiglie.
È possibile noleggiarvi i pedalò, gli ombrelloni e le sdraio, ma si può anche optare per un posto sui moli dove stendere il proprio telo.

Manerba

Questa località può vantare addirittura 11 km di spiagge, dove ognuno può trovare il proprio luogo ideale per rilassarsi.
La più famosa è la Spiaggia della Romantica, lunga e spaziosa, che parte dal porto del Torchio e arriva praticamente a San Felice. La spiaggia di Pisenze, invece, è sicuramente una delle più belle in assoluto del Lago di Garda e si trova tra la il Parco Naturale della Rocca e l'Isola dei Conigli.
Sasso, Dusano e San Sivino sono altre tre spiagge molto belle del comune di Manerba.

Sirmione

La spettacolare penisola di Sirmione e il centro storico del paese basterebbero già da soli per convincere anche i più scettici a visitare questa cittadina sul lago.
Se ancora non bastasse, esistono anche spiagge ideali per nuotare, dove l'acqua è cristallina e la sua qualità costantemente monitorata. Le spiagge sono generalmente di sassi levigati e si trovano lungo tutta la penisola. Alcuni nomi: Punta Grò, Punta Staffalo, Lido Brema, Lido di Lugana e Spiaggia Giamaica, quest'ultima davvero eccezionale e raggiungibile solo con un'imbarcazione privata o a piedi quando l'acqua è più bassa.

... Pagina 2/2 ...
Provincia di Trento

Riva del Garda

A Riva del Garda ci sono tre spiagge – Spiagga dei Pini, Spiaggia dei Sabbioni e Miralago – molto conosciute. La Spiaggia dei Pini è comunemente detta anche “Purfina” ed è frequentata soprattutto dai giovani: qui si trovano bar, strutture attrezzate e anche una piattaforma sul lago con piscina. Come in quasi tutta la zona nord del lago, anche qui si pratica windsurf.
Anche la Spiaggia dei Sabbioni è dotata di infrastrutture ma è tendenzialmente più “tranquilla” di quella dei Pini. Miralago è invece la spiaggia più piccola delle tre.

Nago-Torbole

In questa zona si trovano in assoluto le migliori condizioni possibili per fare windsurf o giri in barca a vela.
Lido Blu, in particolare, è presa d'assalto dagli amanti del windsurf, ma anche la spiaggia Lungolago, che domina il litorale di Nago-Torbole, è molto frequentata dai surfers, nonostante sia comunque più adatta alle famiglie.
La Spiaggia delle Lucertole è una delle più piccole dell'intero lago ma si trova in una posizione spettacolare, con una falesia (arrampicabile da rocciatori esperti) che scende a strapiombo sulle acque del lago.
Fuori dal paese di Torbole, infine, segnaliamo la spiaggia libera detta Al Cor.

Provincia di Verona

Torri del Benaco

La sua famosa spiaggia è conosciuta con il nome di Sbocco Valle Randina; come quasi tutte le spiagge del lago, anche questa è fatta di sassi e si affaccia sull'acqua di un blu particolarmente intenso di questo tratto del Garda.
Dotata di infrastrutture e stabilimenti, è molto frequentata dalle famiglie. Da Torri del Benaco si può anche prendere il traghetto per Toscolano Maderno (BS), sulla sponda opposta del lago.

Malcesine

È una delle località balneari più conosciute del Lago di Garda.
Le due spiagge principali di Malcesine, Val di Sogno e Navene, hanno utenze diverse tra loro ma sono entrambe molto belle. La spiaggia Val di Sogno è frequentata dagli amanti del windsurf e della vela, ma anche da famiglie in cerca di tranquilliltà. Proprio di fronte alla spiaggia sorgono tre isolette (Trimelone, Isola degli Ulivi e Isola del Sogno, dove quest'ultima è raggiungibile anche a piedi durante le secche).
Navene è invece caratterizzata da calette più riservate ed è consentita la pratica del naturismo. Alcune zone in particolare sono un ambiente gay-friendly.

Garda

Le spiagge di Garda sono veramente incantevoli, seppure molto frequentate.
Tre sono le principali: Punta San Vigilio, Baia delle Sirene e La Cavalla.
La Baia delle Sirene è raggiungibile attraversando a piedi il parco di Punta San Vigilio. La spiaggia è privata, a pagamento e offre strutture e servizi igienici; la piccola spiaggia La Cavalla, posta all'inizio del paese, è particolarmente indicata per le famiglie, mentre oltre Baia delle Sirene verso Lido Brancolino (Torri del Benaco), esiste una spiaggia con diverse calette frequentate soprattutto da naturisti, nudisti e gay.

Peschiera del Garda

A Peschiera ci sono gli stabilimenti balneari, ma anche diversi tratti di spiaggia libera. La Spiaggia dei Cappuccini si raggiunge percorrendo a piedi il lungolago fino ad incontrare piccole spiagge di sassi, accanto alle quali ci sono anche aiuole d'erba e moli dove stendersi.
L'altra spiaggia di Peschiera del Garda è quella del Lungolago Mazzini, che ha la particolarità di essere sabbiosa, a differenza della stragrande maggioranza delle spiagge del lago. Esistono però anche calette ghiaiose.
Da alcuni anni esiste una spiaggia per gli animali, la Braccobaldo Bau Beach (a pagamento e recintata), dove i cani sono benvenuti.

La parte meridionale del lago è molto gettonata dalle famiglie, ma prestate massima attenzione se avete dei bambini: ad appena 3/4 metri dalla riva l’acqua diventa molto profonda, quindi non lasciate mai i vostri piccoli da soli a fare il bagno!

 Pubblicato da il 01/06/2017 - 55.063 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close