Cerca Hotel al miglior prezzo

Lo Ski Pustertal Express in treno tra i comprensori di Plan de Corones e Sesto

E’ attesa per il 29 novembre prossimo l’apertura della nuova stazione ferroviaria di Versciaco-Monte Elmo che in Val Pusteria consentirà di collegare il comprensorio sciistico di Plan de Corones, zona turistica più famosa e titolare nel 2012 del premio di miglior località sciistica d’Italia, e il comprensorio Dolomiti di Sesto.

Dal 22 settembre scorso il servizio della vecchia ferrovia è stato sospeso per consentire il procedere dei lavori e tale rimarrà fino al 2 novembre. Durante questo periodo funzionerà un servizio di trasporto sostitutivo. La prima pietra della nuova stazione ferroviaria è stata posata il 19 ottobre 2013. L’importante intervento consentirà di facilitare l’accesso agli oltre 200 km di piste che appartengono a Plan de Corones e Dolomiti di Sesto.

La nuova stazione entrerà ufficialmente in funzione qualche giorno dopo il taglio del nastro organizzato nel contesto di Ski Opening, manifestazione organizzata nelle Dolomiti di Sesto, a partire dal 14 dicembre 2014. Il servizio di collegamento fra le due località è garantito ogni ora. Con lo Ski Pustertal Express si può andare comodamente dalla stazione a valle di Ried-Plan de Corones, alla stazione a valle del Monte Elmo, fino all’ingresso delle Dolomiti di Sesto, e viceversa. Senza la seccatura di togliersi gli scarponi da sci e mettersi alla guida.

L’utilizzo dello Ski Pustertal Express è inserito fra i vantaggi offerti dalla Dolomiti Superskicard che dà accesso libero a tutti i 200 km di piste di Plan de Corones e Dolomiti di Sesto, dall’AltoAdige Pass e dalla Carta Mobilità, acquistabile presso le reception di hotel e alloggi. La tessera, valida una settimana, serve a muoversi utilizzando i mezzi disponibili nel comprensorio previa obliterazione. Se non si possiede né l’una né l’altra carta, è possibile acquistare i biglietti di corsa semplice, alle biglietterie della stazione. La nuova stazione di Versciaco/Monte Elmo permette una via di accesso diretta agli impianti di risalita che si trovano a pochi minuti di distanza dalla ferrovia. La linea è stata realizzata grazie all’investimento di 8 milioni di Euro messi a disposizione dalle Dolomiti di Sesto che hanno già supportato la costruzione della linea Perca-Plan de Corones, Bergbahnen Kronplatz (Plan de Corones) costata circa 25 milioni di Euro.

Questa novità si aggiunge all'apertura delle cabinovie Tre Cime e Orto del Toro.
  •  

 Pubblicato da il 30/09/2014 - - ® Riproduzione vietata

27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close