Cerca Hotel al miglior prezzo

La Tana del Lupo (Wolfsschanze) il quartier generale di Hitler in Polonia

Pagina 1/2

Si è celebrato pochi giorni fa la giornata della Memoria, a ricordo degli stermini nei campi di concentramento tedeschi, una macchia indelebile per l'umanità intera. Una visita in uno di questi santuari della morte, seppur dolorosa, è un tributo doveroso alle vittime per far si che che anche a distanza di generazioni non venga a sbiadire il ricordo di quei terribili eventi, in modo che non debbano più succedere nella storia futura dell'umanità

Nel ricordo di quei tragici eventi però c'è anche un turismo indotto, che oltre che seguire le vicende degli oppressi, propone tour dei luoghi legati agli oppressori tedeschi: fra poco potrebbe essere aggiunta anche una località correlata allo stesso Hitler! Parliamo della sua celebre Wolfsschanze, la meglio conosciuta Tana del Lupo, che ora giace in rovina ma potrebbe essere ristrutturata.

Hitler, il male personificato, è stato un rompicapo sia per molti storici che al pubblico interessato alle vicende della Seconda Guerra Mondiale. La sua Tana del Lupo, situata in realtà nell'odierno territorio della Polonia, ha continuato ad attrarre gli appassionati di guerra da molte zone del mondo, ma in vista di una sua ristrutturazione potrebbe avere un potenziale di attrarne un numero enormemente superiore.

Coloro che sono consapevole un minimo della sua storia avranno sentito parlare della Tana del Lupo, una fortezza dove il Fuhrer e molti dei suoi uomini hanno trascorso diversi anni durante la Seconda Guerra Mondiale. Si trova nei boschi del nord-est della Polonia, e quello che oggi sono più o meno delle rovine, un tempo era uno dei più impressionanti e robusti quartier generali dell'epoca. Attualmente di proprietà delle autorità forestali polacche, la zona della Wolfsschanze è stata messa in vendita per chiunque abbia voglia di investire e trasformare la fortezza di Hitler in una attrazione turistica.

Il progetto fino adesso non ha raccolto il successo sperato, si sa il personaggio Hitler suscita si interesse, ma soprattutto timori e preoccupazioni. Anche se la messa in vendita è stata presentata da qualche tempo, le reazioni da parte del mercato sono state piuttosto scarse. Questo perchè si tratta di un progetto molto impegnativo, che prevede la ristrutturazione di circa 80 edifici, un lavoro decisamente costoso e che espone molto gli investitori.

Per chi ha curiosità di vedere come è veramente la Tana del Lupo, senza aspettare i tempi di un ipotetico restauro, deve recarsi nel Voivodato della Varmia-Masuria, nei pressi della città di Kętrzyn, che ai tempi di Adolf Hitler si chiamava Rastenburg. Più esattamente si trova vicino alla località di Gierłoż in una zona piena di boschi, cosa voluta, per mimetizzare meglio la base dall'alto.
... Pagina 2/2 ...
La Tana del Lupo fu costruita nel 1940 e la prima volta che Hitler personalmente la visitò fun nel 1941. Ma poi fu utilizzata in modo massiccio, dato che il Fuhrer, in tre anni, utilizzò la Wolfschanze come suo quartier generale militare e qui ha trascorse un totale di circa 800 giorni.

Il sistema di bunker era estremamente organizzato, c'era una centrale elettrica e la stazione ferroviaria all'interno del complesso. Era così ben costruita che ci vollero enormi quantità di tritolo per distruggere la maggior parte della zona, un lavoro piuttosto faticoso da parte delle forze tedesche in ritirata alla fine del 1944, e che riuscì parzialmente. Anche adesso, molti dei vari bunker del complesso, esistono ancora grazie alla loro poderosa struttura in cemento armato.

La Tana del Lupo è anche conosciuta come il luogo in cui il colonnello Claus von Stauffenberg tentò di assassinare Hitler, un complotto reso popolare nel film del 2008 Operazione Valchiria con Tom Cruise che ha ravvivato l'attenzione del grande pubblico su questo luogo sperduto della Polonia, e dal fascino tetro.


Fonte: Tourism Review - Copyright Orbinet.cz
Visita Tourism-review.com
 

 Pubblicato da il 30/01/2012 - 8.644 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close