Cerca Hotel al miglior prezzo

Cosa vedere e cosa visitare Brooklyn Bridge Park

Brooklyn Bridge Park, relax sull'East River con vista su Manhattan

Pagina 1/2

Nel gennaio del 2008, ai piedi del ponte di Brooklyn, ha preso il via la realizzazione del Brooklyn Bridge Park, uno spazio verde di 340mila mq la cui prima sezione, detta Pier 1, è stata inaugurata nel 2010. L’obiettivo, specificato fin da subito e portato avanti con successo, era quello di dar vita a un ambiente salutare, rilassante ma anche stimolante, simile a una grande scuola all’aperto in cui tutti possano imparare ad amare l’ambiente attraverso l’ecologia, la storia, la biologia marina e ogni possibile spunto culturale, parte del più vasto progetto di riqualificazione dell'area di DUMBO.

Pier 1
Pier 1 è la porzione più grande del parco, con una superficie di 9.5 acri (quasi 40 mila mq) e una disposizione particolarmente scenografica, dominata da una collina centrale che regala una vista splendida sul porto e sul ponte di Brooklyn. Ampi prati, uno spazio giochi per bambini, la passeggiata sul lungomare e i percorsi alberati danno vita a uno scenario rilassante; completano il quadro il Granite Prospect, un’imponente scalinata di granito realizzata lungo il bordo occidentale del molo, e i giardini acquatici con le loro originali specie vegetali. In quest’area del parco, inoltre, verranno raccolte le acque piovane dai prati vicini e dai tetti degli edifici circostanti, perché vengano depurate e riutilizzate per l’irrigazione e il mantenimento degli spazi verdi.

Pier 6
Un ingresso maestoso su Atlantic Avenue introduce al Pier 6, lo spazio di 1.6 acri (6.500 mq circa) con giochi d’acqua, altalene, scivoli e tante strutture sportive o ludiche perfettamente integrate col paesaggio. Qui è stato rimesso a nuovo un vecchio edificio, contenente i servizi igienici e un punto di ristoro: sul tetto della costruzione troverete il Bark Hot Dogs, un chiosco in cui ordinare hot dog, hamburger e birra fresca nei mesi estivi, dal venerdì alla domenica. A breve distanza ci sono altre ghiottonerie: i gelati di Blue Marble e di Uncle Louie G, gli snack di Port’s Middle Eastern e i panini o i milkshake del Milk Truck. Tutti gli esercizi sono aperti solo durante il weekend.

Altre zone e attrazioni del parco
In Main Street, un’area di 4.8 acri, potrete divertirvi con qualche attività nautica sul fiume, portare a passeggio il vostro cane liberamente o semplicemente godere di viste idilliache sul resto del parco.
Il panorama è suggestivo anche dall’Empire Fulton Ferry, affacciato sul porto e sullo skyline di Lower Manhattan; qui si trova la magica giostra Jane’s Carousel, un pezzo storico donato al Brooklyn Bridge Park da Jane e David Walentas: costruita nel 1922 dalla Philadelphia Toboggan Company, la giostra è ora ospitata da uno straordinario padiglione progettato dall’architetto Jean Nouvel, vincitore del premio Pritzker. Il carosello è in funzione tutti i giorni dalle 11.00 alle 19.00, ad eccezione del martedì, e l’ingresso costa $2. Ci sono sconti per i gruppi. I bambini fino a 3 anni devono essere accompagnati da un adulto.
Per maggiori informazioni: www.janescarousel.com.
La Tobacco Warehouse (letteralmente “Magazzino del Tabacco”) è situata sull’altopiano dell’Empire Fulton Ferry, a nord del Brooklyn Bridge, sin dal 1870: in origine si trattava di una stazione doganale per l’ispezione dei carichi di tabacco, ma da quando fu salvata dalla demolizione nel 1998 divenne uno degli spazi pubblici più affascinanti e amati del parco.
Infine, sulla sponda di Brooklyn dell’East River, tra il Brooklyn Bridge e il Manhattan Bridge, il Cove Between the Bridges è uno dei pochi punti del lungofiume newyorkese in cui si ha davvero accesso all’acqua. Dalle grandi rocce che orlano la baia si possono osservare numerose specie di pesci, granchi e uccelli marini.

La cultura nel parco
La St. Ann’s Warehouse è una rinomata società organizzatrice di eventi culturali, che valorizza gli artisti emergenti newyorkesi, collabora con personaggi di fama internazionale, e cura una serie di appuntamenti che hanno luogo nella Tobacco Warehouse del parco. Per maggiori informazioni sulle attività e i programmi: www.stannswarehouse.org.
Ma lo spazio culturale più suggestivo è forse la Bargemusic, l’unica sala da concerti galleggiante al mondo, fondata nel 1977 e sede, ogni anno, di oltre 200 manifestazioni. Dalla musica classica al jazz, la sala offre un programma variegato di rappresentazioni ogni settimana, oltre a un grande concerto gratuito una volta al mese. Per informazioni e biglietti: www.bargemusic.org o 718.624.2083.

Punti di ristoro
- Blue Marble Ice Cream: situato in Pier 1, il chiosco offre gelati naturali preparati esclusivamente con ingredienti biologici. www.bluemarbleicecream.com.
- Brooklyn Bridge Wine Bar: in Pier 1 Plaza, è perfetto per un bicchiere di vino al tramonto. Aperto solo nei weekend. www. brooklynbridgewinebar.com.
- Calexico Carne Asada: all’estremità settentrionale della passeggiata in Pier 1, serve cibo messicano ed è famoso soprattutto per la carne alla brace e le porzioni di burritos decisamente generose. www.calexicocart.com.
- Ditch Plains Drop-In: all’ingresso di Pier 1, è uno stand in stile “surfisti” curato dallo chef Marc Murphy. Ottimi l’aragosta e i Ditch Dog con crema al formaggio. Sono disponibili simpatiche confezioni per il pranzo al sacco. Aperto dalle 9.00 alle 20.00. www.dp-dropin.com.
- Milk Truck: in Pier 6, serve deliziosi panini con formaggio alla piastra, squisiti milkshake e altre golosità preparate con ingredienti semplici. www.milktruckgrilledcheese.com.
- Bark Hot Dogs: in Pier 6, ecco il chiosco ideale per un tipico pranzo americano a base di hotdog, hamburger e patatine. Aperto il giovedì e venerdì sera dalle 17.00 a mezzanotte, il sabato dalle 11.00 a mezzanotte e la domenica dalle 11.00 alle 22.00. www.barkhotdogs.com.
... Pagina 2/2 ... - Uncle Loui G’s: in Pier 6, è il luogo ideale in cui gustare un gelato artigianale in stile italiano. www.unclelouiegee.com.
- Port’s: da provare il Porto’s Middle Eastern menu, con specialità orientali, falafel, patatine e salse gustose. Ancora una volta in Pier 6.

INFORMAZIONI PRATICHE
Orari e norme di visita
Il Parco è aperto ogni giorno dalle 6.00 del mattino all’una di notte, e il sentiero tra Pier 1 e Pier 6 rimane accessibile anche oltre questo orario.
I cani sono ammessi lungo i sentieri, ma non possono circolare liberi per i prati. Spazi verdi appositi sono in Main Street, in Pier 6.

Secondo quanto stabilito da una legge del 23 maggio 2011 nel Brooklyn Bridge Park è proibito fumare, al fine di mantenere l’aria pura e l’ambiente salutare.
In alcune aree (Pier 1, Pier 6, Empire Fulton Ferry e Main Street) si può usufruire di una connessione internet Wi-Fi gratuita.

È possibile organizzare eventi all’interno del parco, come concerti, esibizioni, parate, competizioni sportive o cerimonie, utilizzando gli spazi aperti o le strutture chiuse. I permessi vanno richiesti con 21 giorni d’anticipo rispetto alla data prevista per l’evento, e sarà necessario versare un anticipo non rimborsabile di $25 per i costi organizzativi. Il costo complessivo dell’evento verrà invece calcolato in base al tipo di attività.
Per richieste d’informazioni potete scrivere all’indirizzo: permits@bbpnyc.org.

Accesso al parco
Per accedere al Brooklyn Bridge Park ci si può servire di varie linee metropolitane (A/C, 2/3, 4/5, F) e autobus (B25, B63). C’è anche un servizio di water taxi stagionale.
Le biciclette possono circolare nel parco nei sentieri appositi, e vanno portate a mano nei percorsi pedonali. Le rastrelliere si trovano all’ingresso di Pier 1 e Pier 6, accanto ai campi da volley ball e agli sgambamenti per cani di Pier 6. All’entrata di Pier 1 le bici possono essere noleggiate.

Contatti
Indirizzo: 334 Furman Street, Brooklyn, NY 11201
tel: (718) 222-9939
fax: (718) 222-9258
E-mail: brooklynbridgepark@bbpnyc.org.
Sito ufficiale: www.brooklynbridgeparknyc.org.

 Pubblicato da il 04/08/2014 - 3.449 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close