Cerca Hotel al miglior prezzo

Alta velocitÓ tra Spagna e Francia, in treno da Parigi a Barcellona in meno di 6 ore

Una buona notizia per chi ama compiere i viaggi nel modo più romantico possibile: il treno! Questo mese l'alta velocità spagnola (AVE) ha compiuto il suo passo decisivo per collegarsi effettivamente all'Europa, e quindi interfacciarsi all'alta velocità francese, e rendere quindi decisamente più rapidi, ed interessanti per i turisti, i viaggi dall'Europa alla Spagna. Barcellona sarà quindi la prima città spagnola ad essere collegata al network europeo dei treni ad alta velocità, e questo grazie ai 131 km della nuova linea spagnola che collegano al momento Barcellona alla città di Figueres .

L'inaugurazione ufficiale della linea è avvenuta lo scorso 8 gennaio, alla presenza delle autorità locali, come il presidente della regione Catalogna, Artur Mas, il principe Felipe, e Mariano Rajoy, il Primo Ministro, che sono stati gli ospiti più rappresentativi tra i primi partecipanti alla corsa inaugurale della nuova linea, che per l'appunto unisce Barcellona a Girona e Figueres, che si trova proprio vicino al confine con la Francia. Questo nuovo sviluppo è visto con grande interesse anche dagli stessi francesi, che di fatto potrebbero estendere la propra offerta di treni TGV fino a gran parte della penisola iberica.

L'aggancio con le linee francesi è questione di pochi mesi: secondo il governo spagnolo il collegamento verrà completato entro aprile 2013 e si prevede che porterà in Spagna numerosi turisti, direttamente a Barcellona, senza dover necessariamente cambiare treno e riducendo notevolmente i tempi di percorrenza. Tutti i passeggeri hanno ora, grazie alla nuova linea, la possibilità di viaggiare da Barcellona a Parigi in appena 6 ore 30 minuti, e da Parigi fino a Madrid circa in 10 ore, e questi tempi verranno ulteriormente abbassati quasi di 1 ora, consentendo Parigi - Barcellona in meno di 6 ore, quando si potrà evitare, dalla primavera, il cambio di treno.

Il costo della nuova linea è stato pari a 3,7 miliardi di euro, e questo investimento consente alla Spagna di raggiungere una lunghezza complessiva di linee ad alta velocità pari a 3.000 km facendola diventare così la seconda rete ferroviaria ad alta velocità più grande del mondo, dopo la Cina.
  •  

 Pubblicato da il 15/01/2013 - - ® Riproduzione vietata

27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close