Cerca Hotel al miglior prezzo

Terme dell'Aspio: a Camerno lo stabilimento termale nel Conero

Offrono ben 4 sorgenti termali, ideali da bere per la diuresi, i disturbi gastro intestinali e il trattamento dei cacoli renali. Sono disponibili anche trattamenti con acqua madre e fanghi terapeutici.

Le Terme dell’Aspio, nel terriorio del Comune di Camerano, sono il centro termale collocato in posizione panoramica rispetto alla celeberrima Riviera del Conero: prendono il nome dal torrente Aspio che bagna il piccolo centro termale, ad unawe vicinanze dello stabilimento infatti passa la A14 che permette di arrivare in pochi minuti alle spiagge più famose della zona come Numana e Sirolo. Bello anche il contesto naturale in cui si colloca lo stabilimento, un’ampia zona di verde ricca di pini marittimi, tigli e canneti di bambù, che fa dei dintorni dello stabilimento una meta piacevolissima per una scampagnata.

Grazie alle peculiarità terapeutiche di ben quattro sorgenti termali, utilizzabili anche in combinazione, Terme di Aspio si pone tra le più importanti terme delle Marche e si prospetta come centro di cure naturali specializzato nel trattamento delle malattie ginecologiche, dei disturbi gastrointestinali, delle affezioni dell’apparato urinario come i calcoli e infine delle patologie respiratorie. Molto utili queste acque anche a scopo preventivo e depurativo, grazie ad una serie di trattamenti volti a disintossicare l’organismo, rallentare l’invecchiamento cellulare e migliorare in generale il benessere psicofisico.

Non trascurabile la facilità di raggiungere lo stabilimento sia in auto, grazie alla A14 che passa proprio nelle vicinanze, ma soprattutto con i mezzi pubblici, cosa piuttosto rara per i centri termali: Terme dell’Aspio vanta infatti la stazione Camerano-Aspio della linea ferroviaria Adriatica a poche decine di metri dagli impianti termali.

Acque e trattamenti termali

Gli impianti di Terme dell’Aspio sono alimentati da ben quattro sorgenti termali salsobromoiodiche: Santa Maria, Forte, Nuovo e Regina Coeli. Per la loro composizione sono adatte soprattutto all’uso come bibita termale nell’ambito della cure idropiniche, qui impiegate per la loro efficacia diuretica, nell’eliminazione di calcoli e renella e contri disturbi gastrointestinali.

Possiedono proprietà antinfiammatorie, antispastiche, lassative e disintossicanti e possono essere prescritte sia singolarmente che abbinate secondo il tipo di patologia da curare. Sono inoltre molto efficaci nell’ambito delle cure inalatorie, utili in caso di asma, allergie ed altre patologie delle vie respiratorie. Fra i trattamenti distintivi di Terme dell’Aspio ci sono l’idrocolonterapia, ossia il lavaggio intestinale profondo che permette di ripulire il tubo digerente preservando il microbiota ovvero la flora batterica utile.

Altri tipi di lavaggio tipici dello stabilimento sono il lavaggio auricolare con insufflazione nel canale uditivo di acqua termale tiepida a 38-40 gradi, i lavaggi e le irrigazioni vaginali contro le affezioni dell’apparato genitale femminile. Proprio le malattie ginecologiche sono una degli ambiti in cui si specilizzano le cure termali di Aspio: vaginiti, annessiti, endometriti, leucorrea, prurito vulvare e cerviciti, non di rado concause di infertilità, sono qui trattate tramite la cosidetta ‘acqua madre’, ossia acqua termale di Aspio concentrata e privata del cloruro di sodio, e i fanghi.

Agli impianti dedicati alle cure termali si aggiungono sei ambulatori per i percorsi diagnostici con visite specialistiche, l’area relax e l’area giochi pensata per i bambini.

Informazioni utili per visitare le terme

Indirizzo, telefono, sito ufficiale
60021 Aspio Terme AN, Italia

tel. +39 071 95691

Come arrivare
Lo stabilimento é vicinissimo ad Ancona, da cui si arriva con un quarto d’ora in macchina o tre quarti d’ora di autobus. Grazie all’Autostrada che passa a poche decine di metri dallo stabilimento ed alla stazione FS di Camerano Aspio, le terme sono raggiungibili comodamente in auto o in treno, sia da sud che da nord, da tutte le località della Riviera Adriatica.

18 Ottobre 2019 Il Magico Villaggio di Babbo Natale ad Aquino ...

Qui ad Aquino, in provincia di Frosinone, l'atmosfera del Natale arriva ...

NOVITA' close