Cerca Hotel al miglior prezzo

Fly Emotion: a volo d'angelo in Valtellina, anche in coppia, sulla Valle del Bitto

Volare, si sa, è da sempre uno dei sogni più reconditi dell’uomo. Fin dall’antichità miti e leggende sul volo hanno stregato la curiosità umana spronandola nel tentativo di superare limiti contro ogni legge della fisica. Dai tanto spericolati quanto affascinanti tentativi di Dedalo e Icaro agli appassionati studi condotti da Leonardo da Vinci, l’ingegno umano e la tecnologia hanno compiuto passi da gigante, tant’è che oggi è possibile provare sulla propria pelle le emozioni che solo il volo è in grado di regalare.

Dove? In Valtellina, una decina di chilometri sopra Morbegno (SO), presso il microscopico comune di Albaredo per San Marco (950 m). Qui, nel 2011, sono state inaugurate le strutture di Fly Emotion, l’attrattiva più unica che rara non solo in Italia ma anche a livello internazionale che consente di vivere l’emozione del volo in tutta sicurezza.

La dinamica è molto semplice: due funi di acciaio collegano tre estremità della verdeggiante Valle del Bitto; la prima linea parte dalla piazza di Albaredo per San Marco e termina a Bema, sull’altro versante della valle, dove grazie ad un minibus si riguadagna quota per poi tornare al punto di partenza con la seconda linea. Il tutto grazie ad un tecnologia brevettata in Italia che pone il visitatore in condizioni di massima sicurezza, grazie ad un’imbragatura assicurata a una carrucola che scorre per i quasi 3 km di lunghezza delle due tratte arrivando a superare i 100 km/h di velocità.

L’esperienza si può provare singolarmente o in coppia, ragion per cui anche i bambini possono sperimentare Fly Emotion. Per cimentarvisi non occorre alcun tipo di preparazione specifica, ma è sufficiente essere più alti di 110 cm e pesare complessivamente tra 70 e 120 kg per il volo singolo e tra 100 e 180 kg per quello in tandem. Una volta accertate queste condizioni i ragazzi di Fly Emotion faranno di tutto per mettervi a proprio agio, assicurarvi l’imbrago, sistemarvi nella corretta posizione di partenza con il corpo parallelo al piano della postazione di lancio protesa sulla valle e augurarvi buon divertimento.

Il volo, che ho avuto la fortuna di provare in prima persona, regala emozioni uniche, indimenticabili. La prima tratta, quando ancora non sai cosa aspettarti e un rivolo di paura fa breccia anche nel cuore più impavido, è pensata come una sorta di “ambientamento”, vista la pendenza minore (9%) e una lunghezza di circa 2 km (per una percorrenza di poco inferiore al minuto) che consente di ammirare l’imbocco della valle. Il ritorno ad Albaredo, con l’adrenalina già in circolo e una voglia matta di rimettersi in volo, è invece il tracciato più spettacolare, grazie alla maggior pendenza del cavo (13%) ed alla veloce picchiata di quasi 1.5 km alla volta del paese.

Dal 2011 ad oggi sono state circa 20.000 le persone a volare con Fly Emotion, capace di innescare un importante meccanismo di economica turistica in una valle ai più sconosciuta fino a tre anni fa. Il prezzo dell’esperienza varia in base alla stagione ed alla fascia oraria, partendo da un minimo di 29.5 € a persona. L’apertura quotidiana dell’impianto è limitata al periodo estivo, da giugno a settembre, mentre da aprile a metà giugno e da metà settembre all’inizio di novembre avviene solo nei weekend; aperture straordinarie sono previste tra Natale e Capodanno, quando si vola su una distesa di neve, e in occasione delle principali festività nazionali quali 25 aprile, 1 maggio e 2 giugno.

Al palinsesto canonico si affiancano appuntamenti straordinari, ciascuno dei quali incentrato su una tematica diversa. Ci sono i pacchetti che completano il volo con un breve corso di cucina sulla preparazione dei pizzoccheri, diverse opportunità di provare altre attività all’aria aperta quali nordic-walking, equitazione o rafting, giornate dedicate ai disabili che, grazie all’impegno profuso dallo staff di Fly Emotion, vengono messi nelle condizioni di trascorrere una giornata diversa dal solito. Per avere qualche informazione in più su questi appuntamenti potete visitare il sito www.flyemotion.it, scrivere a info@flyemotion.com o chiamare il numero 800 917 521.
  •  

 Pubblicato da il 17/07/2014 - 10.420 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close