Cerca Hotel al miglior prezzo

Tour nella natura di Lanzarote, Canarie: spiagge e sentieri da non perdere

Pagina 1/2

Se siete veri amanti della natura, tra quelli che si commuovono a trovarsi dinanzi alla potenza delle sue manifestazioni, allora forse dovreste scegliere l'isola di Lanzarote, nell'arcipelago delle Canarie , com la meta della vostra prossima vacanza. A Lanzarote potrete godere della natura nel massimo della sua espressione, potendo camminare su dei sentieri fantastici ed esplorando tutte le numerose bellezze che l'isola ha da offrire.

Caldera Blanca è uno di questi luoghi incredibili, un sito che offre il più grande cratere di Lanzarote, dal diametro di 1200 metri, ed offre spettacolari escursioni sui campi di lava tra il fondo ed il bordo della bocca vulcanica. Volendo, per esplorare questo luogo particolare potete usufruire dell'ausilio di un cammello. Comunque scendiate dentro al cratere, lo scenario della Caldera Blanca è uno spettacolo da vedere, ed il suo paesaggio lunare vi terrà come ipnotizzati.

Un'altra grande escursioni avventurosa, ideale per il vostro divertimento, potrebbe essere sarebbe la salita sulla vetta della Montaña Corona. Qui, in questa zona di montagna che è anche parte del Parco Nazionale di Timanfaya, è possibile effettuare escursioni sulla più alta montagna di Lanzarote, che si trova a 670 metri sul livello del mare, dall'aspetto magicamente brullo, o potrete esplorare il Tunnel di Atlantide, che è il più grande tunnel sotterraneo vulcanico che il mondo ha da offrire. E di certo l'isola è legata ai vulcani: è grazie alle eruzioni vulcaniche che, oltre 35 milioni di anni fa, Lanzarote emerse dal fondo dell'Oceano Atlantico.

Lanzarote è ricca di sentieri da vivere lentamente, a passo d'uomo, emozionadosi curva dopo curva. Ad esempio un altro luogo naturale da esplorare e compiere una escursione sul sentiero che collega Guatiza-Famara, dove si può compiere una camminata di un escursione di circa 12 km di lunghezza: si parte da appena sopra la costa orientale dell'isola e si supera la dorsale vulcanica per scedere alla cala di Famara, tra scenari indimenticabili. Da qui poi parte un altro percorso di trekking, chiamato “Lanzarote Scrambling” che è un altra bella passeggiata di poco più di 10 km che conduce al villaggio di Haria. Sono comunque molti i percorsi che convergono alla spiaggia di Famara, una località di grande fascino che non dovete e non potete assultamente perdervi.

Una escursione facile, ma comunque panoramica, è quella che vi conduce alla Caleta del Sebo, partendo dalla località di Orzola nella parte settentrionale dell'isola. Portatevi uno zaino dove riporre le calzature, il percorso comporta un passaggio dentro l'acqua di circa 20 minuti che si inserisce proprio nel bel mezzo della riserva marina più grande d'Europa. Il “camino de agua” è una esperienza unica, e le vostre vacanze a Lanzarote non devono omettere una tale attrazione.
... Pagina 2/2 ...
La località di El Golfo vi offrirà un fiume di erba verde, e da qui potreste raggiungere le grandi formazioni rocciose di Los Hervideros, dove gli scogli appiano in tutta la loro bellezza, con forme erose dalla potenza delle onde. Da qui, procedendo un poco verso l'interno potrete vedere il modo in cui viene estratto il sale marino, visitando la spettacolare Salina de Janubio, una delizia cromatica, con i cumuli di sale bianco e le acque ipersaline colorate di rosa e di viola.

Durante le escursioni a Lanzarote, potrete sperimentare diversi tipi di terreno: si può godere di sentieri che si muovono tra le vigne, percorsi costieri che si muovono lungo le scogliere, oppure potete scendere su deserte spiagge di sabbia, che diventano di una bellezza struggente con la bassa marea. Avrete voglia di scattare infinite sequenze di foto, in modo da poter catturare tutta la bellezza panoramica che gli occhi vedono, con il variare della luce e del cielo. Tra l'altro Lanzarote permette di incontrare con facilità la fauna selvatica, avvistando molte specie di uccelli e di rettili come le lucertole.

Se il trekking è la vostra passione, allora vi innamorerete di Lanzarote, ed è facile che ritornerete su questa isola. Ma anche se siete dei tipi un po' sedentari, niente paura: a Lanzarote è possibile trascorrere giorni pigri sulla spiaggia, mangiare negli ottimi ristoranti delle città o anche trascorrere un giornata al mercato. Troverete un sacco di attività per tenervi occupati, e vedendo tutto ciò che Lanzarote ha da offrire.
Fonte: Tourism Review - Copyright Orbinet.cz
Visita Tourism-review.com
 

 Pubblicato da il 13/04/2012 - 21.889 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close