Cerca Hotel al miglior prezzo

10 cose da fare a Roma in Agosto

Se per le vacanze si sceglie la cultura al posto del mare, moltissime sono le attrattive che le nostre città d’arte possono offrire. E Roma ovviamente ne ha per tutti i gusti!

Ecco allora dieci idee su come trascorrere alcuni giorni ad agosto nella città eterna e nei suoi dintorni,, tra arte, monumenti e tanta, cultura.

1) Musei
Praticamente tutti i principali musei della città non chiuderanno le loro porte. Sarà così possibile ammirare dal vivo i capolavori assoluti custoditi al loro interno e non c’è che l’imbarazzo della scelta. I Musei Capitolini, Galleria Borghese con le strepitose opere del Bernini, le quattro sedi del Museo Nazionale Romano (imperdibili sono le Terme di Diocleziano e Palazzo Altemps) saranno aperti infatti tutto il mese. Solo i Musei Vaticani invece prevedono due giorni di chiusura, il 14 e il 15 Agosto, ma si riuscirà comunque ad ammirare l’incantevole Cappella Sistina.

2) Siti archeologici
Sua maestà il Colosseo sarà visitabile tutto il mese. Quindi sarà possibile passeggiare all’interno dell’anfiteatro che ha ospitato i più spettacolari combattimenti fra gladiatori di tutto il mondo antico e andare alla scoperta dei portentosi resti della Roma Imperiale, custoditi all’interno dei Fori. Curiosa e certamente meno conosciuta è l’area museale aperta al pubblico solo di recente dello Stadio di Domiziano al di sotto di piazza Navona, grazie alla quale si potrà percorrere un vero e proprio viaggio all’indietro nel tempo. E se volete invece andare alla scoperta di uno dei divertimenti più apprezzati dagli antichi romani, le Terme di Caracalla sono proprio ciò che cercate.

3) Chiese
Sono numerosissimi i luoghi di culto presenti in città e meritano una visita per le opere d’arte che conservano al loro interno, veri e propri capolavori. Dalla basilica di San Pietro alla famosissima basilica di Santa Maria in Cosmedin con la celeberrima Bocca della Verità. Ma se siete in cerca di qualcosa di più insolito e curioso, concedetevi una visita al Convento dei frati Cappuccini di via Veneto (e non mancate di andare nella cripta!) oppure alla basilica di San Clemente per effettuare un viaggio in verticale e andare alla scoperta di tutte le sue fasi!

4) Passeggiare in città
Roma è una città da visitare a piedi: camminando si potranno ammirare piazze, vicoli e stradine dal sapore unico e straordinariamente caratteristico. Per immergersi nell’atmosfera più tipica della città imperdibili sono le passeggiate all’interno del Rione Monti, Trastevere e tra i vicoli del Ghetto fino a raggiungere l’Isola Tiberina.

5) Parchi e terrazze panoramiche
Se il caldo diventa eccessivo, moltissimi sono i parchi presenti in città. L’eleganza del parco di Villa Borghese con la terrazza panoramica del Pincio che si affaccia su piazza del Popolo diventa meta imperdibile per una vacanza a Roma. E se la vista di Roma dall’alto è proprio ciò che cercate, meritano una visita il Giardino degli Aranci all’Aventino e ovviamente il Gianicolo: qui recatevi alle ore 12 per assistere allo sparo del cannone!

6) In battello sul Tevere
Se desiderate un modo originale e divertente per osservare Roma da un punto di vista certamente insolito, la gita in battello lungo il fiume è ciò che certamente farà al caso vostro! Partendo dal molo nei pressi di Castel Sant’Angelo, sarà possibile andare su e giù lungo il Tevere ed ammirare la città, apprezzandola ancora di più grazie ad un fresco venticello!

7) Piazze e Fontane
Roma è famosa in tutto il mondo proprio per i suoi gioielli artistici. E così piazza Navona, piazza di Spagna, piazza del Popolo diventano meta obbligatoria. E l’acqua è padrona in città. Capolavori assoluti sono la Fontana di Trevi, la Fontana dei Quattro Fiumi e la fontana del Tritone a piazza Barberini. Ma ci sono molte altre fontane da ammirare, forse meno note, ma comunque di straordinaria bellezza come l’Acqua Paola al Gianicolo o la Fontana dei Dioscuri in piazza del Quirinale.

8) Fuori porta
Per chi vuole scoprire le attrattive antiche nelle aree periferiche della città, imperdibili sono la visite ad Ostia Antica, vera e propria cittadina romana ottimamente conservatasi fino ai nostri giorni (non ha nulla da invidiare a Pompei!) e a Villa Adriana (Tivoli), la residenza voluta dall’imperatore Adriano che custodisce ancora perfettamente immutato tutto il suo fascino.

9) Roma di sera
Che fare la sera? Roma offre moltissimo. Ristoranti in cui apprezzare gli ottimi piatti della cucina tipica romana (Trastevere farà al caso vostro), oppure passeggiare lungo il Tevere che in estate si trasforma e diventa meta preferita dei cittadini con le sue bancherelle, pub e locali che spuntano proprio a ridosso del fiume. E se i film sono la vostra passione, l’isola Tiberina ospita un grande cinema all’aperto, un’esperienza imperdibile!

10) Roma insolita
E per chi già conosce le attrattive principali e più famose della città, ecco qualche consiglio per visitare qualcosa di nuovo e insolito. Per gli amanti del noir, una visita al museo Criminologico o al museo delle Anime del Purgatorio; gli appassionati d’arte potranno visitare alcune gallerie solitamente non incluse nei consueti giri turistici, come per esempio Galleria Corsini o palazzi rinascimentali incantevoli come Villa Farnesina; se l’archeologia è la vostra passione una visita alle Case Romane del Celio o alle Domus Romane di Palazzo Valentini diventano appuntamenti imperdibili!

Che altro dire se non… buone vacanze a tutti!

Per maggiori informazioni:
"L'Asino d'Oro" Associazione Culturale
Web: www.lasinodoro.it
E-mail: info@lasinodoro.it
Skype: L'Asino d'Oro
  •  

 Pubblicato da il 05/08/2015 - 10.952 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close