Cerca Hotel al miglior prezzo

La Giordania pronta ad accogliere Papa Benedetto XVI

Pagina 1/2

Continuano i preparativi per la visita del Papa in Giordania
Il Regno Hasheminta rappresenta la prima tappa del viaggio del Pontefice in Terra Santa, previsto il prossimo mese di maggio, evento su cui la Giordania confida molto per dare nuovo impulso al pellegrinaggio cristiano e per promuovere i siti biblici e il dialogo interreligioso. Come per il suo predecessore, Giovanni Paolo II nel 2000, primo Pontefice dal 1967 a visitare il Medio Oriente, il viaggio di Benedetto XVI sta già suscitando grande entusiasmo in Giordania.
Qui di seguito il programma del viaggio papale.

Venerdì 8 maggio
Arrivo all’Aeroporto Internazionale Queen Alia di Amman dove il Papa sarà accolto da una cerimonia ufficiale di benvenuto durante la quale rilascerà la prima dichiarazione ufficiale del Pellegrinaggio. A seguire il Pontefice visiterà il Centro “Regina Pacis” istituito nel 2004 per fornire servizi in caso di esigenze particolari. Infine Papa Benedetto verrà ricevuto a Palazzo Reale al Husseinye di Amman dalle Loro Maestà il Re e la Regina di Giordania.

Sabato 9 maggio 2009
Sarà il momento della Santa Messa, la prima del Pellegrinaggio, officiata nella Cappella dell’Annunciazione Apostolica di Amman. A seguire il Papa si sposterà sul Monte Nebo dove sorge la Basilica dedicata a Mosè che qui avvistò per la prima volta la Terra Promessa. Il Pontefice si muoverà, quindi, alla volta di Madaba, dove benedirà la prima pietra dell'università di Madaba costruita dalla Chiesa cattolica romana. Di rientro ad Amman, Benedetto visiterà la Moschea Al-Hussein Bin Talal, la più grande del Paese. Per il Santo Padre si tratterà della seconda visita ad un luogo di culto islamico, da quanto è stato eletto al Soglio di Pietro nel 2005. Benedetto XVI visiterà anche il Museo Hashemita, che si trova vicino alla Moschea Hussein bin Talal. Nel luogo antistante la moschea il Pontefice incontrerà i principali rappresentanti della religione islamica, alcuni diplomatici ed il presidente delle Università di Giordania Il Santo Padre celebrerà infine i Vespri presso la Cattedrale greco-melchita di San Giorgio dove saranno presenti preti e rappresentanti ecclesiastici sia uomini che donne.

Domenica 10 maggio 2009
... Pagina 2/2 ...Come il suo predecessore, Papa Giovanni Paolo II, Benedetto XVI terrà la Santa Messa allo stadio di Amman, il più grande della Giordania, che può ospitare fino 40.000 persone sedute, dove reciterà il Regina Coeli. Il 21 Marzo 2000, Giovanni Paolo II celebrò la messa nello stesso stadio, dove, all’inizio delle liturgia, offrì di benedire i fedeli con l’acqua santa del Giordano in onore di San Giovanni il Battista. Furono circa 2000 i bambini che ricevettero la loro Prima Comunione durante la Messa. Dopo la proclamazione del Vangelo, il Santo Padre pronunciò la seguente omelia in lingua inglese: "Una voce grida nel deserto: preparate la via del Signore! Tracciate nel deserto una strada per il nostro Dio! "(Is 40:3). Dopo il pranzo presso il vicariato latino di Amman, a cui si uniranno Patriarchi e Vescovi, Benedetto XVI si recherà al sito del Battesimo a Betania dove il Papa intende benedire la pietra angolare che si trova nella Chiesa di Gesù Cristo, prima chiesa cattolica qui costruita, importante luogo di pellegrinaggio, dove Gesù venne battezzato come descritto nella Bibbia e nei sacri testi medievali bizantini.

Lunedì 11 maggio 2009
Il Santo Padre celebrerà nuovamente la Messa presso la Cappella dell’Annunciazione Apostolica di Amman. Infine, dopo la celebrazione eucaristica, si recherà all’aeroporto Queen Alia dove rilascerà l’ultimo discorso ufficiale e dove avrà luogo la cerimonia di commiato.

Lanciato inoltre in questi giorni il sito ufficiale dell’evento, creato dal Jordan Tourism Board e raggiungibile all’indirizzo Internet www.visitjordan.com/pope
Sul sito, in sei lingue (Inglese, Francese, Tedesco, Italiano, Spagnolo e Arabo) verranno dati aggiornamenti continui sul Pellegrinaggio in Giordania oltre ad informazioni riguardanti la figura del Papa e alle località che saranno meta della visita del Pontefice.

Fonte: Ente Turismo della Giordania (Tel 011 8146050)
OPEN MIND CONSULTING
Visita Visitjordan.com
 

 Pubblicato da il 16/04/2009 - 3.062 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close