Cerca Hotel al miglior prezzo

Giochi Olimpici di Londra 2012: 120.000 camere in hotel extra ora disponibili

Se stavate accarezzando l'idea di andare a vedere qualche gara dei prossimi Giochi Olimpici di Londra 2012, ma eravate frustrati dalla difficoltà di riuscire a trovare dove dormire, ecco una buona notizia per voi! Il Comitato organizzatore dei Giochi Olimpici e Paraolimpici (LOCOG) ha annunciato che più di 120.000 pernottamenti, che erano stati riservati dagli organizzatori dei Giochi per i propri lavoratori, gli sponsor ed i media, devono ora tornare in vendita!

Il comitato aveva infatti realizzato una procedura di “overbooking” di circa il 20% degli alloggi, e dato che questi pernottamenti extra non sono stati confermati, verranno da adesso restituiti ai rispettivi hotel per fare in modo che siano offerti ad altri clienti. Dormire dal prossimo fine luglio, in centro a Londra, è ancora possibile!

Non si parla in effetti di piccoli numeri, dal momento che gli accordi intercorsi tra il Comitato Organizzatore e gli albergatori, prevedevano la fornitura di più di 40.000 camere durante il periodo dei Giochi 2012, per un totale di oltre 600.000 pernottamenti durante le 3 settimane della manifestazione. Parte del patto era che il comitato avrebbe restituito le stanze risultate non necessarie indietro agli hotel, in modo da poter essere vendute in tempo per i giochi.

Le camere, che coinvolgono più di 200 alberghi della capitale inglese, vanno dalla categoria cinque stelle agli alloggi economici. C'è quindi fermento nel mondo alberghiero londinese, ed ha espresso il suo placito anche la dirigenza di VisitBritain che ha accolto con favore la notizia del rilascio delle stanze hotel. Il fatto che una tale diffusione di camere a Londra sarà ora messa a disposizione del pubblico, è infatti una grande notizia per i visitatori stranieri che desiderano venire nel Regno Unito per vivere le Olimpiadi e tutte le altre feste meravigliose che si verificheranno durante l'estate 2012.

Non tutti però credono che la notizia sia totalmente così positiva: secondo alcuni osservatori questo rilascio è stato troppo tardivo. Il prezzo delle camere a Londra per il periodo dei giochi è perciò già salito troppo in fretta nelle scorse settimane, facendo diventare Londra da fine luglio una meta molto onerosa per la maggioranza dei visitatori, che stanno cercando alloggi altrove, nelle città satellite della capitale. E' quindi improbabile che i prezzi possano diminuire, e alla fine il business sarà essenzialmente degli alberghi, che venderanno con margini molto più alti le stanze che in precedenza avevano piazzato a prezzi scontati al Comitato Organizzatore. Ma si sa per vedere i XXX Giochi Olimpici, si è disposti a qualche sacrificio, anche in tempo di crisi...

Sito ufficiale Olimpiadi: www.london2012.com
Sito ufficiale Londra: www.visitlondon.com/it/
  •  

 Pubblicato da il 31/01/2012 - 3.977 letture - ® Riproduzione vietata

01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close