Cerca Hotel al miglior prezzo

In Olanda la pista ciclabile fluorescente in stile Van Gogh e quella fotovoltaica

Pagina 1/2

Scegliere l’Olanda come meta delle proprie vacanza significa poter optare, una volta sul posto, per un mezzo di trasporto economico, salutare e molto green: parliamo della bicicletta.

Il territorio pianeggiante, le brevi distanze, il rispetto verso i ciclisti e soprattutto le vie adatta ad essere percorse su due ruote, fanno sì che questa nazione dia agli amanti delle biciclette la possibilità di organizzare vere e proprie vacanze ad hoc. Soprattutto in primavera, si può infatti noleggiare una bicicletta per pochi euro al giorno, trasportarla su altri mezzi, come treni e battelli, e girare tutta l’Olanda. Incontrerete piste obbligatorie e piste consigliate, e quando la temperatura si fa più mite potrete anche scegliere di godervi i percorsi in notturna.


Certo, per noi italiani immaginare di andare in bicicletta di notte, significa avere una buona dose di coraggio, ma in Olanda hanno pensato a tutto, e lo hanno fatto in maniera pratica e artistica ad un tempo, come sanno fare solo i popoli del nord. È stata creata infatti una pista ciclabile il cui pavimento lastricato con 50.000 sassolini di un materiale luminescente che di notte rilasciano la luce che hanno assorbito durante il giorno. In caso di giornata nuovolosa sfruttando pannelli fotovoltaici che accumulano energia e l'uso di luci al led si garantisce sempre una buona visibilità lungo il percorso.



La cosa che va sottolineata è che l’illuminazione è ispirata dal celeberrimo quadro la “Notte stellata” di Vincent Van Gogh: creato dal designer olandese Daan Roosegaarde, la Van Gogh-Roosegaarde Bicycle Path si estende per circa 700 metri nella cittadina di Nuenen, vicino a Eindhoven.


Quanti vantaggi porta una scelta come questa? Innumerevoli: c’è un risparmio energetico, c’è la possibilità di permettere alle persone di viaggiare anche in notturna su di un mezzo che non emette co2, è possibile godere del paesaggio di notte senza l’invadente luce dei lampioni e si rende omaggio all’artista più rappresentativo della nazione. Questo progetto rappresenta in pratica la perfetta sinergia tra rispetto dell’ambiente, incremento del turismo e cultura che si potesse realizzare.

Ma gli olandesi hanno studiato anche un altro interessante percorso che unisce ecosostenibilità e biciclette: si tratta infatti una pista ciclabile interamente realizzata con celle solari. SolaRoad, questo è il nome del progetto, a Krommenie, costata 3 milioni di euro, è lunga 70 metri (entro il 2016 verrà estesa per altri 30 metri), realizzata dal progetto dell’Istituto di Ricerca TNO (Netherlands Organisation for Applied Scientific Research), permette da un lato di risparmiare energia, e dall’altra di rispettare l’ambiente. Com’è fatta?

... Pagina 2/2 ...
In pratica di tratta di un breve (per ora) percorso di cemento, che vede incastonate delle celle solari, rivestite di vetro temperato per evitarne la rottura causata dal peso di un passaggio continuo e ovviamente antiscivolo. È stato calcolato che la produzione di energia è minore del 30% rispetto a quella dei pannelli solari installati su di un tetto, ma di contro c’è da tenere presente che altrimenti questa superficie, a livello energetico, resterebbe inutilizzata e improduttiva.

L’Olanda ha però grandi necessità energetiche, e anche se la quantità derivante da questo tipo di pannelli solari è di fatto inferiore, significa comunque aumentare la produzione con fonti insperate. Con circa 100 metri di strada si potrà dare energia a 3 case. Non è molto, costa tantissimo, ma è pur sempre un inizio. Questo progetto, nato nel 2009, apre scenari davvero interessanti: perché non sfruttare allo stesso modo altre strade e altre superfici?

Il paese di Van Gogh si propone quindi come un esempio da prendere in considerazione, sia come apripista a livello di sperimentazione energetica, ma anche come luogo rispettoso di quanti, invece di inquinare, decidono fare uno sforzo sui pedali e salvare ogni mattina, nel loro piccolo, il mondo.

 Pubblicato da il 15/11/2014 - 7.018 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close