Cerca Hotel al miglior prezzo

Il Cesenatico Camping Village abbatte il caro benzina

Il Cesenatico Camping Village, villaggio situato nel cuore della Romagna, ha deciso di lanciare un'iniziativa quanto mai attuale prendendo spunto dal notevole innalzamento dei costi del carburante che c'è stato in Italia negli ultimi tempi. Con lo scopo di aiutare ad abbattere il caro vita e di andare incontro alle esigenze di tutti, attirando così a sè sempre maggiori clienti, questo tranquillo villaggio della riviera romagnola ha inaugurato l'inizio della stagione balneare proponendo un' offerta davvero speciale, diretta a tutti coloro che entro il 31 maggio 2012 prenoteranno una vacanza per i mesi di giugno e luglio presso la loro struttura.

Si tratta di un villaggio molto frequentato, aperto tutto l'anno, e posizionato strategicamente sulla riviera adriatica a pochi chilometri di distanza dal capoluogo di provincia e dalle attrazioni e i luoghi più rinomati della zona. Per la stagione estiva hanno pensato bene di trovare una soluzione all'aumento sempre crescente del costo di benzina e gasolio, problema non indifferente per le famiglie italiane sempre di più scoraggiate a spostarsi, soprattutto per lunghi tragitti.

L'offerta proposta consiste specificamente nel rimborso del viaggio di andata e ritorno per l'intera quota che eccede il costo di 1 euro al litro. In pratica funziona in questo modo: il cliente prenota un soggiorno che deve essere di minimo una settimana presso il Cesenatico Camping Village, soggiorno da effettuare nei mesi di giugno e luglio 2012. A questo punto il cliente ha diritto al rimborso, per la quota che eccede il costo di 1 euro al litro, relativamente al carburante speso per il viaggio di andata e ritorno necessario per raggiungere il Camping in questione.

Le uniche condizioni necessarie in questo pacchetto vacanze sono la prenotazione entro il 31 maggio e il soggiorno minimo di sette giorni. Il rimborso verrà effettuato solo per distanze non superiori agli 800 chilometri. Il calcolo verrà effettuato sulla base della distanza e dei chilometri necessari per percorrere il tragitto dalla residenza del cliente, comunicata al momento della prenotazione, fino all'indirizzo del villaggio turistico. Facendo un rapido calcolo il rimborso consisterà in circa la metà della spesa totale.Per esempio, considerando che il costo della benzina è in media di 1,81 euro al litro, su una distanza percorsa di circa 600 chilometri il rimborso sarà pari a quasi 50 euro.

Sul sito del villaggio turistico a Cesenatico è possibile fare un calcolo dell'offerta, del percorso e del relativo rimborso. Insomma, un'iniziativa che la dice lunga sui problemi attuali delle famiglie italiane e che sicuramente invoglierà non poche persone a scegliere di aderire ad essa, per poter gravare un poco in meno sul proprio bilancio economico, senza dover necessariamente rinunciare ad una piccola vacanza.
  •  
01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close